Toro, si guarda al mercato degli svincolati

Toro, si guarda al mercato degli svincolati

di Valentino Della Casa – Nonostante regni l’incertezza legata alla serie in cui si giocherà, all’allenatore, al direttore sportivo (e anche al presidente), a Torino si cerca comunque di abbozzare la prossima stagione almeno per quanto riguarda i giocatori che potrebbero vestire la maglia granata e quelli che, invece, l’abbandoneranno. Detto, infatti, delle possibili partenze di D’Ambrosio, Zanetti…

di Valentino Della Casa – Nonostante regni l’incertezza legata alla serie in cui si giocherà, all’allenatore, al direttore sportivo (e anche al presidente), a Torino si cerca comunque di abbozzare la prossima stagione almeno per quanto riguarda i giocatori che potrebbero vestire la maglia granata e quelli che, invece, l’abbandoneranno. Detto, infatti, delle possibili partenze di D’Ambrosio, Zanetti e Gasbarroni, gli osservatori granata si stanno muovendo per seguire i giocatori prossimi alla scadenza del contratto. E alcuni piccolissimi sondaggi sono già stati fatti, ipotizzando con gli interessati la Serie A per il Toro, che renderebbe economicamente (e a livello di ambizioni) tutto più semplice.

Sul fronte difensori -in particolare, terzini- due occasioni si presentano dal Cagliari, e il Toro guarda all’isola sarda con grande interesse: Francesco Pisano, terzino destro classe ’86, e il trentunenne terzino sinistro Alessandro Agostini sarebbero stati informalmente contattati dalla società granata, per capire quanto un trasferimento all’ombra della Mole possa interessare.

Stagioni completamente diverse, per i due giocatori: il primo l’ha vissuta falcidiata dagli infortuni e l’idea di cambiare squadra, nonostante il grande feeling con l’ambiente rossoblu, non gli dispiacerebbe; il secondo ha invece giocato con grande regolarità e vorrebbe poter strappare l’ultimo contratto realmente importante nella sua carriera.

Mentre chi sta per avere un’opportunità importantissima, e quindi resterà con ogni probabilità un sogno per il Toro, è Michele Pazienza. Il centrocampista del Napoli, che in azzurro ha disputato una stagione strabiliante, è stato, tra le altre, contattato anche dal Toro: concorrenti ben più forti (il Genoa, su tutte, ma alcune voci parlano addirittura del Milan) sono però sulle tracce del ventottenne giocatore, il cui ruolo -grande capacità di abbinare fosforo a dinamismo- avrebbe colmato il vuoto già ora presente nel centrocampo granata.

Piccoli contatti, nulla di più. Ma per aspettare che possano diventare concreti, non bisognerà aspettare poi molto. In serie A, ovviamente.

(Foto: M. Dreosti)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy