Toro, un centrocampo carico di polemiche

Toro, un centrocampo carico di polemiche

Il Granata della Porta Accanto / Infortuni in serie, valutazioni ottimistiche su certi giocatori e il mistero Gustafson: la mediana “zoppa” rischia di zavorrare la partenza lanciata dei granata

11 commenti

E’ interessante il dibattito che si è aperto tra i tifosi granata sulla completezza del centrocampo della squadra di Mihajlovic. I recenti infortuni di Obi e Acquah, uniti a quelli di Baselli e Valdifiori – oggi quest’ultimo rientrato in gruppo – a lungo fermi ai box prima ancora che la stagione cominciasse, hanno fatto sì che la coperta in mediana si sia fatta, di colpo, parecchio corta. A maggior ragione alla vigilia di un trittico di partite in una settimana che culminerà col derby allo Stadium.

C’è chi dice che sei uomini per due posti fossero più che accettabili nella composizione di una rosa equilibrata, chi invece sottolinea che la storia clinica di Obi, soggetto sistematicamente ad infortuni di tipo muscolare, facesse scendere a cinque i “reali” contendenti le due maglie di mediani nel 4-2-3-1 disegnato da Mihajlovic. C’è chi ribatte che un doppio infortunio nello stesso ruolo e nella stessa partita non si vedesse da tempi immemori e che quindi è solo per colpa della sorte avversa se ci si è ritrovati in difficoltà in quel settore del campo. C’è però chi sostiene che dei sei centrocampisti, due (Gustafson e Valdifiori), non fossero a priori adatti al modulo voluto dal mister serbo per questa stagione e  pertanto che non fossero da “considerare” delle vere alternative: con Obi virtualmente fuori dai giochi, per costoro era ovvio che il centrocampo fosse da rinforzare ulteriormente in sede di campagna acquisti.

Ripeto, trovo molto interessanti tutti questi punti di vista e soprattutto li considero validi in buona parte quasi tutti: la questione centrocampo non può essere liquidata in maniera semplicistica. E’ chiaro che la situazione era complessa in fase di mercato con Acquah sul piede di partenza fino all’ultimo e Gustafson destinato al prestito ed è stata da un lato alleggerita dal grande inizio di stagione di Obi, ma anche oltremodo appesantita dagli infortuni in serie che hanno falcidiato il reparto. A mio avviso, tenendo Valdifiori ed il giovane svedese ci si è voluti cautelare nel caso ci fosse stata la necessità o la volontà di tornare  al 4-3-3 dell’anno scorso avendo le classiche due alternative per ogni posto della mediana a tre, in realtà considerando che nel centrocampo a due c’erano comunque quattro potenziali titolari. La leggerezza, se vogliamo, è stata l’essere troppo ottimisti sulla piena disponibilità di Obi, che in effetti non ha mai garantito continuità visti i molteplici e seriali infortuni muscolari. Considerare lo spostamento di Ansaldi o N’Koulou in mezzo al campo per far rifiatare il convalescente Baselli, non in grado al momento di fare tre gare in sette giorni, (rischiando però di “spompare” Rincon…) è indice della poca fiducia di Mihajlovic in Gustafson: lo svedese, che aveva destato buone sensazioni all’inizio della scorsa stagione, ha palesato una quasi assoluta mancanza di “crescita” in questa sua avventura al Toro: di fatto non ha cambiato nè migliorato il suo modo di stare in campo, non è salito di tono il suo approccio agonistico e non ha lavorato neppure sulla sua struttura fisica con del potenziamento muscolare. Probabilmente ciò ha un po’ deluso lo staff granata o magari più semplicemente il ragazzo svedese è stato ritenuto più idoneo a giocare in ruoli diversi da quello di centrocampista “puro”: fatto sta non sembra verrà preso in considerazione nel turnover che porterà al derby.

Comunque la si veda, la polemica sulla coperta corta a centrocampo è solo lo specchio delle ambizioni della tifoseria: per centrare l’Europa nulla può essere lasciato al caso perchè tutti i punti sono pesanti al fine di raggiungere l’obiettivo. La “sfortuna” quindi andrebbe in qualche modo “prevista”, se si vogliono ottenere grandi traguardi. Nello specifico io credo però che la squadra saprà reagire al meglio all’emergenza: spesso in situazioni “estreme” i giocatori si sentono più motivati e sfoderano prestazioni superiori alla media. Il fatto poi che di mezzo ci sia il derby non può che essere un plus in questo senso. Il Toro di quest’anno è un Toro forte: sarebbe bello lo dimostrasse anche in queste situazioni un po’ al limite…

11 commenti

11 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. marco2573 - 1 settimana fa

    Errori imperdonsbili la cesdione di Benassi e quella mancata di Obi e Gustafson che andavano rimpiazzati.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. microbios - 1 settimana fa

    In caso di emergenza può giocare Burdisso. Ciò non toglie che le lacune a centrocampo erano evidenti a chiunque.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. CUORE GRANATA 44 - 1 settimana fa

    Tutti noi tifosi siamo anche un po’ “allenatori” e quindi,in un contesto per sua natura opinabile, tutte le opinioni espresse possono essere condivise.A mio parere,con l’organico attuale,specie per domani,passerei al “modulo Ventura” e cioè tre marcatori sulle loro tre punte ed il quarto difensore di fascia a centrocampo per garantire maggiore densità nel settore dove altrimenti saremmo “con l’uomo in meno” con il rischio di andare in sofferenza.Come sappiamo le partite si decidono”in mezzo”e speriamo che il Mister se ne ricordi. Quanto alla “coperta corta” è auspicabile che a Gennaio,in base alla classifica,la società provveda in merito.Al momento,forse, sarebbe opportuno evitare sterili polemiche. Sosteniamo i ragazzi che ci sono e poi vedremo!FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Folagra - 1 settimana fa

    Manca il convitato di pietra, ovvero Baselli inopinatamente ceduto per la meta’ di pippa-Niang…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Alberto Fava - 1 settimana fa

      ????????? Che scrivi? Boh….
      FVCG

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. BAVARO GRANATA - 1 settimana fa

    Era una carenza al 31 agosto e tutti lo sapevamo ………. trane il gatto e la volpe .. uno dei motivi per cui non mi sono abbonato perché per la ennesima volta si è voluto speculare il più possibile non perseguendo seriamente un progetto ma sperando in una botta di culo stile parma…………… una società seria avrebbe liquidato obi tenuto e sostitutiop spendendo almeno 6-7 milioni che ci sono tutti in cassa . Ora se baselli e fuori forma chi ci mandate in mezzo? le plusvalenze ?? inoltre mi sembra che da noi gli staff medici siano piuttosto carenti . Se aqua non aveva nulla per chè non si allena ? da noi qualsiasi problema di salute di un giocatore diventa una odissea tipo avelar ……….. se acqua non aveva nulla perché neanche si allena ? certo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. prawn - 1 settimana fa

    Baselli e Rincon sono i titolari, il problema e’ che le riserve sono solo Obi e Acquah, quindi in pratica un giocatore e mezzo.
    Gusta e Valdifiori sono alternative di modulo…

    Se al posto di Obi ci fosse un’affidabile riserva magari saremo a posto.

    Benassi non mi manchera’ mai, non mi lascio andare a facili nostalgie, non ha lasciato il segno.

    Se ha fatto bene a Verona e’ perche’ il Verona quest’anno andra’ in B

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. bertu62 - 1 settimana fa

    Beh, allora anch’io dico la mia: abbiamo ceduto Benassi perché Sinisa gli ha detto chiaramente che non sarebbe rientrato fra i titolari in quanto—> Così come lo ha fatto giocare Pioli Domenica, cioè alla Ljajic nel Toro, nel Toro appunto il titolare è Ljajic….Come esterno alto di sinistra proprio non c’azzecca nulla né prima con Berenguer né tantomeno adesso con Niang, e sulla destra abbiamo Iago titolare e Edera come riserva, quindi sarebbe stato chiuso anche lì….In mezzo proprio a fianco di Baselli non ci stà (non ha abbastanza fisico per interdire…) ed al posto di Baselli appunto non è Baselli SE sta bene, se Baselli sta male si mette un altro di fisico pari a Rincon, come appunto accaduto….Abbiamo ceduto un Nazionale non utile al nostro modulo e i conti facciamoli alla fine, perché se vogliamo farli adesso, adesso i conti dicono Toro 4° Fiorentina 11°……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. gatsu7_903 - 1 settimana fa

    Io invece ne dico un’altra, abbiamo ceduto Benassi perché non idoneo al modulo di Mihailovic (4-2-3-1) e spedito alla fiorentina che casualmente domenica ha giocato con il (4-2-3-1) … che strano sembra il nostro modulo mmmmm….
    e sapete chi ha fatto fare i primi 3 gol….. si proprio lui è rientrato in tutte e tre le azioni dando il là all’azione dei gol.
    Come volevasi dimostrare abbiamo ceduto un nazionale utile e duttile per tenere un vecchietto e uno sempre rotto ì_ì

    Alberto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Mancio 74 - 1 settimana fa

    Mah….un centrocampista in più non sarebbe stato male…anche Donsah….proprio per il ,diciamolo così ,caso Obi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. maraton - 1 settimana fa

    personalmente Gustafson non lo ritengo un mistero. a mio parere è la riserva di Ljajić, non essendo ne un mediano, ne una mezzala, ma avendo una discreta velocità e buon tocco palla può farlo, pronto ad accomodarsi in panca quando non serve.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy