Marcos Alonso: “Ho rischiato di rompere un gemellaggio di 40 anni”

Marcos Alonso: “Ho rischiato di rompere un gemellaggio di 40 anni”

Lo spagnolo della Fiorentina è tornato a parlare della sua discussa esultanza sotto la Maratona nella partita di domenica scorsa

12 commenti
Marcos Alonso, Fiorentina (foto getty)

Lo spagnolo Marcos Alonso, autore della rete del momentaneo vantaggio della Fiorentina contro il Torino domenica scorsa, è tornato sull’episodio del gol e soprattutto sulla sua esultanza da torero che l’ha seguito e che ha fatto infuriare i tifosi del Toro. Ecco le sue parole rilasciate all’emittente spagnola  ‘Onda Cero’, durante il programma Al Primer Toque: “Ho rischiato di rompere un gemellaggio tra le tifoserie che dura da 40 anni: io volevo dedicare il gol a Joaquin e ad un mio amico che fa il torero ma non ho pensato che ero nel posto sbagliato per farlo…” Alonso ha poi commentato l’avvio di stagione dei viola dicendo: “L’inizio di stagione è stato buono ma non dobbiamo correre. In spogliatoio siamo tanti a  parlare spagnolo, mi dispiace solo per la partenza di Joaquin, ma sono molto contento per l’arrivo di Mario Suarez che ci darà più solidità in mezzo al campo”.

12 commenti

12 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. ziocane66 - 2 anni fa

    No non hai rischiato un cazzo! I FRATELLI VIOLA sono unici : INfatti ce la siamo presa solo con te dopo il tuo gesto del cazzo!Va a fare le corride a Pamplona così t’incornano

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Torodasempre - 2 anni fa

    Ma dai ..come si fa ad attribuird una rottura di qualcoss vome il gemellaggio ad un gesto per altro impulsivo di UN SINGOLO.
    Poi peraltro dopo avere sentito spiegazioni e scuse.
    Ma facciamoci un po’ di auto analisi per vedere se nel collettivo o anche singolo non si abbia mai detto/fatto qualcosa di sbagliato anche noi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Jerry - 2 anni fa

    Non penso che il gesto di Alonso abbia minimamente scalfito un gemellaggio che è più di un semplice gemellaggio. Quello con i viola è un legame fraterno che va oltre al vincere o perdere…. E forse uno dei gemellaggi più forti che esista nel panorama calcistico….. Se non erro hanno pure una parte di stadio che è stato chiamato Maratona in onore del Torino ( mi pare o i distinti o l’altra curva) figuriamoci se uno stupidissimo siparietto post goal può scalfire un gemellaggio così……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Pazko - 2 anni fa

    Uno ne abbiamo gemellaggio, ed io ho molti amici fiorentini, che hanno condannato l’esultanza del giocatore. Per me deve restare tutto come prima.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Daniele abbiamo perso l'anima - 2 anni fa

    Credo si sia comunque un po’ incrinato..a leggere certi post nei siti della fiorentina.
    Parole davvero dure dei nostri presunti fratelli.
    per quanto mi riguarda non sara’ piu’ come prima.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Daniele abbiamo perso l'anima - 2 anni fa

      Incrinato solo parzialmente per causa sua, visto che alla fine ci credo che era in buona fede.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. LoviR - 2 anni fa

    Eh..bravo…… . te ne sei accorto solo ora?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Alberto Fava - 2 anni fa

    Io non mi voglio smentire: ” Marcos Alonso va a da via l’ cul” .
    Di cuore,bella faccia del gemellaggio ( non mio di sicuro).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Alberto Fava - 2 anni fa

      Alla faccia

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. torino73 - 2 anni fa

    La scusa accampata peggiora la situazione……avrà un futuro Gobbo ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. maraton - 2 anni fa

    bravo ragazzo, anche perchè ha avuto il coraggio di scusarsi dopo la partita, ma non certo un’aquila………… 😉

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Giancarlo_FVCG - 2 anni fa

      In effetti sono un po’ pentito per tutti i vaffanculi che gli ho urlato allo stadio. Ma solo un po’….

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy