”Potremmo abolire i pareggi”

”Potremmo abolire i pareggi”

Talmente rivoluzionarie, specie per un mondo tradizionalmente restio alle innovazioni quale quello del calcio, che c’é il timore non si faranno mai. O forse, anziché timore, é speranza; dipende dai punti di vista.
Parliamo delle proposte lanciate in data odierna, a “Studio 1”, dal presidente della Lega di Serie B, Andrea Abodi.
Per riassumere: “Abbiamo in mente di non far più terminare le gare con il segno…

Talmente rivoluzionarie, specie per un mondo tradizionalmente restio alle innovazioni quale quello del calcio, che c’é il timore non si faranno mai. O forse, anziché timore, é speranza; dipende dai punti di vista.
Parliamo delle proposte lanciate in data odierna, a “Studio 1”, dal presidente della Lega di Serie B, Andrea Abodi.
Per riassumere: “Abbiamo in mente di non far più terminare le gare con il segno X”. Abolizione dei pareggi? Sì. Come? “Introducendo calci di rigore, oppure shoot-out, dopo il 90′ in caso di parità”.

E poi, ancora: “Si potrebbe tornare alla numerazione delle maglie dall’1 all’11”. Qualcuno potrebbe far tornare che il mondo va in tutt’altra direzione. Ma in realtà, tutto é allo stato di semplice proposta, per ora, come conferma lo stesso Abodi: “Tutto va valutato e deciso di concerto con la Federcalcio”, dice; “bisogna muoversi all’interno delle regole esistenti, senza forzature”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy