Ferrero show: ”Cairo è un taccagno, Pulvirenti deve morire”

Ferrero show: ”Cairo è un taccagno, Pulvirenti deve morire”

Serie A / Il patron della Sampdoria ne ha per tutti: ”Come diciamo a Roma, appena si mette i soldi in saccoccia gli si sciolgono”

3 commenti

 

Vulcanico, estroso, certamente fuori dalla norma. Il patron della Samp Ferrero ne ha per tutti: ”Cairo? É un taccagno, a differenza mia che sono molto generoso. Come diciamo noi a Roma, c’ha i soldi di cioccolata. Appena se li infila in tasca glie se squagliano”. 

Il presidente blucerchiato – ospite de La Zanzara su Radio24 – continua: ”Pulvirenti rappresenta il male del calcio. Va radiato. Me fa schifo. Qualcuno direbbe di metterlo in cella e buttare la chiave, io invece dico proprio che deve morire. E’ gentaccia. Va cancellato tutto, lui e la squadra”.

Infine arriva anche il parere su Lotito: ”E’ una persona perbene, lo mettono in mezzo perché fa notizia ma alla fine è uno che lavora un sacco e bene. Anche se non è in grado di consigliare niente a nessuno. Al massimo mi può dire dove trovare un posto che vende il pesce a basso prezzo”.

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. ziocane66 - 1 anno fa

    su cairo taccagno continuo a dirlo anch’io per SCARAMANNSìA: ciò non toglie che lo scorso anno il TORO ha disputato una dignitosa EL e non si è preso quattro pere dal Vojvodina al primo turno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Alberto Fava - 1 anno fa

    Si qualifica da solo: un’emerito imbecille.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maraton - 1 anno fa

      io non sarei così gentile: un emerito coglione, che ogni volta che parla perde l’occasione di stare zitto

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy