Gabriel numero uno granata? Allora meglio tenere Gomis…

Gabriel numero uno granata? Allora meglio tenere Gomis…

L’Editoriale di Gino Strippoli /… Oppure arrivi un grande portiere. Per fare il titolare ci vuole esperienza, e Gomis ne ha più di Gabriel

48 commenti

Per il Toro il ballo del portiere è iniziato da quando Alfredo Gomis si è macchiato di due incertezze nelle amichevoli precampionato che lo hanno di fatto relegato in panchina e gli hanno tolto quella maglia da titolare granata tanto agognata sin da bambino e anche inizialmente assegnata da mister Sinisa Mihajlovic.
Oggi molti quotidiani titolanno su un possibile arrivo dell’estremo difensore brasiliano e del Milan Gabriel. Qui vi sarebbe un grande errore perché, se fosse vero, mi si dovrebbe spiegare perché scegliere Gabriel e non Gomis!
In effetti il portiere milanista da tutti nominato a diventare l’estremo difensore granata non ha molta esperienza e, sopratutto, è un enigma, dato che non ha mai giocato nella massima serie italiana. Il suo buon apporto lo ha dato al Carpi nell’unica stagione fatta nella serie cadetta, peraltro conclusa con la conquista della Serie A.

La logica e il ragionamento e la realtà dicono che invece Alfred Gomis da ben tre stagioni è risultato tra i migliori portieri della Serie B, sempre titolare e a detta dei preparatori e allenatori destinato a diventare, per le sue capacità, un grande portiere.
Inoltre se confrontiamo i due portieri è indubbio come l ‘ esperienza maturata in campo pende per il numero uno granata visto che il brasiliano è un anno che non vede campi di calcio.

Alfred Gomis
Gabriel sicuramente ha grandi capacità atletiche viste in Serie B, questo lo ha sempre riconosciuto anche il suo allenatore al Carpi. Ma in seguito è stato acquistato dal Milan per poi essere prestato al Napoli dove ha “scaldato” la panchina per l’intera stagione, eccezion fatta per una partita dove si son viste più ombre che luci nel difendere i suoi pali.
Ecco perché oggi come oggi prendere Gabriel e mandare via Gomis o lo stesso Ichazo non risolverebbe il problema del portiere . Non credo nemmeno che questo sia l’obiettivo di Petrachi  e Mihajlovic.
Se si deve assicurare la porta granata con un nuovo portiere, allora che arrivi un numero uno che ha dimostrato le sue qualità in Serie A. Se dobbiamo affidare la porta a Gabriel allora teniamo Gomis, che il granata lo ha in corpo.

 

48 commenti

48 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Brawler Demon - 5 mesi fa

    No grazie, per prendere uno come il Mago Gabriel, mi tengo Gomis e Padelli.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Mik - 5 mesi fa

    Due paroline in anticipo per chi già dirà…ehhh ma al siviglia si può perché ne ha i mezzi e qui no! Allora..a cavallo tra fine anni novanta e primi del duemila il siviglia attraversò la rovina sportiva e il fallimento economico. Svendette i suoi giocatori e mise in vendita addirittura lo stadio. Ci furono di conseguenza anni di serie b, campionati ignobili. Poi ci fu l’avvento di un presidente che sotto il suo mandato le parole d’ordine furono : economia di guerra e metodo tedesco!iniziò così un periodo di austerità e riduzione dei debiti. Vendette tutte le poche stelle rimaste e furono acquistati giocatori semisconosciuti a parametro zero. La politica del team era quella di seguire al meglio i propri giocatori e le reali necessità della formazione, inoltre venne creata una vera e propria rete capillare di osservatori per scovare giovani talenti in tutto il mondo, specialmente in Sud America. Questa nuova politica coraggiosa e razionale porta i suoi frutti cogliendo l’agoniata promozione. Al primo anno in prima divisione, pur con pochi fondi, viene creato un gruppo competitivo che riesce a salvarsi senza troppi problemi. Ora con a disposizione un po più di denaro si riesce ad acquistare negli anni giocatori di alto livello senza però depauperare le risorse economiche del club. Tra i giovani colpi di mercato a basso prezzo c’erano l’uruguaiano Darío Silva, e le stelle brasiliane Julio Baptista e Daniel Alves, allora sconosciuti ai più in Europa, giocatori che portano alla ribalta il club a livello continentale fino all’accesso all’europa league. Il resto è storia di oggi che tutti conosciamo e un po’ invidiamo. Ma stiamo parlando di avvenimenti accaduti poco piu di 10 anni fa, non un secolo! Nella prima parte,fino alla promozione, ci vedo parecchie analogie col toro di cairo. Dopo? No!!! Perchè? Chiedetelo al presidente! Questo esempio del siviglia, e potrei trovarne tanti altri altrove, dimostra per l’ennesima volta che se si vuole si può. Senza strafare, godendo nei limiti anche senza scudetti o champions, roba ormai solo per sceicchi e nababbi. Ma se in nome del tornaconto personale ogni mezzo è lecito e ogni scrupolo o traguardo sportivo è messo da parte, ecco che è del tutto normale e ovvio trovarsi dove ci troviamo. Ah per finire, mentre nel lungo periodo nero del siviglia le presenze allo stadio drasticamente si riducevano, in seguito, grazie anche ai primi buoni risultati, i tifosi ritornarono a sostenere il club e a ripopolare lo stadio per le partite casalinghe. Scene che ho visto ripetersi in tantissime altre realtà, dove tifosi abituati a vincere sempre e facile sono cominciati a venir meno proprio nei periodi piu o meno lunghi di umiliazioni sportive. Per poi magicamente riapparire una volta superato il tunnel. Il problema che qui l’uscita dal tunnel, in piu di 20 anni, non si è ancora mai vista o magari intravista nel solo anno di immobile e cerci. Ma ai tifosi granata che si accontentano ormai di poco (e come dargli torto!) e che sono capaci di riempire in ogni caso uno stadio delle alpi, facendo registrare il tutto esaurito con 60.000 presenze per un playoff col “real mantova” per la promozione in serie A….come fai a pretendere a priori da loro di fare ad ogni partita il tutto esaurito, come a madrid, con gente in campo che al posto dei piedi o delle mani ha degli scaldabagno? O di consumarsi le mani e la voce con applausi e cori quando è piu sudata la maglia sugli spalti che non quella in campo, o quando si pigliano costantemente ceffoni…vuoi a volte per palese inferiorità o altre per evidente menefreghismo;10 pere l’anno passato dalla rubentus son bastate e avanzate, sopratutto quelle in coppa italia condite da baci e abbracci e vacanze premio natalizie anticipate! Ogni mondo è paese e vale anche per i tifosi…non viviamo in un mondo parallelo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 5 mesi fa

      Interessante lettura…per chi vuol leggere

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Jerry - 5 mesi fa

    Salvatore Sirigu, futuro in Liga. Operazione che procede spedita, il portiere del PSG – che per qualche mese è stato vicino alla Fiorentina – è ad un passo dal Siviglia, come confermato anche dal suo agente poche ore fa ai nostri microfoni. Domani il giorno dei contatti decisivi tra i club e la possibile firma del contratto, il Siviglia sta per avere un nuovo portiere. Prestito con ingaggio pagato da entrambi i club (2 milioni il Siviglia, 1 il PSG), con la possibilità di ridiscutere il futuro a fine stagione e magari rimanere proprio in Spagna. Sirigu al Siviglia, qualche dettaglio da limare e poi arriverà l’ufficialità……. Mi sa proprio che un vero portiere non lo prenderemo… Viviano ha rinnovato con la Samp, questo migra in Spagna, è noi? Grabriel…. PETRACHI svegliati!!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Rocky toro - 5 mesi fa

      Ma l’ingaggio di 2 Megabyte al mese glielo pagherebbe Cairo? O facciamo una colletta?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Jerry - 5 mesi fa

        Se vuoi crescere devi puntare a giocatori che ti fanno fare il salto di qualità. E tali giocatori costano. Se no rimani una provinciale è nulla più….

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Nicola - 5 mesi fa

          Si, ma devi avere le possibilità per permetterti di puntare a certi giocatori

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. FVCG'59 - 5 mesi fa

    Di tre portieri non ne facciamo uno buono!
    Ma se la soluzione è questo sconosciuto brasiliano che il Milan si vuol fare fuori allora siamo proprio alla frutta! L’amaro la cessione anche di Zappacosta… Il conto lo leggeremo a fine campionato!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Rocky toro - 5 mesi fa

    A volte, neanche tanto di rado, le vie seguite dalle elucubrazioni mentali della società calcistica non appartengono a questo mondo dei tifosi, gente terra terra, per cui non mi meraviglierei se Gabriel diventasse primo usciere del condominio granata. Portiere non si possono chiamare nessuno dei 4

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Calogero - 5 mesi fa

      Francamente trovo tutto molto strano: a Padelli sono stati dati 2 anni per prova, a Gomis una partita in amichevole di precampionato? Forse il nostro tecnico dovrebbe dimostrare un po’ più di “corraggio” come dice lui dando una vera chance a Gomis, perché se arriva Gabriel la musica non penso che cambi di molto. Non sarebbe meglio conservare i soldi per un calciatore che convince moto di più? Al massimo se proprio Alfred non lo vuoi provare c’è sempre il solito Padelli. Certo che siamo proprio sfortunati: 2 o 3 calciatori capaci ad accontentare le esigenze della società e di categoria, proprio non si trovano nemmeno a morire…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Per sempre granata - 5 mesi fa

    Viva chi tifa toro senza se e senza ma”il ritorno al futuro”tornerà quando si tifera e basta comunque vada

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. osvaldo - 5 mesi fa

    Ciao Gino,
    condivido perfettamente tutto quanto scritto!
    Al ragazzo non sono state perdonate un paio di errori(di cui una con il Renate-In quella partita penso che sarebbe stato molto meglio metterlo in porta al Renate,per avere una visione più chiara delle potenzialità).
    Errori secondo me causati solo dall’emozione di sentirsi gli occhi addosso da parte di tutti.
    Io lo seguo sin dai primi passi nelle giovanili,poichè incuriosito dal fatto che avevamo,nelle giovanili, 3 fratelli portieri,forse unico caso al mondo e, devo dire, che la crescita è stata costante fino a divenatre una vera sicurezza per la porta del Trapani prima e del Cesena dopo.
    Speriamo che le voci di…corridoio non siano vere,altrimenti distruggiamo un ragazzo ed un’altro patrimonio della societò.
    Giorni fa ti scrissi che la formazione scesa in campo domenica scorsa era molto differente, almeno in 6-7 undicesimi, da quelle da te agognate e da noi tifosi sognate,nelle ultime due trasmissioni di Toro Scatenato.
    Aspettiamo il 31 agosto ma,non ti nascondo che sono molto preoccupato per il prosieguo della campagna acquisti,visto cosa è successo fino ad ora.
    Il gradimento dei tifosi verso la socità è passata dall’euforia allo scoramento quasi totale (quasi perchè manteniamo ancora l’illusione che in questi ultimi giorni,succeda qualcosa di positivo!).
    Credo che alla ripresa della tua eccellnete trasmissione televisiva,avrai molto da…lavorare!
    Osvaldo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. blubba - 5 mesi fa

      Su Gomis ho una mia idea che poi potra anche essere sbagliata o meno ,nn so per ora nn ho le controprove .NN è un fenomeno , fisicamente nn si discute , ma le amnesie le aveva anche in serie B ,dovrebbe essere messo in condizioni di rendere al meglio per poter valutare bene le sue qualità, il chè significa quando il campionato avrà preso una certa piega e lui nn sentirà troppo la pressione di essere al Toro da numero uno.Reputo Zaccagno ,meno forte per ora dal punto di vista fisico ma piu forte mentalmente e qualitativamente secondo me è su di lui che il Toro dovrà puntare per il futuro

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. pingo - 5 mesi fa

    Gomis titolare per almeno 5/6 partite così da poterlo giudicare mi sembra ragionevole. Sennò che cosa è stato preso a fare, il vice di Padelli?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. granata70 - 5 mesi fa

      Io penso e spero soprattutto che chi manda i giocatori sappia e abbia più elementi di noi per valutare un calciatore od un portiere. Non dobbiamo buttar via partite per capire se un portiere è idoneo o no a scendere in campo. Ma stiamo scherzando o che?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. pingo - 5 mesi fa

        Se per valutarlo bastavano uno sguardo dell’allenatore e due pseudoamichevoli estive allora lo si poteva vendere o lasciare dove era.La valutazione di un portiere è un po’ diversa da quella di un qualsiasi altro calciatore….

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. pingo - 5 mesi fa

        e soprattutto per affidare la porta a Gabriel che valutazioni hanno fatto????

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. blubba - 5 mesi fa

    La cosa che mi sta infastidendo di piu è che improvvisamente ,il Toro nn cerca piu italiani ma si è buttato sul mercato estero in particolare dell’est europa ,cosa normale avendo un tecnico conoscitore di quelle zone,ma francamente l’idea di un Toro pieno di stranieri nn mi solletica per niente.Questo perè nn vuol dire sbolognarci tutti gli acqusit fatti in passato,c’è tanto da levarci di torno ,tipo Obi per fare un nome.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Dani toro - 5 mesi fa

    Poi x carita di dio,non faccio l’allenatore ne il ds,ma sono solo un tifoso,xcio mi limito a vedere e prima di parlare o scrivere anche su questo forum prendo tempo senza offendere nessuno.ma con educazione,se mi permetto di giudicare un mercato fatto un po di niente o molto poco,che nessuno si offenda.io non voglio nomi altisonanti,ma vorrei vedere fame di calcio e voglia di onorare la maglia e i tifosi.al momento ne vedo poca non niente,mi permetto di dire che al momento un de silvestri mi sembra azzeccato,ma abbiamo lacune che spero vengano colmate con gente valida.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. granata70 - 5 mesi fa

      Liajic falque e castan non sono gli ultimi arrivati. Rossettini ha sempre fatto bene. Tutto possiamo dire ma è innegabile che domenica nessun ha dato né l’impressione di non voler onorare la maglia né di essere arrendevole aenza la fame di far bene. C’è mancato il risultato per poterlo incidere sulla pietra ma noi quella partita l’abbiamo vista ed a milano abbiamo dominato, abbiamo sbagliato tanto e tranne i due gol il milan ha fatto ben picodi pericoloso.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 5 mesi fa

        Perché abbiamo sbagliato tanto?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. granata70 - 5 mesi fa

          Perché la squadra non è collaudata i moduli sono in fase di assimilazione. Un briciolo di fortuna che ci è mancata. Errore di moretti che da sempre ha fatto meno errori degli altri, rigore sbagliato da belotti (nessun commento) tiri dipoco fuori lo specchio o addirittura che sono andati a impattare i ns stessi (belotti su maxi e mi sembrava nello specchio). A milano non abbiamo sfigurato.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Dani toro - 5 mesi fa

    Bisognerebbe avere piu pazienza e far sentire piu fiducia nel giocatore,a meno che non esista qualcos’altro.non posso credere che due e dico due interventi sbagliati tolgano la maglia da titolare.allora padelli a furia di interventi a farfalle dovrebbe andare a preparare gli armadietti negli spogliatoi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. bertu62 - 5 mesi fa

    Continuo a leggere commenti tutti quanti un po’ sulla stessa linea:
    -CAIRO BRACCINO
    -CAIRO STA SVENDENDO PER PAGARE RCS
    -PETRACHI ACCENDI LE LUCI
    Ecc…ecc….
    Ora INTENDIAMOCI una volta per tutte: io NON è che sia proprio proprio contento SE e QUANDO il Toro va male o perde!!! ANZI!!! MI GIRANO LE BALLE!!!
    Ed infatti sono ANNI che ce l’ho che girano!!!! :-) ….
    Però nonostante tutto sono ancora qui A TIFARE TORO ed ho tirato su 2 figli A TORINO che tifano anch’essi Toro!!!
    Però sono ANCHE in grado di capire SE, QUANDO e COME criticare squadra (giocatori) e dirigenza!!!!
    Adesso cosa vedo? Adesso cosa abbiamo??
    Abbiamo Allenatore nuovo dopo 5 di Ventura che TANTI, anche qui, di Voi, hanno “sopportato” perché a Loro dire (tutti allenatori vincenti, eh??) NON SAPEVA far giocare la squadra!!!
    Abbiamo lo stesso DS (Petrachi) che ha preso sì ANCHE AMAURI e Sancez Mino e altri ma ANCHE Peres/Immobile/Cerci/Darmian/Glik/Maksimovic/Belotti e altri…
    Abbiamo lo stesso AM (Cairo) che è vero che ha preso il Toro a poco o niente ma è ANCHE vero che ALMENO LUI l’ha preso!!! E lo sta tenendo VIVO a distanza di 11anni!! IO NON HO VISTO NE’ FERRERO (cioccolato, per intenderci…) NE’ ALTRI PSEUDO-TIFOSI farsi avanti e prendere la società che era fallita!!! SOPRATTUTTO NESSUNO DI NOI/VOI!!!
    E allora dico ZITTI!! ZITTI E CUCCIA!!! NON MERITERESTE NULLA (di quello che abbiamo….)….SOLO CIMINELLI E ROMERO (tanto per fare 2 nomi a caso….)!!!
    Altro che squadra stabilmente in A con giocatori di proprietà lo stadio FILADELFIA finalmente quasi pronto ed un settore giovanile!!!!!
    Adesso leggo che “si piange” per Zappacosta che vorrebbe andare via perché STUFO di fare ANCHE panchina!!!
    MA DAI!!! MA SMETTIAMOLA DI DARE SEMPRE LA COLPA AGLI ALTRI SE I GIOCATORI NON HANNO PIU’ VOGLIA O PAZIENZA!!!
    “PETRACHI VENDE TUTTI”….
    “CAIRO VENDE TUTTI”….
    “SINISA VENDE TUTTI”….
    MA CAIRO/PETRACHI/SINISA COSA???
    Glik voleva andarsense, già l’anno scorso (infatti s’è visto il campionato che ha fatto, e lo ringrazio ancora per i punti persi insieme a Padelli…)…
    Maksimovic IDEM, poi ha detto a Sinisa che sarebbe restato ACCETTANDO anche un aumento IN PIU’ visto che già alla fine dello scorso campionato gli era stato allungato ed aumentato il contratto….ed AVEVA PURE FIRMATO!!!…salvo poi fare l’infame e “disertare” il campo (altrimenti sarebbe finita a botte con Sinisa, DI SICURO!!! Meglio scappare a casa in Serbia, coniglio….)…
    Peres anche voleva andarsene a giocare in un Top-Club….Solo che la Roma, s’è visto, ha SOLO i soldi dell’americano…il resto….
    Adesso Zappacosta: Zappacosta se va via è perché LO VUOLE LUI, non per “PLUSVALENZA”….Perché forse pensava di essere TITOLARE inamovibile dopo che Peres è andato via!! Però dai, siamo onesti: fisicamente è una pippa se confrontato a DE SILVESTRI!!! Ed anche tecnicamente poi, non è che sia TUTTO STO IRA DIDDIO, no? :-) …..
    SIAMO SERI!!!
    CI SARANNO SEMPRE GIOCATORI CHE ARRIVANO ED ALTRI CHE PARTONO!!!
    In effetti invece di prendersela su chi parte, vediamo invece CHI ARRIVA!!!
    Allora sì che mi trovate pronto a discutere in modo serio e costruttivo!!!
    Ma se continuate a “sparare cagate” su “braccini, RCS, fari spenti”…..

    FVCG!!!
    SEMPRE!!!

    P.S. Vi avviso IO (prima che qualche “zucca” me lo faccia “notare” che farò tanti copia-incolla di questo mio Post e lo metterò in tutti i commenti a tutti gli articoli così che TUTTI lo possano leggere!!! :-)
    Hai visto mai che un Tenente a caso oppure un Sysma_558 lo debbano perdere??
    Ahahahahahhahahahaha!!!!!
    :-) :-)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. granata70 - 5 mesi fa

      Sono completamente d’accordo. Abbiamo più tecnici e ds che tifosi al toro. Tutti sanno chi comprare e chi vendere ed a quanto vendere. Tutti sanno chi deve scendere in campo e tutti conoscono schemi, condizioni dei calciatori e potenzialità. Ovviamente nel toro il tecnico non è buono che possa essere ventura o miha, il ds non capisce nulla, e il presidente si vuole arricchire ed ha il braccino. Eppure dall’esterno tutti tecnici, ds sono considerati tra i migliori e premiati e la società è una delle più sane attualmente in seri a risultato di una corretta gestione imprenditoriale. Forza toro!!!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. 15101967 - 5 mesi fa

      …concordo abbastanza su tutto. Vorrei solo aggiungere a quelli che si lamentano dell’operato di Cairo e Ventura che fino a pochi anni fà noi un giocatore come Zappacosta ce lo sognavamo… Abbiamo una GRANDISSIMA storia, ma nel recente passato ho visto con i miei occhi obbrobri indossare la maglia granata. Se non avete memoria ripassare e c’è cmq un’altra squadra a Venaria

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. 15101967 - 5 mesi fa

        Ventura = Petrachi ops

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. ddavide69 - 5 mesi fa

        Ancora con sta storia della squadra di venaria?? Ma finiamola!! Ma chi siete, tifosi di bocca buona amanti della eterna mediocrità.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. FVCG'59 - 5 mesi fa

      No comment!
      Ma che pena…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. ddavide69 - 5 mesi fa

      Si, ma questo assomiglia sempre meno al Toro è sempre più ad un guazzabuglio di gente che va e che viene come fosse un motel a ore…poi se sta bene così a voi… A me no è lo dico!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Per sempre granata - 5 mesi fa

    É ora di smettere di far passare sempre cHe ľerba del vicino é sempre più verde ……iniziando dalla gestione tecnica alla tifoseria che un giorno i nostri giovani in prima squadra e il giorno dopo al primo errore li reputa non idonei …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. blubba - 5 mesi fa

    Sto cominciando a pensare che Longo fosse la scelta migliore per il Toro-Sinisa sta prendendo di petto tutti i problemi che trova senza troppi giri di parole ma credo che a volte vadano pesate le situazioni. Padelli nn fa miracoli ,p un normal man ,servirebbe uno come sirigu per appianare tutto ma devi pagarghli lo stipendio anche e quya sta il problem di Cairo, nn sono i soldi per comprare i giocatori che mancano ma quelli per pagargli gli stipendi garantiti dagli altri

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. AmmaMi71 - 5 mesi fa

      Purtroppo hai ragione, in più su Sirigu oltre al presunto interessamento del Torino ci dovrebbe essere anche quello della Fiorentina e del Milan… Lui vorrebbe tornare in Italia e se non ci fossero le altre due squadre a rompere le uova nel paniere magari lo avremmo potuto prendere “spalmando” il suo ingaggio su più anni nella speranza che volesse accettare una riduzione, ma il Milan può permettersi certi stipendi e anche la Viola è messa meglio di noi…perciò la vedo veramente improbabile…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. AmmaMi71 - 5 mesi fa

    Assolutamente d’accordo!!! Se si dovesse prendere Sirigu allora benissimo, ma per prendere una scommessa al posto di un’altra scommessa non va bene! Piuttosto punterei su Gomis viste le qualità che più volte sono state dichiarate dai suoi preparatori….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Donchisciotte - 5 mesi fa

    Allora? Niente nomi?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. AmmaMi71 - 5 mesi fa

      Sirigu?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Yuri - 5 mesi fa

      Eeeeeh…ancora non hai capito?.
      Che fai, le battaglie contro i mulini a vento?. :)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Yuri - 5 mesi fa

      C’è sempre e solo un nome che gira…ha scritto i nomI…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Ric - 5 mesi fa

      Lobont

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. fedeltoro49 - 5 mesi fa

    Condivido in toto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Athletic - 5 mesi fa

    Non si può dire che Gabriel valga quanto Gomis. Magari vale lo stesso, magari meno, magari fa un’annata strepitosa. Non si sa, è una scommessa. Così come lo è Gomis, così come lo potrebbe essere Ichazo, e cambiando ruolo come così come lo è Castan. Io direi che incognite ne abbiamo già abbastanza, se chi deve prendere le decisioni, reputa Gomis e Ichazo non pronti, Padelli non all’altezza … allora non sarebbe il caso, dopo anni e anni, di prendere un portiere come si deve ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Donchisciotte - 5 mesi fa

    Fatemi un nome?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 5 mesi fa

      Perin

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Nicola - 5 mesi fa

        Concordo e l’avevo già scritto 1 mese fa…..sarebbe un investimento che ti copre il ruolo per i prossimi 10 anni

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 5 mesi fa

          Come vedi però.. Il sarcasmo strisciante sul forum tra le persone che relegano gli scontenti fra quelli che dovrebbero tifare merdentus, non consente loro neppure di essere obbiettivi

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Ric - 5 mesi fa

      Lobont

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Simone4Toro - 5 mesi fa

    concordo TOTALMENTE

    che si dia una vera possibilità a Gomis, ha 108 partite in serie B da titolare dove ha fatto degli errori, ma anche tanti begli interventi.
    Gabriel non sposta la bilancia di nulla..è solo tempo perso!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. cantante - 5 mesi fa

    CONCORDO , SE SI CAMBIA SI PRENDA UN PORTIERE VERO

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy