Toro, per Verissimo ora l’ostacolo agenti: si lavora sulle commissioni

Toro, per Verissimo ora l’ostacolo agenti: si lavora sulle commissioni

In entrata / Al Santos andranno dieci milioni per l’80% del cartellino, il restante 20 è di proprietà degli agenti del giocatore: ora andrà trovato un accordo con loro

di Redazione Toro News

Non si ferma di certo con Izzo il mercato granata, anzi: la dirigenza vuole regalare a Walter Mazzarri un altro innesto per rafforzare la difesa e si è detta fiduciosa di portare finalmente a Torino il centrale brasiliano classe ‘95 del Santos  Lucas Verissimo e porre fine a una telenovela che dura da ormai diverse settimane. Dopo giorni di estenuanti trattative, secondo quanto fatto trapelare dal Brasile, il presidente del Santos avrebbe accettato l’offerta del Torino di 10 milioni di euro, che ha già un accordo con il giocatore ed è sempre stata la sua prima scelta. 

NODO DA SCIOGLIERE – Tuttavia rimane un ultimo intoppo per concludere la trattativa: il Santos chiede che tutta la somma ricavata dalla cessione del difensore finisca nelle proprie casse, ma il 20% del cartellino di Verissimo appartiene a un gruppo di intermediari e agenti con cui il Torino non ha ancora trovato un accordo.

Di sicuro i granata non hanno intenzione di far saltare la trattativa per questo ostacolo. Nella giornata odierna ci sarà un’accelerata con gli agenti del giocatore per il restante 20% sotto forma presumibilmente di commissioni più alte a favore di quest’ultimi, nella speranza che il talento brasiliano sbarchi finalmente sotto la Mole per chiudere insieme ad Izzo il reparto difensivo granata.

Calciomercato Torino, dal Brasile: “Il Santos ha accettato l’offerta dei granata. Ma a una condizione…”

L’ALTERNATIVA – Sullo sfondo resta l’ipotesi Bremer, al momento l’alternativa più credibile al giocatore del Santos. Le due opzioni, per questione di ingaggi extracomunitari, sono alternative, ma quest’ultima è la carta che il Torino può giocarsi nel caso qualcosa ancora andasse storto nell’impervia strada che porta a Verissimo.

Luca Signorelli

19 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. granatadellabassa - 3 mesi fa

    Mi chiedo se Bremer sia un finto obiettivo da usare nella trattativa per Verissimo o se sia un reale obiettivo.
    Io penso la seconda ipotesi perché dubito che Cairo spenda altri 10 e passa milioni per un altro difensore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. granatadellabassa - 3 mesi fa

    Boh, Leo Junior ne parla bene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Mauro_Mo - 3 mesi fa

    Si rischia la scomunica… chissà se arriverà Verissimo… chissà…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. WGranata76 - 3 mesi fa

    Dai video, che come sempre sono una fonte molto parziale, io continuo ad avere serissimi dubbi su Verissimo. Gioca da centrale brasiliano standard, tutto d’anticipo sfruttando il fisico e spesso pecca nel piazzamento distante dall’uomo. Certo ha discrete qualità tecniche e capacità di impostazione, ma non vale a mio avviso tutti sti soldi.
    Ho visionato anche Bremer e a differenza di Verissimo marca molto più stretto sull’uomo e chiude ottimamente nel gioco aereo. Non sembra tecnicamente forte quanto Verissimo nel controllo palla, ma sa uscire bene palla al piede e se in attacco è forte nel gioco aereo come in difesa mi accontenterei della mancanza di impostazione di gioco, specie a 2-3 milioni di cartellino. Tra i due vale molto più la pena Bremer e poi redirigere i fondi risparmiati sul centrocampo a mio avviso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Mauro_Mo - 3 mesi fa

    ma se ne possiedi l’80% non puoi farlo giocare lo stesso?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maraton - 3 mesi fa

      solo l’80% delle partite e l’80% di 90 minuti 😉

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Gud_74 - 3 mesi fa

    Trattativa davvero complicata, speriamo nel caso che arrivi che ne sia valsa la pena.

    …e poi concentriamoci su sto centrocampo..out Valdifiori Obi e Acqua e dentro Lukic e 2 mister X.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. LeoJunior - 3 mesi fa

    nessuno sa chi sia Verissimo e se i soldi che stiamo (facciamo finta siano di tutti noi!) investendo siano ben spesi. Ma ci sono stati tanti esempi di giocatori che si sono rivelati super e che erano sconosciuti ai non addetti. Se fosse buono avremmo la difesa messa piu’ che bene. Questo non vuole dire che non si faccia nulla a centrocampo. Mi rifiuto di pensare che Mazzarri non l’abbia messa come condizione. con la cessione di Barreca finanziamo una parte dei difensori e con la cessione di almeno (per me saranno 2) un esterno/attaccante il centrocampo. Un po’ di tesoretto verra’ intaccato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maraton - 3 mesi fa

      probabile, anzi quasi certo 😉

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. user-13746076 - 3 mesi fa

    Vedremo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. vidison - 3 mesi fa

    Io darei la priorità a centrocampo, e un esterno, punterei tutto su laxalt, meite’ buon innesto ma non basta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 mesi fa

      Magari

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. FanfaronDeMandrogne - 3 mesi fa

    Sicuro, sicuro che basti “lavorare” sulle commissioni degli intermediari…???

    Non è che, dopo, salta fuori che occorre la bolla papale e l’autorizzazione di Mattarella…!!! 😀 😀 😀 😀 😀

    #èquasifatta…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. BeuoGranata03 - 3 mesi fa

    Ma basta con sto Verissimo! Più di 10 mln per un emerito sconosciuto? Siamo sicuri che non sia un bidone? Sinceramente preferisco prendere Bremer (non ho sentito le cifre ma credo che sia meno costoso), così si potrebbe investire di più su un centrocampista buono.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Kieft - 3 mesi fa

    Con 15 possono prendere lucas paqueta’ e in difesa rimettere burdisso……verissimo se lo possono tenere…è lento macchinoso e non mi sembra niente di che… meglio pontus jansson

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-13685686 - 3 mesi fa

      Concordo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. GlennGould - 3 mesi fa

      Beh,se la trattativa dovesse andare in porto, visto il costo e la tipologia di quest’ultima, se avessi ragione tu vorrebbe dire che Petrachi dovrebbe saggiamente cambiare mestiere, o perlomeno squadra, e che il toro avrebbe buttato 12 milioni ed un mese di tempo nel cesso. Quindi ovvio sperare che tu abbia torto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maraton - 3 mesi fa

        è il minimo (sperare che l’utente @Kieft) abbia torto.
        purtroppo/per fortuna solo il campo lo sentenzierà….per ora dobbiamo fidarci 😉

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Kieft - 3 mesi fa

        Martinelli Jansson Gastone silva martinez sono giocatori scoperti da petrachi……. non certo baselli, zappacosta, immobile bendassi che ha voluto ventura

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy