Non solo Torino-Udinese, tutto il programma della Serie A

Non solo Torino-Udinese, tutto il programma della Serie A

Verso Torino – Udinese / Oggi i riflettori sono tutti per le due favorite per lo scudetto, la Juve contro il Sassuolo mentre la Roma ospita il Chievo, domani sera il big match Inter-Napoli

di Redazione Toro News

 Dopo la pausa di due settimane per le nazionali, sabato alle 18 riprende la Serie A con l’anticipo della settima giornata tra Roma e Chievo, i capitolini hanno trascorso una settimana tormentata dopo le polemiche seguite allo scontro diretto contro la Juventus dell’ultimo turno e vorranno sicuramente rifarsi per riprendere il sogno scudetto. Tra i giallorossi molte saranno però le assenze, soprattutto a centrocampo, dove ai lunghi stop di Strootman e De Rossi si è aggiunto l’infortunio di Keita con la nazionale, possibile spazio dunque al giovane Paredes. In serata l’altro posticipo vede la rivale per lo scudetto, la Juve, sfidare il Sassuolo fuori casa, vedremo se Zaza e Berardi protagonisti nelle rispettive nazionali sapranno bloccare la striscia di vittorie bianconere. Nei campioni d’Italia c’è apprensione per le condizioni di salute di Vidal che ha disputato 180 minuti col Cile nonostante le richieste bianconere di non giocare ed è rientrato tardi a Torino. Per questo non è stato convocato dal tecnico Massimiliano Allegri.

Domenica all’ora di pranzo un interessante match tra Fiorentina e Lazio con i viola alle prese anche loro coi molteplici infortuni ma entusiasti per le prove convincenti finora mostrate dai giovani talenti Babacar e Bernardeschi, autore quest’ultimo di un gol pazzesco nell’Under 21 contro la Slovacchia. Nel pomeriggio alle 15 oltre a Torino-Udinese spicca la sfida storica tra due tifoserie che non si sono mai amate molto come quelle di Verona e Milan, al Bentegodi possibile il ritorno in campo del primo minuto per El Shaarawy. A Bergamo va invece in scena la partita tra due squadre in difficoltà in questo campionato dopo la straordinaria stagione scorsa: l’Atalanta dello spento Denis contro il Parma finora troppo Cassano dipendente. Completano il pomeriggio di calcio la trasferta della sorprendente Sampdoria dell’esuberante patron Ferrero al Sant’Elia contro il Cagliari di Zeman e la sfida tra due neopromosse: il Cesena dell’ex granata De Feudis va al Barbera a fare visita al Palermo dell’astro nascente Andrea Belotti.

Alle 20.45 il big match di giornata vede di fronte a San Siro l’Inter di Icardi e Palacio contro il Napoli di Higuain che ha ritrovato la gioia del gol in Nazionale e spera di siglare la prima rete in campionato. Partita importante per entrambe le compagini per dare una svolta alla stagione finora abbastanza deludente. Chiude la giornata di campionato il posticipo del lunedì sera tra Genoa ed Empoli con la squadra di Verdi che vuole confermare il buon periodo di forma a Marassi prolungando l’attuale striscia positiva che dura da quattro giornate.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy