Jonathas: ”Dedico il gol a mia mamma”

Jonathas: ”Dedico il gol a mia mamma”

Non poteva mancare anche in zona mista l’autore del gol salvezza -chimiamolo così-, il brasiliano Jonathas: “E’ il gol più importante…
Commenta per primo!
Non poteva mancare anche in zona mista l’autore del gol salvezza -chimiamolo così-, il brasiliano Jonathas: “E’ il gol più importante della mia carriera. Ho dedicato il gol a Gesù Cristo e alla mia famiglia, specialemente a mia mamma che è lassù. Lei mi ha sempre dato la forza per andare avanti nella mia carriera. Non pensavo di patire così tanto il freddo quando sono entrato, pur avendo già giocato in un paese freddo come l’Olanda. Il mister ha fatto i complimenti a me e a tutta la squadra per una vittoria importante come questa contro la Lazio. Sono tre punti importanti per la nostra classifica. Il traguardo dei 40 punti è alla nostra portata, ma dobbiamo rimanere sempre concentrati. Questa squadra è fantastica, c’è un gruppo molto unito che mi ha accolto subito bene e mi ha fatto sentire subito parte della squadra. Spero di restare qui per un lungo periodo e lavoro per convincere la società a trattenermi.”
 
Renato Tubere

(foto Dreosti)
 
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy