Serie A, corsa Europa League: test Roma per il Genoa, la Sampdoria ospita la Juventus

Serie A, corsa Europa League: test Roma per il Genoa, la Sampdoria ospita la Juventus

Serie A / La presentazione della trentaquattresima giornata: Fiorentina in casa contro il Cesena, Inter di fronte all’ostacolo Chievo  

È una sfida apertissima quella per la qualificazione all’Europa League del prossimo anno.

LA SAMP SFIDA LA JUVENTUS – Reduce dal deludente pareggio interno con il Verona, domani la Sampdoria, quinta i classifica con 51 punti (3 in più dei granata), inaugurerà la trentaquattresima giornata ospitando, nell’anticipo delle 18, la Juventus a Marassi. Ai bianconeri basterà strappare un punto per aggiudicarsi il quarto tricolore consecutivo. Il posticipo delle 20:45 vedrà, invece, di fronte Sassuolo e Palermo.

GENOA SUL CAMPO DELLA ROMA, LA FIORENTINA RICEVE IL CESENA, INTER A SAN SIRO CONTRO IL CHIEVO – Il lunch match della domenica sarà tra Roma e Genoa, con i rossoblù pronti a difendere il loro sesto posto con due lunghezze in più del Torino. Alle 15 sarà poi la volta della Fiorentina, in piena caduta libera e con un solo punto in più rispetto a Glik e compagni, impegnata al Franchi contro il Cesena. Allo stesso orario, l’Inter, forte degli stessi punti dei granata, cercherà di centrare la sua terza vittoria consecutiva nell’appuntamento interno contro il Chievo ormai salvo, mentre la Lazio andrà in scena a Bergamo contro l’Atalanta e l’Udinese farà visita al Verona di Luca Toni.

POSTICIPI: NAPOLI-MILAN, MERCOLEDÌ FINALMENTE IL TORO – Il posticipo della domenica sarà tra Napoli e Milan, quello del lunedì, invece, vedrà fronteggiarsi il Cagliari, quasi condannato al purgatorio della B, e il Parma, matematicamente retrocesso in cadetteria dopo il turno infrasettimanale. Il palinsesto della giornata volgerà al termine, ovviamente, con la sfida tra Toro ed Empoli in programma mercoledì 6 maggio alle inconsuete ore 15.

Insomma, quello alle porte è indubbiamente un turno che potrà dirci qualcosa in più sulle possibilità del Toro di centrare il sesto posto: un traguardo indubbiamente più lontano dopo i mancati 3 punti nel recente impegno in quel Palermo, ma ampiamente raggiungibile alla luce del periodo negativo della Fiorentina e dei difficili impegni del Genoa sul campo della Roma e della Sampdoria contro la Juventus.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy