Toro, nel Tigre a segno Larrondo

Toro, nel Tigre a segno Larrondo

Italia Granata / Ancora una grande prova di Barreca nonostante la sconfitta del suo Cittadella

Appuntamento supplementare quest’oggi con Italia Granata, in un Monday Night che ha visto in campo diversi giocatori ancora legati al Torino.

 

SERIE B

SCAGLIA: Nel Cittadella battuto per 2-1 a Chiavari dalla Virtus Entella, che ha conquistato così 3 punti pesantissimi, il centrale difensivo granata non ha vissuto una gran serata, soffrendo le iniziative dei locali che spesso e volentieri attaccavano per vie centrali e concedendo anche due gol insieme al compagno di reparto Camigliano.

BARRECA – Il compagno di squadra Barreca invece, nonostante il ko dei suoi, si conferma come uno dei terzini più promettenti dell’intera serie B, e come una delle colonne della squadra di Foscarini. Anche ieri sera tanta corsa, tanta qualità e la voglia di non mollare mai.

 

PRIMAVERA

MONNI – La forte Primavera del Pescara guidata da Massimo Oddo vince nettamente per 5-0 il derby abruzzese contro il Lanciano, ma il granata Monni non va neanche in panchina.

 

CROAZIA

VESOVIC – Il granata entra in campo al minuto 59 della sconfitta del suo Rijeka per 1-0 contro lo Zagreb, gioca una discreta gara ma non riesce a incidere.

 

ARGENTINA

SANCHEZ MINO – Sconfitta anche per Sanchez Mino, che rimane in campo però per tutta la durata dell’incontro nel ko per 2-0 subito dal suo Estudiantes contro il San Lorenzo.

LARRONDO – Segna invece Marcelo Larrondo nell’1-1 del suo Tigre contro il Temperley. L’ex attaccante del Toro riporta in parità i suoi dopo lo svantaggio iniziale, ma la partita termina in parità.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy