Serie B: Alfred Gomis e Parigini giocano titolari, Rosso non ancora

Serie B: Alfred Gomis e Parigini giocano titolari, Rosso non ancora

Italia Granata / Aramu che prodezza a Terni (VIDEO), Chiosa e Barreca devono rimandare il debutto stagionale. Parigini gioca novanta minuti contro lo Spezia

Ecco la puntata infrasettimanale di Italia Granata dopo la giornata di Serie A, quella di Serie B e i recuperi di Lega Pro. Protagonista indiscusso è Mattia Aramu, che lunedì sera, nell’anticipo di Serie B, ha fatto stropicciare gli occhi segnando un gran gol in Ternana – Avellino. Giocano titolari anche Parigini (Perugia) e Alfred Gomis (Cesena): il primo gioca una partita dai due volti, il secondo non è chiamato ai miracoli. Ancora solo uno spezzone per Simone Rosso e ancora fuori Barreca e Chiosa.

 

SERIE A

LYS GOMIS (Frosinone) – Ancora panchina per il portiere classe 89, che anche nella trasferta di ieri sera contro la Juventus non è stato schierato da Stellone. Il titolare nei piani dell’allenatore è evidentemente Nicola Leali.

SERIE B

BARRECA (Cagliari) – Il terzino classe 1995 deve ancora rimandare il suo esordio in Serie B con la maglia rossoblù. Barreca, infatti, è rimasto fuori dalla lista dei convocati di Rastelli per la gara in casa della Virtus Entella in quanto non ha ancora recuperato dall’infiammazione gastrointestinale che lo ha colpito settimana scorsa. Per la cronaca, il Cagliari ha vinto 1-3 sul campo dei liguri.

CHIOSA (Avellino) – Ancora una panchina per il difensore classe 1993 nella gara che l’Avellino ha pareggiato in casa col Novara (0-0). Il tecnico degli irpini, Tesser, nelle prime quattro partite non ha purtroppo ancora concesso minuti al mancino scuola Toro, che adesso dovrà lavorare ancora per superare la concorrenze dei vari Biraschi, Ligi e Rea.

Marco Chiosa Avellino
Marco Chiosa con la maglia dell’Avellino (foto usavellino.club)

 

PARIGINI (Perugia) – Prima da titolare con il nuovo tecnico Bisoli per Vittorio Parigini, che coincide però con la seconda sconfitta stagionale del Perugia (gli umbri perdono 1-0 a La Spezia). Novanta minuti dai due volti per il talento di Moncalieri. A un primo tempo anonimo segue un secondo tempo frizzante in cui il classe 1996 (alla sua terza stagione in Serie B) cerca di dettare con continuità il passaggio per i compagni e cerca in più di un’occasione la porta avversaria. Purtroppo per lui e per il Perugia, però, mai con sufficiente precisione. E’ comunque una buona notizia il fatto che Parigini abbia giocato l’intera partita (Voto: 5.5)

ALFRED GOMIS (Cesena) – Vince il Cesena di Drago e Gomis è ancora titolare. In casa contro il Modena i bianconeri vincono con il risultato di 2-0. Per il portiere di proprietà del Torino, una partita attenta e senza grandi sussulti, che lo ha visto gestire con tranquillità la normale amministrazione. Nei primi minuti una parata su colpo di testa di Granoche e poi ancora un’incornata di Stanco, dopodichè Alfred non è chiamato a compiere miracoli. In definitiva, come già evidenziato nelle scorse puntate di Italia Granata, Gomis non ci ha messo molto a conquistare la titolarità (Voto: 6)

ARAMU (Livorno) – Il vero protagonista di questa puntata è certamente Mattia Aramu. Dopo la prima mezz’ora di gioco il Livorno era sotto di due gol sul campo della Ternana, ma prima dell’intervallo ecco la magia del fantasista del 1995, che con un sinistro a giro che si infila nel sette lancia la rimonta degli amaranto che si concluderà con il risultato di 2-3. Che Aramu abbia un grande piede mancino non è una novità per chi lo conosce dai tempi delle giovanili granata, ma ora sta iniziando a farlo capire a molti. Esce al 67’ per Palazzi (Voto: 7.5)

Il video della rete di Aramu (dal canale youtube Football from Walter)

ROSSO (Brescia) – Con due reti di Morosini ed Embalo, il Brescia brinda ai tre punti battendo 2-0 in casa la Pro Vercelli. Boscaglia continua a dare spazio a Simone Rosso, ma solo nella parte finale della gara. Anche contro i Leoni, Simone entra al 40’ della ripresa; troppo poco per incidere. L’auspicio è che presto Rosso possa trovare spazio da titolare (Voto: ng)

LEGA PRO

BONIFAZI (Benevento) –  Partita conclusa a reti inviolate quella tra Benevento e Messina, con un’espulsione per parte. L’allenatore dei padroni di casa Auteri ha dato fiducia al giovane difensore di proprietà del Toro Bonifazi, schierandolo titolare e lasciandolo in campo per tutta la durata del match.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy