Roma, prova di forza: battuto anche il Chievo

Roma, prova di forza: battuto anche il Chievo

Peggior cliente per il Torino non potrebbe reperirsi: la Roma agguanta il decimo successo consecutivo superando di misura il Chievo davanti al proprio pubblico e si presenta alla trasferta sotto la Mole nel migliore dei modi. Decisiva la rete di Borriello al 68′, splendidamente servito da un assist perfetto di Florenzi, di fronte ad un Chievo “catenacciaro”,…
Peggior cliente per il Torino non potrebbe reperirsi: la Roma agguanta il decimo successo consecutivo superando di misura il Chievo davanti al proprio pubblico e si presenta alla trasferta sotto la Mole nel migliore dei modi. Decisiva la rete di Borriello al 68′, splendidamente servito da un assist perfetto di Florenzi, di fronte ad un Chievo “catenacciaro”, calato notevolmente di intensità dopo un buon primo tempo. Trenta punti in dieci gare che lanciano la Roma nella storia, e consegnano al Toro di Ventura il peggiore possibile dei clienti, per la sfida in programma domenica alle 20.45 in un altro Olimpico, quello granata.
ROMA-CHIEVO (1-0)
 
Roma (4-3-3): De Sanctis 6; Dodô 6,5 (65′ Balzaretti 6), Benatia 6, Castán 6, Torosidis 6; Pjanić 7 (81′ Bradley sv), De Rossi 6, Strootman 6,5;  Borriello 7,5, Ljajić 7, Marquinho 6,5 (58′ Florenzi 7,5). A disp.: Lobont, Skorupski, Ricci, Jedvaj, Romagnoli, Burdisso, Taddei, Bradley, Caprari. All.Garcia 7.
 
Chievo (3-5-2): Puggioni 6,5; Claiton 6,5 (62′ Papp 6), Dainelli 5,5, Frey 5; Dramé 6,5 (66′ Estigarribia 5,5), Hetemaj 5,5, Rigoni 6, Bentivoglio 6 (76′ Acosty 6), Sardo 6; Pellissier 5,5, Paloschi 5,5. A disp.: Squizzi, Kupisz, Radovanović, Pamić, Silvestri, Bernardini, Improta, Sestu, Ardemagni. All.Sannino 6.
 
Arbitro: Peruzzo di Schio
 
Marcatori: 68′ Borriello (R)
 
Note – Ammoniti: Sardo (C), Castán, Dainelli (C), Pjanić, Ljajić, Hetemaj (C), Pellissier (C), Rigoni (C). Recupero 2′ più 4′. Angoli 9-1 per la Roma.

Redazione TN

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy