Il big match è Livorno – Siena

Il big match è Livorno – Siena

Domani scende in campo il Torino nell’anticipo della terza giornata del campionato cadetto 2010-2011. In questo avvio di stagione si sono viste diverse sorprese ed i granata, sfortunatamente, sono stati protagonisti in negativo. Non c’è nessun club che sia riuscito a mettere a segno due vittorie consecutive, mentre le tre promosse Portogruaro, Novara e Varese hanno ben figurato.

TORINO-CROTONE.
Da…

Commenta per primo!

Domani scende in campo il Torino nell’anticipo della terza giornata del campionato cadetto 2010-2011. In questo avvio di stagione si sono viste diverse sorprese ed i granata, sfortunatamente, sono stati protagonisti in negativo. Non c’è nessun club che sia riuscito a mettere a segno due vittorie consecutive, mentre le tre promosse Portogruaro, Novara e Varese hanno ben figurato.

TORINO-CROTONE.
Da un lato ci sono i granata reduci da due sconfitte ed in cerca di una vittoria, dall’altra ecco l’ex squadra di Lerda. Il Crotone darà filo da torcere al Torino e cercherà di fare un altro sgarbo dopo quello già riuscito la passata stagione. La squadra di Cairo dovrà vincere a tutti costi per scacciare i fantasmi una crisi già incombente.

MODENA-PADOVA. I canarini affrontano un Padova che nelle prime due gare di campionato ha centrato altrettanti pareggi. Gli uomini di Bergodi cercheranno di sfruttare il turno casalingo per ottenere un nuovo successo e continuare la propria striscia positiva. I veneti, invece, potrebbero accontentarsi di un pareggio per uscire indenni dal Braglia.
 
ASCOLI-ALBINOLEFFE. È uno scontro tra due club che cercano di disputare un campionato tranquillo. I padroni di casa sono a 2 punti, mentre la squadra guidata da Mondonico è ferma ad 1, dopo essere stata sconfitta con un sonante 3-0 in casa nell’ultimo turno contro il Livorno. Chi otterrà il successo farà un grosso balzo in avanti in classifica.

ATALANTA-FROSINONE. Si preannuncia come una sfida scoppiettante quella tra gli uomini di Colantuono ed i ragazzi di Carboni. Nel primo turno i bergamaschi hanno agevolmente superato il Vicenza, mentre i ciociari sono stati sconfitti 2-3 contro l’Empoli in un match palpitante. Nella seconda partita il sorprendente Varese ha fermato 0-0 gli orobici, mentre i laziali hanno ottenuto il primo punto.

CITTADELLA-NOVARA. La matricola terribile Novara è ospite del club che ha battuto 2-1 il Torino nell’ultimo turno. I piemontesi sono tutti da scoprire ed il Cittadella ci tiene a dare continuità al buon risultato di sabato scorso. In caso di vittoria i padroni di casa potrebbero trovarsi tra i primi posti.

GROSSETO-VICENZA.
Sarà un match interessante quello tra Grosseto e Vicenza. I veneti hanno perso all’esordio contro l’Atalanta, ma mi sono subito rifatti rifilando un secco 4-1 al Portrogruaro. I toscani si sono limitati al minimo indispensabile, cogliendo un 0-0 contro l’Ascoli all’esordio e un 1-1 contro il Sassuolo nel secondo turno.

PORTOGRUARO-SASSUOLO. La matricola friulana arriva ad una prima prova di maturità. Il Sassuolo visto fino ad oggi è una squadra decisamente interessante che può puntare ai primi posti. Il Portrogruaro, invece, è reduce da una pesante sconfitta contro il Vicenza dopo aver brillantemente vinto all’esordio contro il Cittadella.

REGGINA-PIACENZA. La Reggina è partita con la stessa andatura della scorsa stagione. Doveva essere la favorita e si è ritrovata a lottare per non retrocedere. Oggi compete per tornare in Serie A, ma deve cominciare a mettere punti in cascina. Fino ad oggi ha solo centrato un pareggio ed una sconfitta. Lo stesso discorso vale per il Piacenza che però non ha la promozione come obiettivo stagionale.

TRIESTINA-PESCARA.
E’ un match tra due contendenti che cercheranno di non essere coinvolte nella lotta per non retrocedere. L’esordio in campionato non è stato esaltante per nessuna delle due: dopo 180 minuti la Triestina ha ottenuto 1 punto, mentre il Pescara 2. Una vittoria darebbe grande morale oltre a togliere punti ad una diretta concorrente.
 
VARESE-EMPOLI. La sorpresa Varese ospita un Empoli pronto a stupire. La vittoria rocambolesca dei toscani per 3-2 all’esordio non ha avuto seguito nello 0-0 interno contro il Pescara. Contro il Varese il mister Aglietti cercherà il secondo successo stagionale. Anche il Varese punterà a ottenere la seconda vittoria, dopo aver meritatamente superato il Torino e ottenuto un buon pareggio contro l’Atalanta.
 
LIVORNO-SIENA. È il big match di giornata. Entrambe le formazioni puntano ad un immediato ritorno in Serie A. Gli amaranto hanno subito un pesante 4-0 all’esordio contro il Sassuolo, ma la sconfitta è stata subito dimenticata grazie al 3-0 rifilato all’Albinoleffe nel secondo turno. Il Siena, invece, ha pareggiato 1-1 contro il Pescara nella prima gara stagionale e ha superato 2-1 i rivali della Reggina.

 

(Foto: Forzapescara.tv)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy