Clamoroso, Lotito: ”Beretta non conta nulla. Frosinone e Carpi non possono stare con noi in Serie A”

Clamoroso, Lotito: ”Beretta non conta nulla. Frosinone e Carpi non possono stare con noi in Serie A”

Polemica in Lega / Il patron della Lazio: ”Se certe piazze arrivano in massima serie, svendiamo i diritti televisivi”

Negli altri ambienti del calcio italiano, scoppia una nuova polemica. Il patron della Lazio Lotito ha infatti intrattenuto una lunga conversazione, la cui registrazione è stata pubblicata dai colleghi de La Repubblica, con il dg dell’Ischia Iodice (autore stesso della registrazione). ”Ti faccio un discorso: secondo te in Lega di A decide Maurizio Beretta? Sai cosa decide? Zero – apre così il patron biancoceleste -. E allora: il presidente (Macalli, ndr) fra un anno e mezzo va a casa da solo, l’accompagno io, e rappresenta zero”.

Il dg Iodice quindi dichiara: ”Lotito ci pressa, l’Ischia deve andare avanti con il suo progetto oppure non riceverà i contributi. Siamo una piccola società, e subiamo il suo potere. Per questo ho registrato tutto, per tutelarci”. 

Lotito quindi continua: ”Vogliamo fare una commissione strategica, con tre presidenti, uno del Nord, uno del Centro, uno del Sud. Chi sarà eletto andrà lì a lavorare. E io non mi candido così state tranquilli. Non cerco potere, voglio solo salvare la Lega Pro. Se la Lega Pro nel giro di dieci giorni non trova un gruppo di maggioranza finisce che va tutto allo sfascio. Ho preso 100mila euro, ma la Salernitana mi costa 4 milioni l’anno. O risolviamo questo problema o non so come va a finire, visto che non ci sono più soldi”. 

Da qui partono affermazioni pesanti sulla possibile promozione in massima serie di Carpi e Frosinone: ”Ho detto ad Abodi che occorre cambiare. Se portiamo su il Carpi, una può salire, le altre no. Son troppe. Se mi porti squadre che non valgono un c… Finisce che tra due o tre anni non c’abbiamo più una lira. Perché io quando vado a vendere i diritti televisivi – che abbiamo portato a 1,2 miliardi grazie alla mia bravura, sono riuscito a mettere d’accordo Sky e Mediaset, in dieci anni mai nessuno- chi c… se li compra se ci sono in Serie A Carpi, Latina, Frosinone! Quelli manco sanno che esiste Frosinone”. 

Parole dure, anzi. Dichiarazioni imbarazzanti per il calcio italiano. Vedremo quali risvolti porterà tale registrazione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy