Serie B, promozione fortemente compromessa per l’Avellino di Alfred Gomis

Serie B, promozione fortemente compromessa per l’Avellino di Alfred Gomis

Play-off Serie B/ Il giocatore di proprietà del Torino non è sceso in campo, ma la sua squadra ha perso il match d’andata in casa contro il Bologna

 

Ieri sera si è giocata la gara d’andata dei play off di Serie B. L’Avellino di Gomis è stato sconfitto in casa dal Bologna. I padroni di casa hanno imposto il loro gioco fin dall’inizio, ma i felsinei al primo affondo sono riusciti a passare in vantaggio al 24′ grazie ad un gol di Sansone, di sinistro sul filo del fuorigioco. I biancoverdi mantengono alto il ritmo, spingono e cercano di acciuffare il pareggio in ogni modo. Nonostante questo, però, non riescono a rimontare, ed il discorso Serie A si fa ora decisamente più complicato.

Nessun minuto per Chiosa, neanche convocato perchè indisponibile, e nemmeno per Alfred Gomis, sostituito da Frattali. L’ex delle giovanili granata sogna ancora la promozione nonostante si tratti della classica mission-impossible. Tutto dovrà decidersi il 2 giugno, nella gara di ritorno, ma la Serie A per l’Avellino sembra sempre più lontana. 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy