Poli-Eder e la Samp vola a quota 32

Poli-Eder e la Samp vola a quota 32

Nel lunch match della 26esima giornata, la Sampdoria super agevolmente il Chievo di Eugenio Corini con un secco 2-0. La prima rete arriva al 33′ del primo tempo e porta la firma di Poli, bravo a portarsi la palla sul destro e calciare nell’angolino basso dove Puggioni non può arrivare. Nella…
di Redazione Toro News
Nel lunch match della 26esima giornata, la Sampdoria super agevolmente il Chievo di Eugenio Corini con un secco 2-0. La prima rete arriva al 33′ del primo tempo e porta la firma di Poli, bravo a portarsi la palla sul destro e calciare nell’angolino basso dove Puggioni non può arrivare. Nella ripresa, il Chievo parte più arrembante ma Eder mette definitivamente la partita in ghiaccio a 7 minuti dal fischio finale, sfruttando un magistrale contropiede e bucando il portiere clivense con un tiro di destro che non lascia scampo. La Sampdoria, con questo successo, supera momentaneamente il Torino e si porta a quota 32 punti in classifica.
 
SAMPDORIA (3-5-2): Romero; Rossini, Gastaldello, Costa; De Silvestri (Mustafi 32’st), Poli, Krsticic, Obiang, Estigarribia; Sansone, Icardi (Eder 15’st). A disp. Da Costa, Berni, Rodríguez, Renan, Castellini, Mustafi, Maxi López, Munari, Poulsen, Palombo, Soriano, Eder.All. Limoni.

CHIEVO VERONA (5-3-2): Puggioni; Frey, Andreolli, Dainelli (Hetemaj 1’st), Acerbi, Jokic; Guana (Luciano 22’st), L. Rigoni, Cofie (Pellissier 31’st); Théréau, Samassa. A disp. Ujkani, Seymour, Luciano, Cesar, Sampirisi, Vacek, Hauche, Pellissier, Papp, Paloschi, Hetemaj, Dramé. All. Corini.

Marcatori: Poli 33’pt; Eder 39’st;


Ammoniti: Gastaldello; Acerbi; Krsticic; Hetemaj; Puggioni
 
Redazione TN
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy