Caos Parma, ora è nei guai anche Manenti

Caos Parma, ora è nei guai anche Manenti

Parma / E’ scattata l’indagine penale per i reati fiscali commessi dalla società ducale. A rischio di accusa è anche il neo presidente gialloblù reo di aver prelevato dalle casse societarie i soldi per affrontare la trasferta in Slovenia

Situazione sempre più critica in casa Parma. La Procura della Repubblica, infatti, ha aperto un fascicolo per i reati fiscali commessi dalla società ducale sotto la gestione Ghirardi. La notizia dell’ultim’ora, però, riguarderebbe anche il neo patron Manetti che avrebbe prelevato dalle casse societarie i soldi per affrontare la trasferta in Slovenia della settimana scorsa, al termine della quale avrebbe dovuto pagare gli stipendi arretrati dei propri giocatori, e quella a Genova in programma domenica prossima. A differenza di quanto promesso inizialmente, il neo presidente gialloblù non avrebbe ancora pagato nulla di tasca sua e a questo punto, in caso di fallimento della società, nell’udienza del 19 marzo Manenti potrebbe essere accusato responsabile di ostacolo all’attività aziendale.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy