Il TAS accoglie il ricorso del Milan: i rossoneri giocheranno in Europa League

Il TAS accoglie il ricorso del Milan: i rossoneri giocheranno in Europa League

Il Milan parteciperà all’Europa League 2018/2019: accolto il ricorso dei rossoneri dal TAS, decisiva la presenza del Fondo Elliott

di Silvio Luciani, @silvioluciani_

Bilancio, continuità e debito erano i tre problemi per cui l’UEFA aveva escluso il Milan dalla prossima Europa League. Secondo l’anticipazione de “Il Sole 24ore” e “Sky Sport”, oggi il TAS avrebbe accolto il ricorso del Milan, che ha risolto, con il passaggio al fondo Elliott gli ultimi due problemi. Sarebbe stata decisiva la garanzia del Fondo di dare continuità aziendale al Milan oltre all’azzeramento del debito che era proprio nei confronti di Elliott. Ora la pratica sarà rimandata all’UEFA che irrogherà una sanzione proporzionata. Niente Europa League quindi per la Fiorentina, che avrebbe usufruito del posto nelle coppe nel caso in cui il TAS avesse confermato l’esclusione del Milan, mentre l’Atalanta dovrebbe svolgere i preliminari.

 

8 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Daniele abbiamo perso l'anima - 5 mesi fa

    Dietro ai gobbi tra le squadre che detesto c’è il Milan.
    Rubano da dieci anni e sono ancora qui.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. granatadellabassa - 5 mesi fa

    I debiti da sanare comunque rimangono.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. granatadellabassa - 5 mesi fa

    Non entro nel merito perché non conosco la questione.
    Di sicuro l’acquisto del Milan puzza di marcio ma non è di questo che si discuteva al TAS.
    Peccato perché a noi faceva comodo il Milan squalificato…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. user-13891419 - 5 mesi fa

    Ciao Belotti!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. granatissimo68 - 5 mesi fa

    Il bello è che in questi minuti ha fatto visita la Guardia di Finanza nella sede del Milan per FALSO IN BILANCIO del cinese!!! Il Toro l’hanno fatto fallire per molto molto molto meno!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. marione - 5 mesi fa

      Guarda che quello condannato è il pezzente a capo della cairese. 19 mesi patteggiati per falso in bilancio e altro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Fabry69 - 5 mesi fa

    Incredibile……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. vidison - 5 mesi fa

    Chissa’ che magagne ci sono sotto… Fosse stato un pesce più piccolo l’avrebbero condannato

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy