Salta la prima panchina di A: il Carpi esonera Castori

Salta la prima panchina di A: il Carpi esonera Castori

Serie A / I prossimi rivali del Toro cambiano la guida in panchina dopo un inizio di campionato difficile fatto di solo 2 punti in 6 partite

7 commenti

Salta la prima panchina della Serie A. Il Carpi, proprio nella settimana che porta alla partita contro il Torino, ha esonerato il tecnico Fabrizio Castori, che lo scorso anno aveva stravinto il campionato di Serie B regalando alla società biancorossa la prima storica promozione nel massimo campionato. La decisione arriva dopo il pesante 5-1 patito all’Olimpico di Roma contro i giallorossi e dopo che la squadra ha conquistato appena 2 punti nelle prime 6 giornate. Tra i favoriti per subentrare in panchina c’è Giuseppe Sannino.

7 commenti

7 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. ziocane66 - 2 anni fa

    Povero Carpi Sozzigalli adesso senza il Castori come la costruiscono la diga?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Yuri - 2 anni fa

    Grande stronzata…buon per noi, ma non è stata un gran mossa per il Carpi questa qui. Ha fatto dei miracoli, compresi 2 punti strappati affrontando le “grandi”, oltre la promozione. Gran cazzata, anche nei modi oltre che nei tempi, nel modo più assoluto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. maxmurd - 2 anni fa

    Mah è vero che la B si affronta molto diversamente dalla A, ma un altro allenatore cosa puo fare di meglio con quella rosa?
    Mi sembra un gesto di ingratitudine bella e buona, così presto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Bazza - 2 anni fa

    Sabato sarà durissima. Se andiamo convinti di vincere facciamo la fine fatta con il Chievo. Dobbiamo pensare di andare a Modena come dovessimo andare a giocare a San Siro o allo Juventus Stadium. Forza GPV forza Toro !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maxmurd - 2 anni fa

      Dai ok non dobbiamo pensare di avere la vittoria in tasca, ma dobbiamo far la partita e attaccare, senza aspettare che lo facciano loro. Sono loro a dover avere paura di noi…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Yuri - 2 anni fa

      Eh no, il Chievo era (e resta) temibilissimo, più dello Sfinter o della viola, idem il Sassuolo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. MORO70 - 2 anni fa

      Altro che vittoria in tasca, siamo senza 7 potenziali titolari, Sarà durissima…

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy