Serie A: dal prossimo anno ci sarà la moviola in campo. É ufficiale

Serie A: dal prossimo anno ci sarà la moviola in campo. É ufficiale

Tecnologia per il calcio / La Fifa ha deciso: l’innovazione sarà in forma cosiddetta offline per la prossima stagione, mentre nel 2017/18…

3 commenti
quarto cambio, Serie A

Il Var, ovvero il Board della Fifa, ha deciso: l’Italia – più specificatamente la Serie A – entrerà nel progetto che prevede dalla prossima stagione la sperimentazione della cosiddetta moviola in campo, l’innovazione tecnologica di supporto (e non sostitutiva) che potrà aiutare l’arbitro in casi nevralgici durante la partita.

La Figc, attraverso una nota ufficiale, rende noto che a maggio si terrà una riunione per formalizzare il progetto, che prenderà piede all’inizio del prossimo campionato sotto forma di sperimentazione, e dunque in modalità cosiddetta “offline”. “Siamo sempre stati tra i sostenitori della tecnologia in campo – commenta Tavecchio, che prosegue – Quest’innovazione migliorerà tutto il sistema, nel rispetto della fluidità di gioco e della centralità della figura dell’arbitro.”

Ed in effetti, le azioni prese d’esame saranno solamente quelle ritenute “decisive” per l’andamento della gara: quindi la valutazione di un fallo o di un fuorigioco dopo un gol e anche per episodi come l’espulsone e il rigore. Non ono contemplate ammonizioni e falli fuori area, ma per gli allenatori sarà possibile richiedere il “challenge” dalla panchina, ovvero la revisione video, ma solo se il gioco è fermo o in una zona non influente di gioco.

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. ziocane66 - 2 anni fa

    Bene ! Ora mandiamo via la figc e l’immunità arbitrale poi saremo a posto!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Achille - 2 anni fa

    Ruberanno ancora più sfacciatamente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Achille - 2 anni fa

    Ruberanno ancora ora più sfacciatamente

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy