Il Padova rallenta l’Atalanta: 1-1

Il Padova rallenta l’Atalanta: 1-1

Padova e Atalanta si dividono la posta nel secondo anticipo della trentatreesima giornata di serie B. Nerazzurri che partono fortissimo nel primo tempo e trovano dopo appena tre minuti di gioco la rete del provvisorio vantaggio con Ferreira Pinto, che deve solo correggere in rete il cross di Peluso. Ma da quel momento i padroni di casa cominciamo ad accrescere l’intensità e a farsi vedere a più riprese dalle parti di Consigli….

Padova e Atalanta si dividono la posta nel secondo anticipo della trentatreesima giornata di serie B. Nerazzurri che partono fortissimo nel primo tempo e trovano dopo appena tre minuti di gioco la rete del provvisorio vantaggio con Ferreira Pinto, che deve solo correggere in rete il cross di Peluso. Ma da quel momento i padroni di casa cominciamo ad accrescere l’intensità e a farsi vedere a più riprese dalle parti di Consigli. Al ventesimo un’azione infinita nell’area di rigore dell’Atalanta è conclusa da un tiro di Italiano respinto dall’estremo ospite. Poco dopo è El Shaarawy a sfiorare il palo. Il meritato pareggio arriva ad inizio ripresa, con il giovane italo-egiziano che con un gran diagonale fa secco Consigli. Ristabilita la parità le due squadre provano ancora a vincere la gara nella restante mezz’ora ma il risultato non cambia più, nonostante un’occasionissima capitata sui piedi di De Paula, sul quale Consigli compie il miracolo.

PADOVA-ATALANTA 1-1
Marcatori: pt 3’ Ferreira Pinto (A), st 9’ El Shaarawy.
Padova (4-3-3): Cano; Crespo, Cesar, Legati, Renzetti; Gallozzi, Italiano, Bovo (st 30’ Cuffa); De Paula (st 39’ Ronaldo), Ardemagni, El Shaarawy (st 22’ Rabito). A disp. Agliardi, Portin, Trevisan, Di Nardo. All. Dal Canto.
Atalanta (4-4-2): Consigli; Bellini, Capelli, Manfredini, Peluso; Ferreira Pinto, Delvecchio (st 18’ Basha), Padoin, Doni (st 20’ Bonaventura); Tiribocchi (st 34’ Marilungo), Ruopolo. A disp. Frezzolini, Ferri, Troest, Ceravolo. All. Colantuono.

Classifica: Atalanta 64, Siena 60, Novara 55, Varese 51, Reggina 47, Vicenza 45, Livorno 44, Torino 44, Grosseto 44, Pescara 43, Empoli 43, Piacenza 41, Padova 41, Modena 39, Sassuolo 37, Albinoleffe 36, Portogruaro 36, Ascoli 36, Cittadella 35, Crotone 34, Frosinone 32, Triestina 29.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy