Chiedeteci perdono

Chiedeteci perdono

Comunque Vada / Non dimentico i cori dell’Olimpico di Roma nel 2009…

16 commenti

A voi romani e romanisti… Una lezione di calcio e di stile, e chiedeteci perdono!

Già, perchè noi, tifosi del Toro, che all’ingresso del grande campione quale è Totti, ci siamo alzati in piedi ad applaudirlo, non possiamo comunque dimenticare i vostri cori… “Serie B Serie B” urlati dagli spalti del vostro stadio l’ultima giornata di campionato del 2009 quando ci condannaste alla retrocessione.  Nulla da eccepire sul risultato di quella partita  ma quei cori… i vostri cori contro di noi, del tutto immotivati, io non li dimentico.

Noi ci siamo alzati in piedi e voi vi siete stupiti?

Mi stupisce che vi stupiate! Noi granata siamo fatti così!

Ed ora, muti e tutti a casa.

Mentre noi orgogliosamente ci godiamo questo nostro Toro, forse il più bello (quello visto in campo contro i giallorossi) degli ultimi 15 anni…

Certo, il derby vinto, l’impresa al San Mamès… Sono emozioni vissute che non dimentico…

Ma ragazzi… Che Toro contro la Roma! E perdonatemi se polemicamente osservo che nella precedente gestione forse Barreca e Boyé sarebbero rimasti seduti in panchina per continuare il loro percorso di crescita…

Lo so, non serve a nulla questa mia osservazione e il passato non conta più. Ma oggi, sento di aver voglia di levarmi qualche sassolino dalle scarpe… Che seppur a volte un po’ strette… Passo dopo passo ci porteranno lontano!

Forza Toro!

16 commenti

16 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. vatla - 1 mese fa

    Grande Silvia!!!
    aggiungerei quella sera del ’93 quando nonostante i tre rigori contro ci portammo via da Roma la Coppa Italia…e in Piazza Castello ci stringemmo fortissimo in un abbraccio liberatorio…è inutile dire che spero un giorno di poter ancora gioire insieme a te per il Nostro TORO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Etnagranata - 2 mesi fa

    Io stadio ha applaudito Totti per due motivi. Il primo ridicolo …. per scaramanzia visto che ci segna sempre, il secondo quello serio perché siamo attratti e riconosciamo il valore ed il fascino del giocatore che spende quasi tutta la Sua carriera per una sola maglia come una seconda pelle.
    Il questo Totti è stato e forse sarà “l’ultimo dei mohicani”.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Catlina - 2 mesi fa

    Miii o non si può scrivere niente. .voi gringo siete tutti uguali..non vi si può dare una coltellata che vi offendete.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. GRISCHIANO - 2 mesi fa

    Sono un romano granata, scordati che i romanisti possano capire qualcosa del nostro mondo, dicono che vincono onestamente ma da Spalletti in giù… sai se avessero subito il rigore su Perotti che avrebbero detto qui a Roma?
    Ho sempre difeso Ventura perchè ritenevo e ritengo che fosse al posto e al tempo giusto e ora tifo Miha alla grande: con l’ex allenatore credo che Barreca e Aramu sarebbero andati verso altri lidi, Boyé avrebbe visto il campo col binocolo e sento che Parigini sarebbe rimasto ma quasi certamente le partite vinte non sarebbero state soddisfacenti come le stiamo vivendo ora. Comunque aspettiamo a giudicare e viviamo di partita in partita senza aspettarci nulla senonchè scoprire questi ragazzi con la loro voglia di emergere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. SemperFidelis - 2 mesi fa

    A Silvia
    non è la poesia di leopardi, la poesia l’abbiamo vista domenica e ci ha lasciato a bocca aperta.
    Non condivido le critiche a Ventura, ci ha dato quattro anni uno più bello dell’altro l’ultimo è andato storto ma i calciatori ci hanno messo del loro. Bisogna rimanere sempre sul carro se si scende solo per spingerlo nei momenti di difficolta.
    Mi unisco all’applauso a Totti in quanto campione e simbolo anti-gobbo quel gesto 4 e a casa indimenticabile.
    Di Miha se il buongiorno si vede dal mattino è possibile che possa entrare nella mia top 5 allenatori degli ultimi 40 anni ( quelli che ho visto) 1 Radice 2 ex aequo Giagnoni Mondonico 4 Ventura ma se riuscirà ad entrare in questa classifica lo dirò tra 3 o 4 anni.
    Intanto forza Toro, forza Miha

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. pingo - 2 mesi fa

      Adesso non esageriamo. Quattro anni uno più bello dell’ altro mi sembra troppo. Ci sono stati alcuni momenti belli ma tanti altri deprimenti a cominciare dai derby per finire con le tante partite soporifere che il buon Giampiero ci ha propinato mi ricordo un Torino Genoa da scandalo…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Alexrunner - 2 mesi fa

    Piedi per terra!!!! Siamo ancora a lavori in corso(work in progress per le fighette) soprattuttutto i fase difensiva, quindi voliamo basso cosi quando capitera’ qualche altra caduta non ci faremo troppo male e rialzarsi sara’ piu’ semplice!!….. detto questo la prestazione con la Roma dimostra che “se vogliamo possiamo””

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. prawda - 2 mesi fa

    Tutto questo astio verso Ventura, che porta a volersi togliere dei sassolini non si sa da quale scarpa, io davvero faccio fatica a comprenderlo. Se parliamo del gioco e di quel noiosissimo titic e titoc, sono stato tra quelli che hanno sempre criticato quel modo di stare in campo ed ho visto con piacere un cambiamento, ma sulla gestione dei giocatori o sui giovani davvero mi sembra che vi sia ben poco da imputare a Ventura. Tra l’altro la partita di domenica mi ha ricordato molto il modo di stare in campo del Toro di Cerci ed Immobile, corti, ad aspettare per ripartire appena possibile negli spazi ed il possesso palla nettamente a favore della Roma e’ la conferma. Sulla presenza di Boye e Barreca in campo io credo che se Molinaro e Ljajic non fossero stati infortunati, contro la Roma i due giovani si sarebbero antrambi accomodati in panchina. Per quanto riguarda i rapporti tra granata e romanisti sono da sempre poco amichevoli, il tributo credo fosse unicamente a Totti come persona e per quanto ha fatto in carriera, non certo come giocatore della Roma.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. DamS - 2 mesi fa

      Concordo con la tua analisi..sebbene non sia stato un fan del gioco di Ventura non posso che rendergli atto di averci con alti e bassi dove siamo ora

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. DamS - 2 mesi fa

        averci portato

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. VittorioN13 - 2 mesi fa

    Posso far notare che questo articolo non ha senso.. Durante la partita, lo so perché ero in Primavera, noi abbiamo più volte cantato cori contro la Roma.. E loro in risposta cori su Superga.. Il gesto nei confronti di Totti, per quanto segno di sportività, è un riconoscimento solo a lui. Questo dovrebbe renderlo ancora più prezioso ai suoi occhi.. Ma i tifosi della Roma non ci devono nulla, non ci stavamo simpatici prima e continuiamo così..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. luciorey - 2 mesi fa

    Mi domando se non ci fossero stati determinati infortuni con chi avremmo giocato….
    Non possiamo dimenticare poi i giovani lanciati da Ventura, o i cadaveri resuscitati.
    Chiudo che senza nulla togliere a Sinisa ,non mi sarebbe dispiaciuto vedere Bojè allenato da Ventura.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. LoviR - 2 mesi fa

    Qualche gesto da parte dei tifosi della Roma ora ci starebbe proprio, anche se è difficile dimenticare quella brutta giornata.
    Promoveatur—> Amoveatur…….il tagliagole se lo godano pure in nazionale, che finalmente vediamo i ns. giovani in campo. FORZA SINISA E FVCG !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Lapalisse - 2 mesi fa

    In effetti in questi anni non abbiamo fatto giocare e lanciato giocatori giovani. Mi domando perché ci si incavoli per le plusvalenze se non abbiamo lanciato nessuno.
    PS: lo scorso anno quando Belotti fu lanciato titolare era considerato un raccomandato, Benassi uno scarso… ecc ecc.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Orso Granata - 2 mesi fa

      Certo, anche Bruno Peres, Darmian, Glik e Immobile sono stati comprati all’apice della carriera.
      Ogni allenatore lancia i giovani (o rilancia i giocatori che hanno avuto problemi) quando li ritiene pronti e/o quando (vedi ginocchia di Ljajic e Molinaro) ne ha la necessità.
      Per il resto un po’ più di sana sportività non guasterebbe allo sport e al calcio in particolare, anche se riconosco che con il Venaria sarebbe dura.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. rokko110768 - 2 mesi fa

    Grazie Silvia!!! Quanto Toro trasuda anche questa volta dal tuo articolo. Domenica è stata la giornata perfetta del Cuore Granata. Vittoria netta con tremendismo sapendo soffrire ma non avendo paura. Onore ad un Campione come Totti e giovani alla riscossa (Barreca, Boyè) laddove il percorso di crescita non era solo marcire in panca per mesi. Una rondine non fa primavera, io spero che questo autunno ci porti altre gioie come questa, che sa tanto del Toro che amo e seguo da ben più di 40 anni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy