Serie A: Bologna-Roma apre la 13ª giornata. Gli incroci in classifica che interessano al Toro…

Serie A: Bologna-Roma apre la 13ª giornata. Gli incroci in classifica che interessano al Toro…

Il programma del weekend / Sabato sera anticipo di lusso: Juventus-Milan. Domenica pomeriggio derby toscano tra Fiorentina ed Empoli

Serie A classifica

Sta per ricominciare la Serie A, dopo il turno di pausa che ha visto i giocatori scendere in campo con le rispettive Nazionali, e nei match validi per la tredicesima giornata ve ne sono alcuni di cartello: sfide importanti per la storia così come per la classifica. I punti in palio su ogni campo cominciano a diventare pesanti poiché stiamo entrando nel vivo del campionato: andiamo a vedere tutti gli impegni di questo weekend. Si comincia con due anticipi da seguire con molta attenzione: domani, ore 18,00 , al Dall’Ara di Bologna i padroni di casa ospiteranno la Roma di Garcia in una sfida che è più aperta di quanto possa sembrare, visto il cambio di marcia dei bolognesi da quando sulla panchina si è seduto Donadoni; per quanto riguarda i giallorossi è ovvio che vogliano continuare a raccogliere punti per rimanere a ridosso della prima posizione.

testa
Attesa per Mattia Destro: è lui il grande ex di Bologna-Roma

Si prosegue con l’anticipo di lusso in programma domani sera: la Juventus ospita il Milan e la sfida sembra davvero aperta a qualsiasi risultato, i punti in palio sono pesantissimi tanto per Allegri quando per Mihajlovic e si prospetta una partita molto combattuta. Domenica invece la giornata sarà aperta dal lunch-match del Bentegodi, dove il Verona di Mandorlini continuerà a cercare la prima vittoria stagionale per ottenere punti chiave in ottica salvezza ma non sarà per nulla facile: di fronte infatti ci sarà il Napoli di Sarri, determinato a continuare la scalata verso il primo posto (distante ora soltando due punti)

Torino FC v AC Milan - Serie A
L’esultanza di Bacca: sabato sera il Milan sarà ospitato dalla Juventus, anticipo di lusso

 Saranno sei le partite giocate domenica pomeriggio alle 15,00 , tutte importanti per differenti motivi di classifica: il Torino scenderà in campo a Bergamo contro l’Atalanta, partita combattuta e fondamentale per la stagione dei granata che devono assolutamente tornare alla vittoria, su un campo però molto ostico; al Franchi la Fiorentina ospita l’Empoli in un derby toscano che i viola vogliono fare proprio per mantenere ancora una volta la prima posizione e continuare a stupire; il Carpi ultimo in classifica ha bisogno assoluto di punti ed ospita un Chievo a secco di vittorie da ben sette turni; il Sassuolo vuole proseguire la sua stupefacente marcia ma non sarà facile espugnare la Marassi rossoblu, la squadra di Gasperini deve infatti tornare a vincere. Nel pomeriggio di domenica si giocheranno ancora Lazio-Palermo e Udinese-Sampdoria, partite sotto i riflettori più che altro per la prima volta di Ballardini sulla panchina rosanero (anche se si tratta di un ritorno) e la prima in assoluto invece di Vincenzo Montella da tecnico blucerchiato.

Montella
Domenica la Sampdoria andrà ad Udine: sarà la prima sulla panchina blucerchiata per Montella

La tredicesima giornata si chiuderà con il posticipo di domenica sera, ore 20,45 , quando a San Siro l’Inter di Mancini cercherà un’altra vittoria per mantenere la prima posizione (momentaneamente alla pari con la squadra di Paulo Sousa): la squadra ospite sarà il Frosinone di Roberto Stellone, una formazione che si è dimostrata compatta e non facile da affrontare, i nerazzurri non dovranno sottovalutare il match se vorranno uscirne a punteggio pieno.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy