Difesa Torino, il punto: tante conferme, ma servono un portiere e un centrale

Difesa Torino, il punto: tante conferme, ma servono un portiere e un centrale

Il punto / Nella retroguardia granata in pochi con la valigia in mano, e in entrata, al momento, poche evoluzioni

di Redazione Toro News

LA DIFESA

NAPLES, ITALY - DECEMBER 18: Referee Daniele Doveri shows the yellow card to Luca Rossettini during the Serie A match between SSC Napoli and FC Torino at Stadio San Paolo on December 18, 2016 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

NAPLES, ITALY – DECEMBER 18: Referee Daniele Doveri shows the yellow card to Luca Rossettini during the Serie A match between SSC Napoli and FC Torino at Stadio San Paolo on December 18, 2016 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

A meno di venti giorni dall’inizio della nuova stagione, nel pieno del calciomercato, analizziamo il Torino ai raggi X, reparto per reparto, per come si configura ad oggi la squadra granata. Sicuramente la difesa è stato il punto di debolezza del Torino 2016/2017 targato Mihajlovic: i numeri lo sottoscrivono (66 gol subiti e quarta peggior squadra per reti incassate). Ciò non deve per forza essere ricondotto unicamente alla scarsa qualità dei singoli giocatori, ma anche alla mancanza di equilibrio del collettivo: quella difensiva è certamente una fase in cui si lavora tanto di squadra, e l’assenza di coordinazione in copertura con centrocampo e attacco è decisiva.

In difesa, ad ogni modo, degli interventi sul mercato ci sono già stati ed ancora ci saranno. La partenza di Castan, gli arrivi di Lyanco e Bonifazi ma non solo: il Torino cerca ancora una pedina nel pacchetto centrale. Sui terzini, a meno di partenze eccellenti ad oggi impronosticabili, Mihajlovic rimarrà così.

DI SEGUITO IL PUNTO SULLA DIFESA DEL TORINO

15 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. die granata - 1 anno fa

    Ci vorrebbero due centrali tonelli o chiriches e un po di esperienza GONZALOOOOOO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Passione granata - 1 anno fa

    Sempre la solita solfa in tutti i mercati. Cairo smettila di prendere in giro il toro. Compra sti giocatori e non scommesse, di plusvalenze ne hai già fatte abbastanza o giocatori che nelle altre Squadre stanno in panchina. Ma dove andiamo ? Altro che Europa. Questo ad ogni mercato ci prende per il culo
    Solo scarti di altre squadre o gente rotta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. torinodasognare - 1 anno fa

    Su Petrachi che non possa proprio far di meglio, beh, se permettete, mi sono un po’ stufato di vederlo scrivere….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Torogranata - 1 anno fa

      E che dovrebbe fare di meglio senza soldi,rapire i giocatori migliori?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. granatadellabassa - 1 anno fa

    È ora di chiudere per un portiere e per un difensore.
    Agli altri reparti possiamo pensare dopo ma in difesa c’è la massima urgenza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Kieft+Bresciani - 1 anno fa

    Lista della spesa (portieri) x Petrachi:
    Skorupsky oppure Karnezis oppure Mathew Ryan (l’australiano) oppure Cordaz oppure Cragno. …
    Lasciamo perdere Sirigu e Carrasso (come letto su un altro sito, classe 1981 !!)
    Detto questo il mio desiderio sarebbe sempre e comunque quello di vedere Gomis titolare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. blackmapan_496 - 1 anno fa

      Il mio di non vedere più petacchio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Torogranata - 1 anno fa

        Scusa se a te danno 10euro per fare la spesa,vai al Supermercato o al Discount?
        Spiegami che colpe ha Petrachi.
        Chi ha preso i vari Peres Maksimovic ecc..che ci fanno campare di rendita anche grazie al lavoro di Ventura?
        Tra l’altro io voglio giudicare anche Miha tra qualche anno sempre se ci arriva a farli,e se riesce a fare plusvalenze con i nuovi arrivati se no altro che Europa con i non soldi che mette Cairo la A diventerà un sogno.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Baveno granata - 1 anno fa

    Via Hart e Padelli,Con Milinkovic Savic che verrà ceduto in prestito per farsi le ossa (ipotesi probabile) serviranno 2 portieri.
    Se qualche pazzo decidesse di prendere Carlao ed Ajeti serviranno 2 difensori centrali e non uno come scritto nell’articolo.
    Ma non accadrà, perché braccino,nonostante ci siano 24M da spendere vuole vincere lo scudetto del risparmio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. prawn - 1 anno fa

    Devo andare a pescare l’intervista di cairo post gennaio dove diceva che la difesa e’ a posto o quell’intervista se la ricordano tutti?

    dai Savic/Bonifazi/Lyanco, bastano e avanzano, risparmiamo per spese ‘future’ .. magari tra due anni, quando andiamo in europa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Torogranata - 1 anno fa

      O in B!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. vittoriogoli_603 - 1 anno fa

    Partire con Milinkovis-Savic é impossibile? Trovo assurdo spendere per un portiere del livello di Skorupsky coié buono avendo Gomis e il serbo.
    Centrali abbiamo due di esperienza e due giovani di valore.
    Credo sia di somma importanza un centrocampista piedi buoni ,polmoni e muscoli ed un valido rincalzo in attacco poi potremmo iniziare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. abatta68 - 1 anno fa

    Beh Castan era in prestito, Ajeti e Carlao li abbiamo pagati due soldi e anche se li regalano è uguale, ci guadagnamo lo stesso. Dispiace per Avelar…. Su Lyanco non credo che si sarebbero spesi cosi tanti soldi se non è buono di suo, Bonifazi è nostro da sempre e speriamo che venga fuori al pari di Barreca. Troviamo sto portiere e un buon centrale… A me Tonelli non dispiacerebbe affatto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. daunavitagranata51 - 1 anno fa

    ma !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. daunavitagranata51 - 1 anno fa

    ma chi se li prende tutte ste delusioni,

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy