Serie A, sorride il Milan e piange l’Inter. Torino ancora in zona Europa

Serie A, sorride il Milan e piange l’Inter. Torino ancora in zona Europa

Campionato / Roma e Napoli vincono. Il Chievo pareggia contro l’Empoli mentre il derby della lanterna è blucerchiato

Con la vittoria della Roma sul Palermo si conclude la nona giornata di Serie A, verdetti ancora molto sorprendenti usciti quest’oggi e dopo dieci giornate la classifica resta ancora molto corta nella zona alta mentre nella zona retrocessione le squadre incominciano a restare indietro. Proprio i giallorossi, grazie a questi tre punti, si portano alla pari del Milan, che ha vinto contro la Juventus nell’anticipo di sabato, ma entrambe le squadre restano di due punti sotto rispetto ai bianconeri.

Fuori dal podio, dopo la vittoria contro il Crotone, troviamo il Napoli quarto a quota diciassette punti, mentre sotto ci sono Torino e Lazio a pari merito che si sono scontrate tra di loro, quest’oggi, ed hanno pareggiato. Anche il Chievo ha pareggiato contro l’Empoli e si porta ad un punto dai granata mentre l’Atalanta si porta a quota quattordici punti, dopo la vittoria contro l’Inter, ed aggancia il Sassuolo ed Cagliari, quest’ultima squadra ha perso contro la Fiorentina.

I viola sono ad una distanza dai sardi ma a pari punti con il Genoa ed il Bologna, che ha pareggiato contro il Sassuolo. I rossoblu hanno perso nel derby della lanterna contro la Sampdoria che adesso è ad undici punti proprio come l’Inter, quest’ultima è la prossima avversaria dai granata. Ad un punto di di distanza dai meneghini troviamo l’Udinese a quota dieci che ha vinto contro il Pescara.Il “Delfino” adesso è a quota sette punti ad un punto dalla zona Serie B che è occupata dal Palermo, dall’Empoli ed, infine, c’è il Crotone che è ancora a quota un punto. Per i calabresi, si prospetta una stagione molto complicata.

Per veder ritornare in campo la Serie A, adesso, non ci vorrà molto: infatti l’appuntamento è già a martedì con la gara tra Genoa e Milan.

Classifica Serie A

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy