Serie A, da Montella a Sarri, continua il valzer delle panchine

Serie A, da Montella a Sarri, continua il valzer delle panchine

Panchine serie A / Tanta curiosità attorno alla Fiorentina, Giampaolo verso Empoli

Continua il valzer delle panchine per quanto riguarda la prossima serie A. Se il Milan è in procinto di ufficializzare l’insediamento di Mihajlovic, il tecnico Sarri sta mettendo a punto gli ultimi dettagli con il Napoli. Caos totale nelle ultime ore in casa Fiorentina con il tecnico Montella esonerato attraverso un duro comunicato. Ora in casa viola sono attimi di importante riflessione per quanto riguarda la scelta dell’allenatore che trainerà il gruppo nella prossima stagione.  

MIHAJLOVIC E ZENGA – Con Sinisa Mihajlovic accasatosi al Milan, a cui ha fatto posto Filippo Inzaghi, la Sampdoria di Massimo Ferrero si è prontamente cautelata facendo affidamento su Walter Zenga, ex portiere dei blucerchiati nel corso degli anni’90. Con lui il patron Ferrero sta già impostando il mercato. Discorso simile in casa rossonera dove ormai si attende soltanto l’annuncio con relativa presentazione del nuovo corso targato Mihajlovic. Il sogno si chiama Ibrahimovic, mentre Galliani è in giro per l’Europa a trattare i profili di Jackson Martinez e Geoffrey Kondogbia.

SARRI, IL NAPOLI E L’EMPOLI – Per il dopo Benitez, passato al Real Madrid, il Napoli, anziché per Emery del Siviglia, ha optato per la soluzione in provincia, con Maurizio Sarri che siederà sulla panchina dei partenopei con un contratto annuale con opzione per il secondo. Al suo fianco il ds del Carpi dei miracoli Giuntoli. L’ex tecnico dell’Empoli è interessato a molti dei suoi ex giocatori, tra cui anche Mirko Valdifiori, che piace molto al Torino. Mentre il diesse sta trattando la rescissione con il suo vecchio club. Al posto di Sarri in toscana arriverà Marco Giampaolo, per cui manca solo l’ufficialità e che dovrebbe firmare domani.

CAOS FIORENTINA – Il caos vero, invece, è in casa Fiorentina: dopo l’esonero lampo di Montella arrivato ieri, con il piccato comunicato stampa della società viola, delusa dal comportamento dell’ex tecnico della Roma, a Firenze devono trovare in fretta un sostituto.
Si fanno i nomi di Paulo Sousa, tecnico del Basilea ed ex centrocampista con un passato in Italia con la maglia della Juventus, e di Roberto Donadoni, ma si saprà certamente qualcosa in più nelle prossime ore.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy