La Fiorentina umilia l’Inter 4-1

La Fiorentina umilia l’Inter 4-1

La Fiorentina stende l’Inter con un roboante 4-1, che non lascia spazio ad ulteriori obiezzioni. Ad aprire le marcature ci pensa Adam Ljajic, che spiazza Handanovic sfruttando una spizzata di testa del montenegrino Jovetic. Dopo pochi minuti, arriva il raddoppio…
La Fiorentina stende l’Inter con un roboante 4-1, che non lascia spazio ad ulteriori obiezzioni. Ad aprire le marcature ci pensa Adam Ljajic, che spiazza Handanovic sfruttando una spizzata di testa del montenegrino Jovetic. Dopo pochi minuti, arriva il raddoppio firmato dallo stesso Jovetic, che delizia il Franchi con un destro a giro che lascia di sasso il portiere nerazzurro. Nella ripresa, continua il dominio viola e arriva anche il 3-0, sempre Jovetic, che centra così l’undicesima marcatura stagionale. L’Inter distrutta subisce anche il 4-0, ancora Ljajic. Il gol della bandiera interista lo firma Cassano, ma vale solo per la statistica. La squadra di Montella sale a quota 42 punti, a -1 proprio dai nerazzurri e a -2 dal terzo posto occupato da Milan e Lazio, che però deve ancora giocare contro il Siena.
 
Fiorentina: Viviano; Tomovic, Gonzalo, Savic; Cuadrado (38′ st Llama), Aquilani, Pizarro (24′ st Sissoko), Borja Valero, Pasqual; Ljajic, Jovetic (28′ st El Hamdaoui) A disp: Neto, Roncaglia, Compper, Lupatelli, Larrondo,  Migliaccio, Wolski, Toni, Romulo All. Montella

Inter: Handanovic; Zanetti, Ranocchia, Juan Jesus, Nagatomo; Cambiasso, Kuzmanovic, Kovacic (1′ st Alvarez); Guarin (13′ st Pereira); Cassano, Palacio (31′ st Schelotto) A disp:  Belec, Carrizo, Silvestre, Rocchi, Gargano, Benassi, Jonathan, Colombi. All. Stramaccioni

Arbitro: Nicola Rizzoli (sez. arb. di Bologna)

 
Marcatori: 13′ pt e 20′ st Ljajic, 33′ pt e 10′ st Jovetic, 42′ st Cassano
Note: Ammoniti 27′ Pasqual, 37′ Pizarro, 2′ st Ranocchia, 11′ st Guarin, 14′ st Juan Jesus, 22′ st Pereira, 26′ st Savic. Recupero: pt 0, st 2.
 
 
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy