Ufficiale – Mihajlovic è il nuovo tecnico del Torino: “Piazza unica. Non vedo l’ora”

Ufficiale – Mihajlovic è il nuovo tecnico del Torino: “Piazza unica. Non vedo l’ora”

In panchina / L’ex tecnico rossonero, dopo aver rescisso ieri con il Milan, si accasa in granata: biennale puro. Cairo: “La scelta migliore per proseguire il lavoro svolto in questi 5 anni”

35 commenti

ANNUNCIO

Sinisa Mihajlovic Torino-Milan
Sinisa Mihajlovic in Torino-Milan

Dopo la rescissione di Ventura ecco che il Torino annuncia il nuovo allenatore: Sinisa Mihajlovic che si lega al sodalizio granata per due anni

IL COMUNICATO

Il Torino Football Club è lieto di annunciare che Sinisa Mihajlovic sarà il nuovo allenatore dalla prossima stagione sportiva. Il tecnico ha firmato un contratto biennale.

35 commenti

35 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. ziocane66 - 1 anno fa

    Ciao Mister! L’anno appena trascorso ci ha regalato una squadra con alcuni elementi che avevano voglia di fare ‘n c@zzo! Se Braccino ti da giocatori simili e t’incazzi, sappi che avrai dietro di te un milione di tifosi del TORO (ad essere modesto) che ti aiuteranno a “fargli cambiare idea”!
    Volevo ancora dirti:siccome nel lontano 1993 siamo riusciti a non farti vincere una Coppa Italia da giocatore che ne diresti di provare a vincerne una da allenatore? Daaaaaaai!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. granata70 - 1 anno fa

    Grazie Ventura hai dato fiducia e credibilità al nuovo Toro e tante piccole soddisfazioni vittorie con Inter, fiorentina, derby…..Bilbao…..
    Grazie alla società che costretta al cambiamento ha scelto un ottimo tecnico. Ormai si fanno le cose con serietà. Chiediamo la permanenza di Ciro…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. FLAGHI - 1 anno fa

    Benvenuto Sinisa!!!grazie Ventura ma bisognava cambiare, aspettiamo mercato e campo per valutare.Spero che trasmetta un po di palle a quests squadra!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Catlina - 1 anno fa

    Il miglior allenatore che potessimo avere ora. Grazie cairetto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. FVCG'59 - 1 anno fa

    Pochi proclami e parole: sarà, come sempre, poi il campo a dirci se si è fatto la scelta giusta. Il fattore umano, qualità dei calciatori in primis, farà la differenza, per cui le scelte sulla rosa saranno il fattore determinante per il successo dell’operazione: INBOCCALUPO SINISA!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Wendok - 1 anno fa

    Dopo 3 mesi di silenzio, come detto, torno a scrivere per il fatto che ventura nn è più l allenatore.
    forza Sinisa. Non rammollirtj proprio al toro dove ultimamente tra cali di tensione, cali di concentrazione, distrazioni, …. ci sarebbe stato bisogno di un po di cinghiale !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. LUCAT - 1 anno fa

    Finalmente, complimenti alla società per aver (programmato e) chiuso la questione cruciale dell’allenatore.
    Sono sincero, avrei preferito un altro nome. Le mie preferenze, in ordine di gradimento e senza scherzi (!), erano Moreno Longo, Serse Cosmi e Alfredo Aglietti. Detto ciò, reputo Mihajlovic un valido allenatore. Sono soddisfatto e fiducioso della scelta (lavoro rigido e serio, coraggio con i giovani, fame). Da lupo dovrà trasformarsi in Toro.
    Adesso, spero di leggere molti articoli sulla campagna acquisti. Passa da lì la nostra competitività e ambizione, Signor Cairo. E’ ora di diventare presidente con la p maiuscola.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Luigi-TR - 1 anno fa

      pur rispettando le opinioni altrui dico la mia….
      per fortuna che la Dirigenza del Toro aveva idee diverse dalle tue…
      Longo ? Cosmi ? Aglietti ?
      ma dai non scherziamo
      Miha è il migliore che potevamo prendere…il suo carattere, la sua storia, sono nel DNA del Toro
      Benvenuto Sinisa…e buon lavoro !!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Placebo75 - 1 anno fa

    Calcisticamente parlando, dopo un’annata davvero disgraziata, da oggi torno a vivere.
    Poter tornare a sognare, sempre calcisticamente parlando, non è poco di questi tempi.
    Massima stima, simpatia e fiducia per Miha. Quel carattere grintoso, passionale e sincero e quel suo maglioncino rosso granata mi ha sempre fatto sospettare che potesse fare al caso nostro.
    Grazie presidente per il coraggio e l’intelligenza di voltare pagina (finalmente potrò ascoltare nuovamente interviste post partita senza avere la forte sensazione di venir preso per i fondelli) e welcome Sinisa, facci vedere sudore e buon calcio !!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Frank Toro - 1 anno fa

    Nella vita si dice che chi non ha gambe ha testa
    Nel calcio che non ha soldi abbia coraggio.

    Caro Sig. Mihailovic
    Le chiedo solo tre cose da prendere in considerazione.
    Lascio a lei l’aspetto tecnico tattico ma non sottivaluti quello che le chiedo:

    1) per noi tifosi è fondamentale che lei riesca a trasmettere alla squadra la sua grinta e la determinazione di cui nutriamo buoni ricordi come calciatore.
    2) Di avere il coraggio di lanciare i giovani mettendo in conto qualche scivolone ma la piazza saprà capire. Giovani con la fame e il marchio Toro tatuato nell’anima…
    3) avere coraggio vuol dire infondere un idea di Toro che significa giocarsela sempre e dare tutto in casa e fuori, poi se arriverà una sconfitta complimenti ai più forti… ma chi entrarà in campo con lei dovrà far capire algi avversari che si fronte c’e una squadra temibile per tradizione e per carattere… dovrà bastare uno sguardo o un entrata alla Ferrini… mai più partite come Juve stabia – Torino tanto per citare l eccesso di rinuncia all agonismo… mai più chiacchierate e abbracci in campo dopo un ko di 4 a 0…

    A buon intenditore…
    In bocca al lupo Mister.
    Frank

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Frank Toro - 1 anno fa

    Nella vita si dice che chi non ha gambe ha testa
    Nel calcio che non ha soldi abbia coraggio.
    Caro Sig. Mihailovic
    Le chiedo solo tre cose di trasmettere ai ragazzi la grinta e determinazione di cui nutriamo buoni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Jerry - 1 anno fa

    Un grazie a Ventura per aver posto le basi…. In bocca al lupo Sinisa per il lavoro che dovrà’ fare per far diventare il Torello di oggi…. Un TORO!!! Buon lavoro ad entrambi…….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. NeroWolfe - 1 anno fa

    Benvenuto Mister, adesso il TORO è nelle tue mani: i nostri Ragazzi Giovani in squadra per crescere insieme, la nuova voglia, la rabbia e la grinta dei nuovi, dei giocatori già in rosa e dei veterani…questo è il CUORE TORO che vorremmo da te, condito possibilemente da bel gioco e da tanta, tanta passione ardente nel tuo cuore, prprio come la nostra che ci ha infiammato, ci infiamma e ci infiammeraàper sempre, sino a quando esaleremo l’ultimo respiro e oltre.

    FORZA SINISA, IL TORO ED I SUOI FIGLI SONO CON TE…!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. alessandro.vall_520 - 1 anno fa

    Formazione ideale per l’anno prossimo (4-3-3): Mirante, Zappacosta, Maksimovic, Moretti, Barreca – Baselli, Paredes, Kucka – Bruno Peres, Immobile, Belotti.

    Spero tanto che almeno stavolta si compri un vero regista

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Clozza - 1 anno fa

      Le formazioni lasciamole fare agli allenatori!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Luigi-TR - 1 anno fa

        concordo…che poi non sappiamo ancora che rosa avremo il prossimo anno
        Mirante comunque non mi piace per nulla…tra i pali spererei in Sportiello a dire il vero ma non sarà obiettivo facile da raggiungere…ammesso che sia un obiettivo della Società…a me però piace molto…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. ToroFuturo - 1 anno fa

    Ottima notizia: un allenatore adatto ad una Società che punta in alto. E ad un qualunque Sig. Zaza probabilmente passerà la voglia di fare il bulletto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Brawler Demon - 1 anno fa

      Ci penserà Sinisa a spezzargli le gambe al tarro lucano!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. aterreno - 1 anno fa

    Benvenuto Sinisa, sono sicuro che farai bene, il tuo modello dev’essere il Mondonico della sedia alzata, costruisci su quello che e’ stato costruito negli ultimi cinque anni e non puoi sbagliare.

    FORZA TORO, FORZA SINISA!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. marcotoro69 - 1 anno fa

    felice del cambiamento, speriamo bene.. un imbocca al lupo Sinisa spero di tornare a divertirmi a vedere le partite e non più uscire dallo stadio quasi tutte le volte con due marroni così, ma e doveroso ringraziare Ventura per il suo lavoro, ma era il momento di cambiare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Catlina - 1 anno fa

    Sinisa. .la la la lalla la..Sinisa. .laa la lalla la la..Sinisa ..mihajlovic. .la ls lalla..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Cecio - 1 anno fa

    Bene, finalmente è arrivata l’ufficialità!
    Almeno sappiamo con certezza quale sarà il ns prossimo futuro.
    Su Miha ho ancora tanti dubbi, ma spero davvero di cuore che riuscirà a fugarli tutti!
    Ciò che mi aspetto è vedere i giovani lanciati in prima squadra con costanza (Gomis, Parigini, Barreca) e una squadra grintosa che lotta su ogni palla.
    Se poi ci fosse anche un bel gioco allora sarebbe il massimo!
    In bocca al lupo Sinisa!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. saettadallimite - 1 anno fa

    Particolarmente importanti i preparatori atletici, spesso trascurati, anche loro possono aiutare a fare il salto di qualità, perché le idee sono belle, la voglia di lottare anche ma se non ne hai… Un grandissimo in bocca al lupo a Mihajlovic, se come giocatore non lo sopportavo molto come allenatore mi ispira fiducia e da certe dichiarazioni fatte in passato ho l’idea che sia la persona giusta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. prawda - 1 anno fa

    A me la scelta di Sinisa piace, e’ un allenatore con un carattere molto da Toro e le prime parole lo confermano. Ora pero’ poche chiacchiere e tanto lavoro perche’ i giocatori devono tornare a correre ed a lottare, sudando ed uscendo dal campo dopo aver dato tutto e se cosi’ sara’ riceveranno dai tifosi solo applausi indipendentemente dal risultato. Dalla societa’, a parte qualche investimento vero, vorrei che venisse finalmente indicato quale obiettivo ci si prefigge nel breve e nel medio periodo e come si intende raggiungerlo; sarebbe finalmente ora di smetterla con tutte quelle frasi sulla crescita, su dove eravamo, ma cominciare a pianificare nei fatti una crescita del Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 1 anno fa

      Concordo su fatto che non si poteva più sentire Ventura dire certe cose… ma quello che lascia Ventura dopo 5 anni è stato un percorso di crescita, per la valorizzazione di tanti giocatori, per le casse della società, per i risultati ottenuti (ben diversi dal fare 0-0 con l’Albinoleffe). Ora la crescita ulteriore deve venire da Miha, ma la continuità degli investimenti la deve apportare Cairo, se si vuole andare da qualche parte…. altrimenti saremo di nuovo qui a dire che Miha non è un bravo allenatore, che sbagliamo troppi goal, che il portiere ne prende una si e una no…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. prawda - 1 anno fa

        Concordo, in un altro articolo ho scritto che Ventura e’ da ringraziare e che spesso ha dovuto apparecchiare tavola con quello che aveva. Sono sempre stato convinto che il timone sia in mano della societa’, spetta a Cairo decidersi finalmente ad investire ed a far crescere questa squadra; soprattutto non va persa ancora una volta questa occasione di avere un campionato sempre piu’ in declino, con sempre meno soldi e dove e’, a mio giudizio, possibile ritagliarsi un posto al sole senza i pesanti costi che c’erano anche solo dieci anni fa. Io credo che se sara’ chiaro quale e’ il vero obiettivo della societa’ e i giocatori daranno tutto quello che hanno in campo, i tifosi del Toro non potranno che applaudirli.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Brawler Demon - 1 anno fa

    Quel gilet, quella cravatta, quella maglia da mezza stagione, c’era già qualcosa nell’aria…
    Benvenuto a Mihajlovic e al pelato Attilio.
    Cairo apri il portafoglio altrimenti son dolori.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Clozza - 1 anno fa

    Ottimo direi e’ arrivato il tanto atteso annuncio,grazie presidente per averci dato la possibilita’ di sognare di nuovo,la ciliegina sulla torta sarebbe il riscatto di Immobile ma la vedo dura,forza Miha anche se non eri il mio preferito auguroni per la tua nuova avventura,sappi che i tifosi granata sono molto esigenti e soprattutto vogliono vedere giocare la propria squadra a testa bassa…Forza Toro forza Miha!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. f.mazz_14 - 1 anno fa

    Benvenuto Mister ora portaci nel calcio che conta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. RDS- toromaremmano - 1 anno fa

    Bellissime anche se di rito le parole di Sinisa, comunque penso che per il suo carattere e il suo senso di appartenenza innato può capire bene e fin da subito cosa vuol dire essere del TORO, da parte nostra noi tifosi cercheremo di farli una bella trasfusione del nostro dna.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. abatta68 - 1 anno fa

    Vai Sinisa! poche parole e tanto correre, perchè qui la gente è tanto appassionata quanto stufa di addormentarsi sugli spalti alla domenica… tanta grinta e botte da orbi, qui è ora di tirare fuori il sangue dalla maglia, perchè i nostri giovani non sono proprio delle rape… bisogna tornare a infondere l’idea che tutto è possibile, basta la volontà… poi un consiglio per te: al tifoso del Toro non piace essere preso per il naso… in conferenza stampa poche parole ma chiare, chi siamo, cosa vogliamo e un obiettivo da raggiungere… se la squadra andrà male l’autocritica è sempre ben vista, se andrà bene riconoscere i meriti a chi lavora bene, lasciando da parte utopiche riflessioni filosofiche da qui ai prossimi 10 anni… la Storia di una società si costruisce nel presente! Forza Miha e Forza Toro!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. granata - 1 anno fa

    Benvenuto Sinisa al prossimo campionato grazie per le parole dette

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. LeoJunior - 1 anno fa

    un grazie a Ventura per quello che ha fatto e un grande in bocca al lupo. Speriamo di vederlo in Nazionale. E adesso un grande benvenuto a Sinisa e un grande grazie alla societa’. Si possono avere pareri diversi (per me era la scelta n 1) ma che Cairo si sia accaparrato uno dei migliori sulla piazza e’ innegabile. Difficile anche negare che e’ perfetto per lo spirito Toro. Di piu’ non si poteva chiedere. Vedrete come Sinisa sposera’ la ns storia. Uno con i suoi valori e storia non potra’ non innamorarsi e lottare con e per noi. Grande Sinisa (PS: chi cura il merchandising inizi a pensare ad un bel modello di sciarpone per l’inverno!!!). Andra’ a ruba. Io ne prenoto uno …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. RDS- toromaremmano - 1 anno fa

      Vero, me lo vedo già da qualche giorno con lo sciarpone granata intorno al collo e il braccio alzato a salutare la Maratona!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. co_riv_637 - 1 anno fa

    Che dire se non un grande ” IN BOCCA AL LUPO ” e che riesca ad incarnare in pieno cosa vuol dire indossare quella maglia per onorarla sempre!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy