Ventura: ”Questa è la risposta che volevamo darci”

Ventura: ”Questa è la risposta che volevamo darci”

L’ultimo a presentarsi in mixed zone, forse per stemperare un po’ la tensione di una gara importantissima, è Giampiero Ventura, che commenta così la prestazione e la vittoria dei suoi ragazzi: “Mi ricordo ieri in conferenza stampa che mi è stato detto…
Commenta per primo!
L’ultimo a presentarsi in mixed zone, forse per stemperare un po’ la tensione di una gara importantissima, è Giampiero Ventura, che commenta così la prestazione e la vittoria dei suoi ragazzi: “Mi ricordo ieri in conferenza stampa che mi è stato detto che non vincevamo con le grandi. Meno male che abbiamo vinto.”
Un Giampiero Ventura un po’ polemico, che si sentiva un po’ messo in discussione dopo le ultime prestazione negative: “Dicevano anche che gli attaccanti non facevano gol: stasera Jonathas ha segnato. Siamo decimi con 36 punti sul campo, abbiamo mandato numerosi giocatori nelle rispettive nazionali e quintipicato il valore di parecchi giocatori. Stiamo raggiungendo tutti gli obiettivi, ne manca uno: la salvezza. Poi potremo iniziare a fare discorsi più seri e pensare a stare stabilmente nella parte sinistra della classifica. Il gioco del calcio è stato penalizzato stasera, non si poteva fraseggiare e giocare palla a terra. Noi dobbiamo semplicemente continuare a lavorare. Se ci fosse stato il campo bello, asciutto, sarebbe stata una partita bellissima. Non c’è mai stato nessuno che si è lasciato andare: l’esperienza degli ultimi minuti di Domenica è stata importante. Abbiamo capito la lezione di settimana scorsa in questa partita. Questa è la risposta che volevamo darci.”
 
Renato Tubere

(foto Dreosti)
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy