Il Toro c’è, è sulle gradinate!

Il Toro c’è, è sulle gradinate!

Buon sabato sera gente granata! Buon sabato sera anche a chi dice che il “Toro vero non c’è più”, che non è più quello di una volta, che ormai c’è solo più chi si lamenta. Ebbene, sono qui per dirvi che non è…
Commenta per primo!
Buon sabato sera gente granata! Buon sabato sera anche a chi dice che il “Toro vero non c’è più”, che non è più quello di una volta, che ormai c’è solo più chi si lamenta. Ebbene, sono qui per dirvi che non è assolutamente così. 
 
Stamattina ho fatto un giro in Sisport per assistere alla partitella in programma tra la prima squadra del Toro e la Primavera. C’era un discreto numero di tifosi, un po’ di tutte le età, tanti bambini, entusiasti di vedere i loro campioni. Sì perché questo è il loro Toro, che non sarà un Toro da vetta della classifica, ma è il Toro che loro vedono e vivono, senza critiche e lamenti. Trovo che sia una cosa bellissima! Poi c’erano gli irriducibili, gli affezionati che fanno il possibile per essere presenti a ogni allenamento a porte aperte, con sempre addosso qualcosa a tinte granata. Questa è gente da Toro, gente che non si accontenta di vedere solo le partite, gente che è convinta (ragionevolmente, aggiungerei) che il Toro vada vissuto giorno per giorno, in tutti i modi possibili, che sia un fattore di crescita imprescindibile nella vita! C’erano anche alcuni ultras, carichi di entusiasmo, armati di voce e tamburi, per cantare e incitare i ragazzi anche in una semplice partitella come quella di oggi.
 
Quindi sì, il Toro c’è ancora, il suo cuore non è cambiato. Il Toro c’è, in campo, tra i “piccoli” che sfidano i “grandi”. Il Toro c’è, è sulle gradinate, nei cuori dei tifosi che non riescono a starci lontano.
 
Roberta Picco
Twitter:@roberta_picco

(foto Dreosti)
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy