Colpa di Alfredo

Colpa di Alfredo

Prima che sia troppo Tardy / Torna la rubrica di Enrico Tardy: “Hanno tutti ragione: partita inguardabile. Punto.”

di Enrico Tardy

Hanno tutti ragione: partita inguardabile. Punto. Chi critica la società, chi l’allenatore, chi i calciatori (grazie ragazzi… mi raccomando), chi i tifosi che criticano. Ce n’è per tutti, il degrado come le divisioni sono evidenti. Bene, anzi male…, ora impolverati sotto le macerie che si fa? Come di consueto, le nostre dieci, dodici partite con uno pseudo obiettivo le abbiamo terminate ora ci sediamo al nostro posto in compagnia di colei negli ultimi anni non manca mai da gennaio a maggio: la noia. Poche motivazioni, poco cuore, poco tutto, ora il timoniere dove dirigerà il vascello? Per ora si gioca allo scarica barile, brutto segno dice Pier, un grande allenatore amico mio. “L’europa era un obiettivo di Mihajlovic, cambiando tecnico sono cambiati gli obiettivi”. Ah sì? ora quali sarebbero? Mi sfuggono… Gavillucci insieme ad Acquah hanno provato a svegliarci dal torpore del pomeriggio: il primo sbagliando tutte le decisioni il secondo, agghindato con una specie di pigiama sotto i pantaloncini, regalando la palla del vantaggio viola. Per la prossima partita come causa delle nostre sconfitte ho già messo nel mirino la pioggia o il primo caldo…


Avvocato penalista, appassionato di calcio (ha partecipato al corso semestrale di perfezionamento in diritto e giustizia sportiva presso Università di Milano), geneticamente granata, abbonato al Toro da circa trent’anni.

15 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Frenk - 5 mesi fa

    Io fossi il presidente andrei nei spogliatoi e gli direi dà domani sì dimezza lo stipendio chi va in campo cosi senza voglia senza combattere
    Bisogna tirare fuori la grinta la rabbia e la voglia di vincere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Granat....iere di Sardegna - 5 mesi fa

    La colpa forse è anche un po nostra, nel senso che noi partiamo da un assunto essenziale di cui ai giocatori e presidente non interessa nulla: come si fa a non amare il Toro, con i suoi valori, con la sua storia? Noi tutti faremmo di tutto per indossare in campo anche solo un secondo la maglia del Toro, per essere anche solo un secondo presidente del Toro, e ci sembra così strano e così assurdo che ci siano giocatori che giocano nel Toro lautamente pagati e pure male o che ci siano presidenti che prima di tutto pensano a non rimetterci e ultimamente hanno trovato il modo di guadagnarci sopra. Probabilmente dobbiamo cambiare impostazione ed essere più gelosi dei nostri valori senza pretendere da costoro che li capiscano o che addirittura ne diventino parte. Secondo me tifosi del Toro si nasce, non si diventa. Magari lo scopri più tardi ma ce l hai nel DNA come un virus sopito che si risveglia. Dovremmo imparare a pretendere dai giocatori il rispetto del contratto più che il rispetto della maglia. La maglia è solo nostra, gliela prestiamo per via del regolamento ma solo noi ne conosciamo il significato ed il peso, loro non possono capire. Dal presidente dovremmo pretendere soprattutto chiarezza perché anche lui non è capace di capire cosa sia il Toro e cosa vuol dire esserne tifoso, ancor più se, come lui, hai globuli rossi a forma di euro. Io ho sempre avuto un sogno: il Toro acquistato dai suoi tifosi, con la nomina di un amministratore delegato capace che sappia allestire una squadra decente senza rischiare la bancarotta. Proprio la gestione cairo dimostra che ciò è possibile senza i suoi ingiustificati eccessi…però purtroppo è un sogno, non siamo tanti e spesso siamo divisi e ci vorrebbero soldi e unità di intenti…insomma ieri notte ho esagerato col cannonau e ho fatto sogni strani

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. FanfaronDeMandrogne - 5 mesi fa

      Un buon Cannonau di Mamoiada, magari un Mamuthone o un Ballu Tundu dei F.lli Sedilesu, non può che far fare sogni bellissimi…!! 😀

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Granat....iere di Sardegna - 5 mesi fa

        eeeeh ma il Nepente di Oliena, con rispetto per tutti gli altri, è una bomba…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. FanfaronDeMandrogne - 5 mesi fa

          La sottozona è quella, Carissimo nella mitica Barbagia: terreni originatesi da disfacimento granitico acidi e ricchi in potassio del Paleozoico…the best per i meravigliosi Cannonau in purezza, ricchi di alcool e polifenoli, ma con una morbidezza strepitosa, la quale non fa percepire minimamente la gradazione alcoolica di questi Gioielli.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Conta7 - 5 mesi fa

    Il disfattismo impera! E per fortuna che siamo “ostinatamente granata”…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. vittoriogoli_452 - 5 mesi fa

    Purtroppo le colpe sono diffuse da un allenatore precedente con idee poche ma ben confuse a un allenatore attuale che ,sinceramente, se ha messo del suo beh lo ha fatto male.
    I giocatori sono ,a parte tre o quattro, mediocri e non credo sia colpa loro essere scarsi ma di chi li ha scelti é schierati.
    Infine Cairo croce e delizia ( croce dei tifosi veri e delizia dei commercialisti) bebè Cairo nulla ma proprio nula ha capito del Toro e dei tifosi : a noi delle plusvalenze in banca importo un bel becco di nulla vorremmo solo cuore e tenacia e questo si può ottenere anche con i primavera.
    Se non abbiamo soldi e chi li ha non li vuole mettere ( giusto é nel suo e lui decide) giochiamo con i giovani e lottiamo forse per non retrocedere ma almeno giochiamo fino a maggio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. user-13793800 - 5 mesi fa

    Presidente le ha provate tutte…ora non le resta che dare le chiavi a qualcuno con il DNA granata e provare a ricostruire.
    Qui il giocattolo ha veramente stufato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. user-13657769 - 5 mesi fa

    Comunque per Cagliari sarà il vento a farci perdere…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Simone - 5 mesi fa

    Aggiungerei come possibili nuove scuse anche l’allergia ed il mancato apporto dai giocatori che vanno al mondiale.

    Proporrei alla redazione il “TOTO SCUSE”.
    Un bel sondaggio sulle possibili nuove scuse che presidente ed allenatore hanno in serbo x noi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. prawn - 5 mesi fa

    M’ha rotto pure Tardy

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. user-13657769 - 5 mesi fa

    Dissento, aspetta qualche partita e se le terzultime fanno qualche punto non previsto la noia diventerà terrore.
    Il nostro bue più di 40 punti non farà in queste condizioni…e se andasse male anche meno…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marino - 5 mesi fa

      Io sono disposto ad andare in C e giocare con la Beretti pur

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Marino - 5 mesi fa

      Io sono disposto ad andare in C e ripartire con un presidente onesto e la Beretti. Per altre eventualità anche ripartire dalla Promozione

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. fedeltoro49 - 5 mesi fa

      concordo user

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy