Serie A, colpo Bologna a San Siro. Il Chievo ferma la Roma

Serie A, colpo Bologna a San Siro. Il Chievo ferma la Roma

Serie A / Fiorentina di nuovo prima aspettando Inter e Napoli. Torino sorpassato momentaneamente dai clivensi e dall’Udinese

probabili formazioni, Giaccherini

Aspettando Empoli-Inter (ore 18.00) e Napoli-Torino (ore 20.45), oggi si sono giocate ben 7 partite, e alcuni risultati che ne sono scaturiti sono per certi versi sorprendenti.

In vetta alla classifica rimane la Fiorentina, che batte il Palermo in Sicilia grazie alla doppietta di Ilicic e al gol di Kuba, vana la rete della speranza di Gilardino. Si mantiene in scia la Juventus, che rifila un tris senza appello al Verona – sempre più ultimo, a -8 dal Genoa quartultimo – con Dybala, Bonucci e Zaza mattatori allo Stadium. Non si sblocca Lazio-Carpi, che finisce a reti bianche, mentre la rete di Giaccherini a 5′ dalla fine regala i 3 punti al Bologna, che espugna San Siro mettendo nei guai Mihajlovic. Rimonta il Sassuolo, sotto con il Frosinone per due volte (gol di Dionisi e Ajeti), ma due volte capace di rimontare con Defrel e Falcinelli. Spettacolo al Bentegodi, dove la Roma manda in gol un’altra volta il giovanissimo Sadiq, Florenzi e Iago Falque, ma Paloschi, Dainelli e Pepe (primo gol della Serie A convalidato dalla goal-line technology) fissano il risultato sul 3-3 finale.I clivensi, aspettando questa sera, superano di una misura i granata di Ventura in classifica. A mezzogiorno, poi, colpo Udinese sull’Atalanta, con l’ex Colantuono che punisce la sua ex squadra grazie a Perica e Thereau.

Classifica 18° giornata

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy