Serie A, s’infiamma la lotta europea: il Milan va a Udine, l’Atalanta può approfittarne

Serie A, s’infiamma la lotta europea: il Milan va a Udine, l’Atalanta può approfittarne

Turno chiave per la lotta all’Europa League: apre Sampdoria-Torino, ma alle 15 ecco l’altro scontro diretto della Dacia Arena

di Redazione Toro News

Sampdoria-Torino inaugura, domani alle 18.00,  la 23^ giornata di Serie A. Una sfida importantissima per i granata in chiave europea: i blucerchiati, infatti, sono avanti di cinque punti e la partita risultato fondamentale per alimentare le speranze di una qualificazione in EL per i ragazzi di Mazzarri. In generale, questo turno di Serie A sarà fondamentale in molti sensi per la lotta tra sesto e decimo posto.

LEGGI: Filadelfia, Caso Chessa: che pasticcio del Comune. Ma il secondo lotto è già finanziabile

EUROPA – Sarà il Toro, in campo a Genova contro la Sampdoria, ad aprire una giornata che può rivelarsi fondamentale in ottica Europa League. I blucerchiati occupano infatti la sesta posizione in classifica con cinque punti di vantaggio sui granata, attualmente noni insieme all’Udinese. Ed anche per i friulani si prospetta uno scontro diretto: alla Dacia Arena arriverà il Milan, settimo, con due lunghezze di vantaggio proprio su Toro ed Udinese. Subito alle spalle dei granata, il Bologna ospita la Fiorentina per una gara che sa di ultima chiamata per la corsa ad un piazzamento europeo. Ad approfittarne potrebbe dunque essere l’Atalanta, chiamata ad un impegno decisamente più agevole: i ragazzi di Gasperini affronteranno infatti il Chievo tra le mura amiche dell’Atleti Azzurri d’Italia.

PIANI ALTI E SALVEZZA – Per quel che riguarda la corsa scudetto, si profila un turno agevole sia per il Napoli che per la Juventus: i partenopei saranno impegnati a Benevento, mentre i bianconeri ospiteranno il Sassuolo. Lotta salvezza – In ottica salvezza, cruciale la gara della Sardegna Arena tra Cagliari e Spal: una vittoria dei Ferraresi potrebbe coinvolgere sempre più squadre nella lotta per non retrocedere. Sulla carta abbordabili le sfide delle tre squadre coinvolte nella corsa alla Champions League: l’Inter ospiterà il Crotone nel secondo anticipo del sabato, la Roma sarà ospite del Verona nell’anticipo delle 12:30, mentre la Lazio chiuderà la giornata ospitando lunedì sera il Genoa.

Alberto Giulini

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. steacs - 4 mesi fa

    Quando incontrammo noi il sassuolo poche settimane fa era una squadra che viaggiava ad una media Champions, ora che tocca alle me*de hanno il turno agevole?
    Qualcosa non torna…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy