Serie A: cade il Palermo, alla Roma il derby capitolino

Serie A: cade il Palermo, alla Roma il derby capitolino

Campionato / Perde anche il Frosinone, l’Atalanta ritrova Pinilla. Per il Torino il margine di cinque punti dalla zona retrocessione resta invariato.

9 commenti

Risultati negativi per il Torino quelli emersi nel pomeriggio di questa domenica di calcio (qui le nostre cronache in diretta). La Serie A, però, è ripresa ieri dopo la pausa di Pasqua, con le vittorie di Sassuolo, Juventus, rispettivamente, contro Carpi, Empoli e la vittoria, a sorpresa, dell’Udinese ai danni del Napoli. Alle 15 della giornata odierna si sono giocate altre sei partite valide per la trentunesima giornata di campionato.

Atalanta e Genoa vincono contro Milan e Frosinone, i primi superando, momentaneamente, il club piemontese mentre la squadra di Gasperini allunga di quattro punti le distanze dal Toro, sempre in attesa della partita di questa sera.

La Sampdoria pareggia sorprendente contro la Fiorentina mentre la Lazio esce sconfitta pesantemente (1-4) contro la Roma nel derby capitolino. Risultato importante è la vittoria del Chievo contro il Palermo, la squadra rosanero è sempre di più in crisi e la Serie B diventa sempre più vicina per la società di Zamparini.

Il Torino balza, provvisoriamente, alla sedicesima posizione, a pari punti con la Sampdoria, ad una distanza dall’Udinese ed, il margine di cinque punti dalla zona retrocessione resta invariato.

Adesso tocca a Inter-Torino che si spera che non deluda le aspettative del pre partita e che le due squadre regalino spettacolo questa sera a San Siro. A concludere, poi, la trentunesima giornata ci sarà la partita di domani tra Bologna ed Hellas Verona, che però, qualunque sia il risultato, non porterà ripercussioni, in classifica a Glik e compagni.

I RISULTATI

31° TURNO

LA CLASSIFICA

9 commenti

9 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. aterreno - 1 anno fa

    Ma il presidente della Cairese vi paga per scrivere questi articoli o vi fate di Prozac?
    Come fate ad essere cosi’ ottimisti?
    L’Atalanta in crisi nera vince col Milan, mangiandoci 3 punti. Stasera si perde quasi di sicuro e cosa scriverete?

    E io che cercavo di essere positivo e pensavo che con l’Atalanta erano 3 punti facili.

    Perderemo fino alla fine dell’anno, Ventura resta, stessi schemi, stesse conferenze stampa.

    Non ci resta che sperare che gli altri la sotto ne perdano tante pure loro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. panda granata - 1 anno fa

    Le sconfitte di Carpi, Palermo e Frosinone faranno giocare i nostri tranquilli e spensierati……tanto abbiamo fatto una grande stagione..:D

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 anno fa

    Con questa squadra e questa classifica in qualsiasi società avrebbero esonerato da un pezzo l’allenatore.. Mentre con Cairo-plusvalenza potrebbe non accadere nemmeno l’anno prossimo.
    Oggi giornata dai due volti. Hanno perso squadre che non ci si aspettava perdessero (Carpi e Palermo) e hanno vinto squadre date oggi per condannate – Udinese e Atalanta.
    Con in piu’ il pareggio a Firenze della Sampdoria. Se la giornata prosegue cosi stasera potremmo strappare un punto.
    Che miserabile stagione..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. aterreno - 1 anno fa

      Sai cosa mi e’ venuto in mente leggendo il tuo commento?

      OVVIO che Cairetto tenga sVentura: i suoi pupilli, i maksi/peres da 20+ milioni non e’ colpa loro, dando la colpa a sventura loro valgono ancora tutti questi soldi.

      Non fa una grinza, mette un allenatore che riesca a dare il meglio di quella squadretta? Continuiamo a perdere? Eh forse i pupilli non sono cosi’ bravi come proclamato in Estate.

      Comprateci, siamo una buona tifoseria, con gli giusti investimenti la gente va allo stadio, si compra le magliette, per favore sceicchi petrolieri, non ve ne pentirete.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. miele - 1 anno fa

    “Il Toro balza provvisoriamente al 15° posto”??? Io direi “sprofonda” ed eliminerei il “provvisoriamente” perche pensare di far punti stasera, con la squadra e l’allenatore che abbiamo è da poveri illusi.
    Ormai, per salvarci, possiamo solo sperare nella debolezza delle ultime e nella benevolenza di qualche prossima avversaria, già salva e senza altri obiettivi.
    Grazie di tutto questo, Cairo, sVentura e soci.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Ospunda - 1 anno fa

    Ci salveremo nonostante tutto. Io guardo sopra e vedo squadre come Chievo ed Empoli che, senza tanti annunci, stanno facendo un bellissimo campionato. Vedo il Sassuolo che si sta consolidando. E noi? Bah…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. FVCG'59 - 1 anno fa

      Senza dimenticare i figurone fatti con Carpi e Verona, entrambi dietro io toro (per fortuna)…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 anno fa

      E come organico avremmo potuto benissimo essere al posto del Sassuolo, che è a un punto solo dall’Europa League…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. FVCG'59 - 1 anno fa

    Sperare sulle disgrazie altrui e’ veramente umiliante, visto poi che “chi di speranza vive, disperato muore”…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy