Serie A – Roma: che pasticcio a Udine

Serie A – Roma: che pasticcio a Udine

Termina con un pari: 1-1 tra Udinese e Roma. I giallorossi passano in vantaggio al 20′ del primo tempo grazie al tap-in di Lamela che mette in rete a porta vuota, dopo la traversa di Florenzi. Nella ripresa i ragazzi di Guidolin partono forte e trovano il pari con un bel gol di Muriel che lascia sul posto Burdisso e Torosidis, prima di battere Stekelenburg…

Termina con un pari: 1-1 tra Udinese e Roma. I giallorossi passano in vantaggio al 20′ del primo tempo grazie al tap-in di Lamela che mette in rete a porta vuota, dopo la traversa di Florenzi. Nella ripresa i ragazzi di Guidolin partono forte e trovano il pari con un bel gol di Muriel che lascia sul posto Burdisso e Torosidis, prima di battere Stekelenburg con un destro esplosivo. La diventa brutta, aumentano i falli e arrivano le polemiche. I friulani restano in dieci per il rosso ad Heurtaux, mentre ai giallorossi reclamano un rigore su Torosidis. Il risultato non cambia, con Osvaldoche spreca rovinosamente il gol del colpaccio, dopo essere entrato al posto di capitan Totti. Ne esce un pari che non serve a nessuno: Roma 44 punti, Udinese 41.

 

UDINESE-ROMA 1-1

MARCATORI: pt 20′ Lamela; st 17′ Muriel

 
Udinese (3-4-2-1): Brkic; Heurtaux, Danilo, Domizzi; Basta, Allan, Badu, Silva; Muriel (st 30′ Angella), Maicosuel (st 25′ Pereyra); Di Natale (st 39′ Ranegie). All.: Guidolin.
 
Roma (4-3-2-1): Stekelenburg; Piris, Burdisso, Castan, Torosidis; De Rossi, Perrotta, Marquinho (st 42′ Balzaretti); Florenzi (st 39′ Nico Lopez), Totti (st 16′ Osvaldo); Lamela. All.: Andreazzoli.
 
Arbitro: M. Guida di Torre Annunziata.

NOTE – amm. Domizi, Maicosuel (U); Torosidis, Florenzi, Totti (R). st 28′ esp. Heurtaux (U). Recupero: pt  

 
Redazione TN
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy