Torino, senti Sannino: “Ventura ha unito qualità e grinta, ma noi ci proviamo”

Torino, senti Sannino: “Ventura ha unito qualità e grinta, ma noi ci proviamo”

Verso Carpi-Torino / Il tecnico dei biancorossi si prepara al suo esordio. “Non sarà facile, ma sono qui per questo”

sannino

Primo incontro con i giornalisti in seguito alla sua presentazione ufficiale per Giuseppe Sannino, nuovo tecnico biancorosso a seguito dell’esonero di Fabrizio Castori, che ha già esaurito la fiducia della società dopo i 2 soli punti in 6 partite, nonostante la promozione dello scorso anno.

Sannino
Fabrizio Castori, artefice del miracolo emiliano

Il tecnico campano mette le mani avanti: “Non ho poteri magici. Onoreremo la maglia, i tifosi saranno orgogliosi di noi. Il lavoro da fare è molto, ma prometto che darò il massimo. Così come i miei giocatori. “. Un gruppo, lo descrive Sannino, “serio e professionale. C’è del margine di miglioramento, ma sappiamo tutti che non sarà facile. Crediamo però alla salvezza. Tutti. Il Toro? Ne ho grande simpatia, per tutto ciò che hanno fatto nella storia del calcio. Ventura ha saputo coniugare qualità e cultura operaia della squadra. Loro primi in classifica in caso di vittoria? Io penso di togliere il Carpi dall’ultimo posto. Ci proveremo giocandocela a viso aperto, provando a fare la partita”. 

Il tempo per recuperare in graduatoria c’è tutto, ma il Carpi e Sannino non staranno certamente ad aspettare. La prima occasione di riscossa è già sabato, proprio contro il Torino. Glik e compagni dovranno tenere gli occhi bene aperti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy