Novellino: ”Foschi? Ha fatto disastri ovunque é andato”

Novellino: ”Foschi? Ha fatto disastri ovunque é andato”

A pochi minuti dalla fine di Padova-Livorno, fino a questo momento partita più importante del campionato 2010-2011 ma anche -cosa inconsueta per match con tanto in gioco- probabilmente la più bella, a bordo campo é scoppiato il litigio tra Walter Alfredo Novellino e Rino Foschi, rispettivamente allenatore del Livorno (ed ex Torino) e direttore sportivo del Padova (ed ex Torino).
A farne le spese é stato il secondo,…

A pochi minuti dalla fine di Padova-Livorno, fino a questo momento partita più importante del campionato 2010-2011 ma anche -cosa inconsueta per match con tanto in gioco- probabilmente la più bella, a bordo campo é scoppiato il litigio tra Walter Alfredo Novellino e Rino Foschi, rispettivamente allenatore del Livorno (ed ex Torino) e direttore sportivo del Padova (ed ex Torino).
A farne le spese é stato il secondo, cacciato dall’arbitro Guida.

Dopo il fischio finale, le parole del tecnico amaranto sono forti: “Foschi é andato via dal campo piangendo, e per combinazione poco dopo hanno avuto un rigore”, dice, come se le lamentele potessero avere un effetto tanto immediato. “Ma stiamo parlando di uno che ha fatto disastri dovunque é andato, meglio stare zitti”.
Non che il curriculum novelliniano degli ultimi anni sia migliore; ma la tensione gioca brutta scherzi, anche all’esperto tecnico, che ammette però che il rigore c’era.

Da parte padovana, intanto, alla gioia per la vittoria si mischia la carica per lo spareggio di Torino. Dal Canto, allenatore del Padova (ed ex Torino): “Dopo il pareggio su punizione abbiamo compiuto un’impresa eccezionale. Domenica sarà già play-off, dovremo giocarcela alla morte”. Cuffa, autore del gol del momentaneo 2 a 1: “Ci sono due risultati su tre, ma andiamo lì per vincere”. Cestaro, presidente del Padova, ribadisce: “A Torino mi piacerebbe vincere, ma anche un pareggio andrà bene lo stesso”. Granata avvisati…

(foto M.Dreosti)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy