Bocciata la proposta di Boxing Day in Serie A

Bocciata la proposta di Boxing Day in Serie A

Modello Premier League / La Lega, riunitasi questa mattina, ha deciso di rimandare la questione al 2017/2018

2 commenti

Prima dell’Assemblea tenuta in mattinata, si è oggi riunita la Lega Serie A per discutere al solito di parecchie questioni; tra gli argomenti trattati nella giornata odierna, particolare importanza aveva quello riguardante l’adattamento del massimo campionato italiano al modello Premier League per quanto riguarda il cosiddetto “Boxing Day”

Questo termine sta ad indicare il turno di campionato disputato a Santo Stefano (26 dicembre) e la questione, che avrebbe già dovuto essere affrontata nella riunione tenuta il 15 gennaio ma che era stata ai tempi rinviata dal Consiglio, verteva su una doppia possibilità: approvare il Boxing Day e dunque adeguarsi al modello inglese o mantenere intatta l’attuale pausa natalizia. A questa decisione era anche legata la sorte della sede della prossima Supercoppa Italiana, che vedrà protagoniste Juventus e Milan, con la possibilità di vedere la sfida disputata in campo neutro negli Emirati Arabi.

In ogni caso, per quanto riguarda il tema principale ovvero il Boxing Day, l’esito dell’odierna riunione della Lega Serie A è risultato negativo: infatti l’Assemblea ha deciso di rimandare la decisione alla stagione 2017/2018. Quest’inverno, quindi, non ci sarà un turno a Santo Stefano, ma si giocherà la finale di Supercoppa Italiana: occorre solo decidere il luogo di tale incontro.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. ziocane66 - 1 anno fa

    Eh già: se la figc approva il modello inglese poi i suoi piccoli juventini non vincono più lo scudettino n. 45! MANDIAMOLI VIA A CALCI IN CULO!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. uassing - 1 anno fa

    Banda d’piciu!! Poveri giocatori non fateli lavorsre troppo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy