Serie A / La Roma cerca riscatto a Cesena, Inzaghi atteso dalla prova Zeman

Serie A / La Roma cerca riscatto a Cesena, Inzaghi atteso dalla prova Zeman

28° giornata / Due gli anticipi, mentre domenica saranno ben quattro i posticipi delle 20.45, che vedranno coinvolte le squadre reduci dall’Europa League

 

Alle 18 di domani Chievo-Palermo apre la 28° giornata di Serie A: i veneti sono reduci dalla vittoria di Marassi, di contro i rosanero dalla sconfitta interna con la Juventus. L’anticipo più importante, però, è Milan-Cagliari, alle 20.45, dove Inzaghi si gioca le ultime carte contro gli isolani nuovamente sotto la guida di Zeman.

La giornata di domenica, poi, si aprirà con il lunch-match delle 12.30 Empoli-Sassuolo: in caso di vittoria toscana, ci sarebbe il sorpasso ai danni dei neroverdi di Di Francesco. Il pomeriggio domenicale, dunque, continua con le tre sfide delle 15. A Cesena, la Roma è chiamata alla vittoria che interromperebbe un digiuno ormai lunghissimo, mentre la Lazio, ad una sola lunghezza dai cugini giallorossi, cerca continuità contro l’Hellas di Mandolini. Juventus, invece, impegnata tra le mura amiche contro il Genoa, unica squadra a battere i bianconeri questa stagione.

Alle 20.45, quindi, ben quattro incontri, che vedono protagoniste quelle squadre impegnate nelle fatiche di Europa League. A Napoli è attesa l’Atalanta, avversario da sempre non facile per i partenopei, mentre il Torino cerca il rilancio contro l’ormai fallito Parma per dimenticare le due sconfitte consecutive in campionato. Chiudono il quadro, Sampdoria-Inter e Udinese-Fiorentina: i blucerchiati sull’onda dell’entusiasmo dopo la vittoria di Roma proveranno a spaventare Mancini e i suoi, mentre la Fiorentina, lontano dal Franchi, vuole bissare la grande prestazione in Europa League dell’Olimpico.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy