Sperotto è il treno del Cosenza. Verdi, pomeriggio storto

Sperotto è il treno del Cosenza. Verdi, pomeriggio storto

Italia Granata / Il terzino sinistro si fa notare nel Cosenza di Roselli che ferma la Salernitana. Stavolta il trequartista non bene a Marassi: Sarri lo leva prima dell’intervallo

Altra puntata in versione ridotta di Italia Granata: la Serie B tornerà il prossimo week-end, quindi ci siamo concentrati su Serie A e Lega Pro. Stavolta stecca Simone Verdi e Sarri lo toglie prima dell’intervallo. In Lega Pro, fatica un po’ Parodi mentre Sperotto si conferma giocatore di valore. È lui il migliore di questa puntata. Vediamo tutto nel dettaglio.

SERIE A

VERDI (Empoli) – Parte titolare Simone Verdi, a Marassi contro la Sampdoria, ma incappa in una giornata storta. Forse frenato da qualche problema fisico, nel primo tempo non gli riesce nulla e sembra svagato anche in fase difensiva. Sarri lo sostituisce addirittura prima dell’intervallo con Zielinski ( Voto: 5,5)

LEGA PRO

COMENTALE (Como), IENTILE (Sudtirol) – In attesa di avere delucidazioni sul proprio futuro, Alessandro Comentale si siede ancora in panchina col Como nella gara che i lariani perdono in casa del Sudtirol (2-0, è il sesto successo per Sormani in otto gare sulla panchina degli altoatesini). Nella squadra di casa, Andrea Ientile non figura nemmeno in panchina.

PARODI (Ancona) – L’Ancona sbanca il campo del Savona per 1-2: ora la zona Play-Off per i ragazzi di Cornacchini dista solo tre punti. Luca Parodi gioca altri novanta minuti nella posizione di terzino destro. Non una prestazione brillantissima, a dir la verità: il classe 1995 soffre parecchio e causa il rigore del gol ligure (decisione comunque discutibile dell’arbitro). Un percorso di crescita, comunque, passa anche da partite del genere (Voto: 5,5)

SPEROTTO (Cosenza) – Altri novanta minuti per il terzino sinistro classe 1992 di Roselli, che macina i chilometri nella gara in cui i calabresi bloccano sullo 0-0 la Salernitana. Gioca anche malconcio, il mancino in comproprietà tra Toro e Carpi, e dimostra ancora di avere un suo valore, almeno per questa categoria. Finisce la partita stremato: partita propositiva e ricca di personalità per lui (Voto: 6,5)

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy