Grosseto-Reggina 0-1, decide Bonazzoli

Grosseto-Reggina 0-1, decide Bonazzoli

A causa dei risultati di ieri pomeriggio, che hanno visto le varie pretendenti al quinto e sesto posto tutte vincenti tranne il Pescara, c’è un solo risultato che può far stare tranquilla la Reggina di Atzori, ovverosia la vittoria. E la Reggina fa capire subito che non si lascerà sfuggire quest’occasione, andando a segno già al 6′ con Bonazzoli. Le due squadre vanno quindi all’intervallo con la Reggina in vantaggio…

A causa dei risultati di ieri pomeriggio, che hanno visto le varie pretendenti al quinto e sesto posto tutte vincenti tranne il Pescara, c’è un solo risultato che può far stare tranquilla la Reggina di Atzori, ovverosia la vittoria. E la Reggina fa capire subito che non si lascerà sfuggire quest’occasione, andando a segno già al 6′ con Bonazzoli. Le due squadre vanno quindi all’intervallo con la Reggina in vantaggio per 1-0 e i toscani in inferiorità numerica a causa dell’espulsione di Mora, che si é visto sventolare sotto il naso dall’arbitro Nasca il secondo giallo proprio in chiusura di frazione; decisamente severo, nella circostanza, il direttore di gara, e Grosseto in guai grossi.
Pronti-via, e dopo cinque giri di lancetta Bonazzoli azzecca il jolly direttamente su punizione. Dopodiché, gli amaranto (oggi in un’insolita casacca nera) si limitano a controllare, aiutati dalle condizioni del campo che essendo pesantemente bagnato rende difficoltosi i tentativi di recupero dei grifoni. A facilitare l’impresa ai calabresi ci si mette anche la doppia inferiorità numerica in cui vessa il grosseto, dal momento che Rincon va a fare compagnia al suo compagno di squadra Mora, mandato anzitempo negli spogliatoi. La Reggina porta quindi a casa l’incontro senza neanche dover sudare troppo consolidando così la propria posizione.


GROSSETO-REGGINA 0-1

Marcatore: pt 6′ Bonazzoli

Espulso: pt 43′ Mora

Grosseto (4-4-2): Narciso; Federici, Petras, Rincon, Mora; Caridi, Crimi, Consonni, Defendi (st 73′ Giallombardo); Soncin (st 63′ Immobile), Sforzini. A disp.: Mangiapelo, Bruscagin, Vitiello, Asante, Alessandro. All. Serena

Reggina (3-5-2): Puggioni; Acerbi, Cosenza, Costa; Colombo, De Rose, Tedesco, Rizzo (st 85′ Castiglia), Rizzato; Campagnacci, Bonazzoli (st 64′ Zizzari). A disp.: Kovacsik, Giosa, Castiglia, Barillà, Danti, Viola N.. All. Atzori

Arbitro: Nasca di Bari

 

Classifica: Siena 74, Atalanta 74*, Novara 67, Varese 65, Reggina 60, Torino 57, Padova 56, Livorno 56, Empoli 55, Pescara 53, Crotone 50, Vicenza 50, Grosseto 49, Modena 49, Cittadella 47, Piacenza 46, Sassuolo 45, Ascoli 45**, AlbinoLeffe 43*, Triestina 40, Portogruaro 40, Frosinone 38.

* una gara in meno
** penal. -7 punti

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy