Il Toro in pausa

Il Toro in pausa

Buonanotte granata/Le trattative sono in stallo… non resta che concentrarsi sui Mondiali!

di Cristina Raviola, @CriCuoreToro

Un giorno dopo l’altro sta passando anche giugno, senza nessuna particolare novità sul mercato del Toro.

Certamente l’intenzione di non vendere i pezzi pregiati, come ha dichiarato il presidente, sarebbe un bel punto di partenza, anche se il tempo davanti è ancora molto fino alla chiusura del mercato, e dopo la sorpresa dell’ultimo giorno della scorsa estate, aspetto di vedere la fine, prima di tirare un sospiro di sollievo. La trattativa per il ritorno di Bruno si è complicata, quella per il difensore Verissimo ci lascia ancora sospesi… nulla da dire per ora, tra impazienza e voglia di scrollarsi di dosso lo scoramento della scorsa stagione. Non resta quindi che concentrarsi sui Mondiali, che senza azzurri, riescono comunque a distrarci e a farci vivere questo momento di pausa del Toro in modo più leggero.

TN Quiz – Il Toro e i ritorni: quante ne sai?

Pur non riuscendo a seguire completamente le gare, per via degli orari, trovo che da un lato sia ancora più bello seguire i match a mente completamente aperta, pronta a godersi semplicemente un bel momento di calcio, senza quel tifo ansioso di cui, a fine campionato, ne avevo già abbastanza.

Mattia Feltri: “Stagione negativa ma sono ottimista. L’esonero di Miha? Lo dissi a Cairo…”

E così, con un occhio di riguardo per Serbia, Nigeria, Senegal, saltello tra un girone e l’altro, leggera, dimenticando per il momento il Toro che è stato fino ad un mese fa e il Toro che sarà, di cui non vedo al momento ancora traccia all’orizzonte. Quindi, con il cuore il pausa fino a metà luglio, mi rilasso un po’, prima di tornare ad osservare, sperare e attendere le prossime mosse.

Buonanotte granata…


 

Laureanda in Scienze della comunicazione ed imprenditrice, un cuore granata da 34 anni. Da tre stagioni a Toro News, condivido la mia insonnia post-partita e i miei sogni, primo tra tutti quello di un calcio fatto solo di emozioni e di un Toro composto da giocatori-bandiere.

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13746076 - 3 mesi fa

    Anche noi in pausa…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Toroxever68(Simone) - 3 mesi fa

    Eh sì….perchè mica abbiamo un centrocampo cui mancano almeno 2 giocatori di livello .dando per buono che almeno 3 be rimangano di quelli che abbiamo
    Mica abbiamo una difesa con 2 quasi 40enni che hanno giocato sempre perchè di meglio non c’era e il solo Nkoulu è di livello….
    Mica abbiamo Belotti solo, e malmesso pure lui dopo quest’annata splendida, come punta in attesa si partire per…..chi?
    In pausa?
    In letargo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Granat....iere di Sardegna - 3 mesi fa

    Più che in pausa il Toro è in attesa…di vendere qualcuno per fare plusvalenze, solo allora forse vedremo qualche movimento. Guardare i mondiali quando posso non mi distoglie da questa triste consapevolezza. È chiaro che più passa il tempo e più i giocatori che potrebbero aiutare trovano squadra. Resteranno disponibili solo quelli più cari che non ci possiamo permettere oppure scarponi che possiamo anche lasciar perdere…Non mi resta che sperare in Mazzarri. Non ha la bacchetta magica ma se riesce a mettere la squadra bene in campo possiamo fare un buon campionato, stavolta senza farsi illusioni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. ghighen - 3 mesi fa

    Sembra quasi che nessun giocatore di quelli cercati da Petrachi desideri ardentemente di trasferirsi al Toro. Forse hanno capito che in realtà Cairo non ha alcun progetto serio da proporre loro, se non quello di giocare 1 anno o 2 nel Toro per poi essere rivenduti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. sylber68 - 3 mesi fa

    I migliori? Allora ne tenga 3/4 forse, e venda tutti gli altri…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Mario66 - 3 mesi fa

    Premesso che il fatto che si dichiari di voler tenere i migliori a giugni non mi rassicura visto i precedenti ma stiamo parlando dei migliori di una squadra che è arrivata ottava. Bisognerebbe comprare anche qualcuno bravo per migliorare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy