Il Toro non c’è più

Il Toro non c’è più

Buonanotte granata/ Altra delusione a Marassi per i tifosi del Toro, che non sembrano più riconoscersi in questa squadra

difesa

Parole di incoraggiamento non ne ho più. O, più in generale, fatico a trovare ogni parola ormai. Al triplice fischio, oggi pomeriggio, la rabbia era tanta, mista alla delusione di vedere per l’ennesima volta il Toro svuotato di ogni spunto di tremendismo, di ogni scintilla di passione e amore. E soprattutto completamente vuoto di ogni forma di rispetto per ciò che i nostri colori significano.

Questa volta forse, fa anche più male delle scorse domeniche, perchè la sconfitta matura dopo essere passati in vantaggio, con uno degli unici due giocatori in cui ancora mi riconosco, Ciro Immobile. Poi, come sempre, ne siamo usciti delusi, delusi e ancora delusi.

Non vedo più il mio Toro. Non lo vedo da parecchio in realtà, ma oggi è ancora più evidente, mentre mi trovo ad accantonare questo match buttato, mentre inizia la settimana del derby e, per la prima volta in tutta la vita, non ho alcuna voglia di vederlo. Ed è grave per me, ve lo assicuro. Per me, che un derby giocato va vissuto sempre, a prescindere dal risultato quasi sempre sfavorevole. Ma che derby sarà? Se il Toro non c’è più, che derby può essere?

E poi, mister Ventura: parliamo della classifica, che, a quanto pare, non la spaventa. Come mai non è preoccupato, mentre ogni tifoso del Toro lo è, in questo momento? Perchè tutti stiamo guardando in basso con terrore e lei no? Mi piacerebbe sapere dove lei trova tutta quella tranquillità, perchè io non so più dove cercarla. Nemmeno nei miei sogni, dove il Toro, il vero Toro, c’è ancora.

Buonanotte granata…

19 commenti

19 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. tapiro granata - 1 anno fa

    Grande Cristina, bravissima, ottimo articolo che esprime il pensiero penso della maggioranza di noi tifosi, di quelli veri, di quelli che vogliono vedere un TORO e non una capretta!!!
    Ventura ci sta semplicemente prendendo per i fondelli, tanto è pagato che ca…. gliene frega a lui…
    Spero ancora in Cairo che se vuole un cicinin di bene a questa maglia a questa societa’ lo mandi viaaaaaaaa ma non prenda un altro bollito…abbiamo bisogno di gente che ama il Toro, convinta, con carattere, caparbia, decisa che dia una mentalita’ giusta a questo pallido Torello.
    Grande Cristina che hai avuto il coraggio di pubblicare il tuo articolo.
    Sempre forza Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Frank Toro - 1 anno fa

    ANNUNCIO ALLE SOCIETÀ CALCISTICHE:
    Siete una Squadra in crisi? Non segnate da molte partite?
    Avete bisogno di punti per salvarvi?
    Non avete mai vinto in serie A?
    Volete far sboccare il vostro sttaccante piu scarso in rosa?
    Non avete mai vinto in trasferta contro una squadra gloriosa?
    Volete iniziare un filotto di vittorie dopo un periodo negativo?
    Chiamate la Cairo Communication per un appuntamento e risolveremo i vostri problemi!
    Vi metteremo a disposizione una squadra di giocatori scarsi e un allenatore che non farà nulla per recuperare il risultato!
    Una settimana prima della partita vi manderemo un video con le istrizioni per battere questra squadra e vedrete che sará semplicissimo .
    L importante è che allenate i vostri giocatori a centrare lo specchio della porta, una volta fatto il nostro portiere non farà nulla per evitare la rete.
    Cairo Communication è la soluzione alle vostre sofferenze.
    Bastano pochi sforzi per assicurarvi 3 punti ogni volta che lo vorrete.
    Cosa vogliamo in cambio?
    A fine stagione ci dovete garantire la cessione dei vostri giocatori più scarsi e il gioco sarà fatto.
    Ps vale anche per le squadre europee di poco conto tipo Helsinky

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Frank Toro - 1 anno fa

      Se ho offeso la sensibilità di qualche tifoso me ne scuso. Nel mio Toro ideale ci riconosco al massimo 4 giocatori all’altezza di questa tifoseria. Mio parere personale in serie A puoi avere al massimo 1 o 2 titolari mediocri, se hai 3 giocatori compassati più l’allenatore senza idee sei da retrocessione. Non ho mai sentito questo allenatore fare il mea culpa e questo fa capire quanto è poco modesto e limitato. Io faccio il direttore di azienda e davanti ai problemi non mi permetterei mai di dare la colpa ai giovani inesperti. Così li bruci e togli responsabilità agli anziani che invece dovrebbero far loro scudo.
      Non ci siamo.
      Forza Vecchio Cuore Granata , quanto deve soffrire ancora???

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. robi - 1 anno fa

    Sì è vero il toro non è questo. … Salvo 3 o 4 giocatori … allenatore impazzito .. Capitano inesistente in campo e fuori … team manager che evidentemente non ha saputo trasmettere il verbo granata … aggrappiamoci al fila .. Alla ns primavera .. A quei 7 ..8 giocatori vie hanno un futuro e speriamo di non naufragare .. Comunque anch’io vorrei che fosse già lunedì 21 ..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Ospunda - 1 anno fa

    Salviamoci e partiamo con un nuovo allenatore: più giovani, più vivaio, meno ex giocatori e bolliti che però conoscono a memoria il credo di Ventura. Si perderà lo stesso, ma si vedrà freschezza e voglia in campo. Se volessi vedere la mia squadra vincere purchessia tiferei Juventus.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. fabrizio - 1 anno fa

    L’unica cosa che si ricorda di mr “frulla-palla all’indietro” sono 50 punti con il bari Altro? trofei? coppe? nulla, solo esoneri e retrocessioni. In qualunque altro lavoro, con un curriculum del genere non ti farebbero nemmeno arrivare al colloquio. Se poi sei pure spocchioso…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 1 anno fa

      I risultati passati non contano xke non tutti si chiamano mancini o Inzaghi che alla prima panchina da allenatore prendono squadre di prestigio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Nick - 1 anno fa

    Io penso c’è una rottura irreparabile tra il mister e la tifoseria. Questo Cairo lo dovrà prendere seriamente in considerazione. Il prox anno bisogna cambiare guida tecnica. Inoltre avremo il Filadelfia e necessitiamo anche di una persona che incarni lo spirito. Ventura secondo me ha perso la fiducia dei tifosi per i risultati ma soprattutto aggravata dal mancato senso di realtà e umiltà.
    Meglio finire questa stagione straziante e deludente con lui, spero in silenzio stampa fino a salvezza acquisita, non ha senso cambiare ora guida tecnica, l’ultima volta siamo andati in B così.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Athletic - 1 anno fa

    Probabilmente è vero che non retrocederemo, non tanto per meriti nostri, quanto perchè ci sono altre squadre che sono in crisi nera esattamente come nei, come atalanta, udinese e palermo. Oltre ovviamente alle ultime tre. Tuttavia, dopo qualche timido segno di risveglio, abbiamo di nuovo fatto dei passi indietro. Altre volte sono mancati i risultati e Ventura ha comunque saputo recuperare … ma questa volta stiamo andando male da mesi ormai, prima c’era la storia degli infortuni, anche vera per carità, adesso scuse non ce ne sono più però .. eppure i risultati continuano a mancare e non solo i risultati, anche il gioco, le idee, i giocatori non rendono, sbagliano di tutto e di più. Cambiare a questo punto della stagione non ha senso, sopratutto perchè mancano le alternative, però è giusto porsi il problema adesso e decidere chi sarà l’allenatore per la prossima stagione. Io comunque non penso che sia un problema di modulo o di gioco, credo piuttosto che ci sia qualcosa che non va nello spogliatoio. Probabilmente non seguono più il mister, o non so che altro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 1 anno fa

      Cambiare a fine stagione potrebbe essere troppo tardi.
      Considerando le due prossime due partite già perse un nuovo allenatore avrebbe 15gg x provare a cambiare qualcosa.
      Mr ventura non solo NON VUOLE cambiare ma temo anche che non sia più in grado di farsi seguire

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Athletic - 1 anno fa

        Anche io temo che non sia più in grado di farsi seguire. Ma con chi potremmo sostituirlo? Un traghettatore? Non mi sembra una buona idea. Longo? Correremmo il rischio di bruciarlo. Per questo penso che nonostante tutto sia meglio finire la stagione con Ventura.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Atanor - 1 anno fa

    E quando perdevamo in casa col Padova, mi scusi, di quale animale si trattava?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. aterreno - 1 anno fa

    La Juve ci asfalta al derby, poi andiamo a Milano con l’Inter, se le perdiamo entrambe, ci rimane solo il Palermo dietro nel caso in cui Samp, Udinese & Atalanta ne vincano due.
    La Samp la vedo in recupero, l’Atalanta non ho idea, a quel punto cmq il 10 aprile sara’ scontro diretto tra squadrette in purgatorio.

    Non e’ perdere il Derby o rischiare la B, staremo in A, ma veramente questo non e’ TORO, e’ un bollito di carne, cucinato da un cuoco senza ne arte ne parte.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Simone - 1 anno fa

    Mi spiace ammetterlo ma mr. Ventura non è più difendibile.
    Ora, considerando che al derby non abbiamo oggettivamente chance e con l’Inter qualcosa in più, la cosa migliore sarebbe di ringraziare il mr. per il lavoro svolto sinora e congedarlo.
    “Approfittiamo” del calendario che, sulla carta, non ci da possibilità e prendiamo un allenatore che sia pronto a dare una sterzata per le partite con udinese e Atalanta.
    Una cosa è certa: Ventura è al capolinea!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Atanor - 1 anno fa

    Le consiglio di cambiare squadra, allora. Oppure, meglio ancora, di considerarsi l’unico paradigma possibile, dal Suo punto di vista, di tifoso del Toro; quel tifoso che preferisce stare a letto, al caldo delle coperte del ricordo e della nostalgico, perché la realtà – anche quella tragica – gli incute troppa paura. Io invece, da parte mia, mi sono stufato di vivere di passato. E siccome non voglio rivedere la mia squadra nuovamente in B, voglio continuare a sostenerla qui e ora. Anche se fa male.
    Un saluto cordiale,
    Atanor

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. lorenzo_ricciard_159 - 1 anno fa

    Tutto vero, oggi il Toro che conosciamo non c’è ma dire che rischiamo in classifica e voler essere a tutti i costi gufi e non rendersi conto che abbiamo Samp, Atalanta, Palermo, Udinese prima delle tre che scenderanno e la vittoria del carpi oggi non fa che remare a nostro favore. Non sto dicendo che non sono deluso o sono contento ma non diciamo per favore che rischiamo di retrocedere perché è un ragionamento errato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. valex - 1 anno fa

      Per ora è così, ma tra due partite occorrerà rivedere la cosa.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Scott - 1 anno fa

    8 mesi di speranze, di vediamo, alla prossima, ci rifaremo per capire la triste realtà….Chi non critica non vuole bene. Chi non accetta le critiche è un presuntuoso e non farà mai niente di buono nella vita.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 1 anno fa

      Infatti: cosa ha vinto ventura?? Da quando l’anno scorso è partito il processo di beatificazione è ancora più snob pieno di sé

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy