La prova del nove

La prova del nove

Prima che sia troppo Tardy / Torna la rubrica di Enrico Tardy: “Un Toro finalmente organizzato esce indenne da Marassi nonostante il fischietto indisponente di Rocchi”

di Enrico Tardy

Un Toro finalmente organizzato esce indenne da Marassi nonostante il fischietto indisponente di Rocchi. Bruttino il gol subito, lasciare due uomini della Sampdoria in una nostra barriera senza copertura alle spalle non è stata operazione astuta. In ogni caso, la squadra ha reagito dimostrando finalmente una dose accettabile di fisicità oltre che di disciplina tattica. Certamente ci mancano come il pane i gol del nostro centroavanti. Di questo passo, senza il vero Gallo, siamo destinati a fatiche titaniche. Va bene, una volta segna Obi, un’altra Acquah, ma senza i gol del Gallo dovremo trovare risorse insperate per continuare a competere per l’europa. In queste ultime gare buona sorte, abilità di mister e giocatori hanno mascherato questo limite, ma per quanto potrà durare? Inter, Roma, Milan stanno sperimentando analogo problema sulla loro pelle. Mazzarri fino ad ora ha dimostrato che gli allenatori adatti al Toro formato Cairo debbono essere esperti, navigati, abili a coprire le lacune della società, molto diversi in quest’ultimo particolare da quelli da top club. Pochi ammiccamenti verso i tifosi, più tattica, valorizzazione dei calciatori e molta concretezza. Così non fosse, il buon Walter, un vero vice Belotti a gennaio non lo avrebbe preteso??!!

11 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. dukow79 - 7 mesi fa

    “Mazzarri fino ad ora ha dimostrato che gli allenatori adatti al Toro formato Cairo debbono abili a coprire le lacune della società.” Mica solo gli allenatori pure i direttori sportivi (Petrachi) e i responsabili del settore giovanile (Bava) se è per quello lo hanno ampliamente dimostrato…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. IlDadoDelToro - 7 mesi fa

    Mi inserisco anch’io sul discorso VAR e suggerisco alla redazione un articolo che approfondisca l’argomento e apra un confronto, che spero educato, tra i tifosi.
    Io sono assolutamente a favore della VAR, nonostante i punti da noi persi, le ladrate dei gobbi continuino imperterrite e gli errori si presentino ancora.
    Non perdiamo questa occasione: il VAR deve essere migliorato, ma almeno vengono fuori insindacabili le nefandezze e la malafede di certi arbitri.
    Ma ricordate quante volte abbiamo subito torti senza che si potesse obiettare nulla? “L’arbitro può sbagliare, fa parte del gioco” ci veniva contestato.
    Oggi una decisa presa di posizione di una giacchetta nera che non vuole controllare o che palesemente sbaglia viene evidenziata proprio grazie al VER, e il designatore prende provvedimenti.
    Io prego che l’opinione pubblica non spinga ad un passo indietro nei confronti della tecnologia. Ne ho viste troppe in passato per rinunciare ad uno strumento che già da quest’anno ha enormemente ridotto gli errori. Non li ha azzerati, verissimo, ma ha sensibilmente migliorato tante situazioni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. CuoreToro75 - 7 mesi fa

      D’accordissimo con te sull’utilità del Var e sul rischio di perdere questo strumento nel caso si decidesse di fare un passo indietro. Il problema è che dopo le lamentele iniziali dei soliti noti questo strumento sembra essersi trasformato in un’arma in più nelle mani di quelli che comandano.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. steacs - 7 mesi fa

    Articolo senza senso, Belotti è appena tornato da un infortunio “di ricaduta” per quei 2 dementi di pseudoallenatori che lo hanno forzato a giocare (GPV e il vate Serbo), ha una struttura fisica importante, ci mette per forza tempo ad ingranare, lo ha sempre fatto e lo fará sempre, non é un pippo inzaghi che pesava 50kg bagnato.

    A Gennaio serviva un centrocampista valido non un vice Belotti, non diciamo minch**ate… quello lo puo’ fare Niang con Falque a supporto e come diceva Simone sotto giustamente Boye è in Spagna proprio perché lo spazio in avanti è giá poco cosí.

    “Di questo passo, senza il vero Gallo, siamo destinati a fatiche titaniche”, le fatiche titaniche le faremo altroché, ma perché abbiamo un centrocampo scarsissimo, davanti puoi avere Belotti ma anche Messi ma se a centrocampo la palla non la recuperi e soprattutto non imposti come si deve non si va avanti!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fatoro68 - 7 mesi fa

      Concordo non con l’articolo ma con il commento. A mio avviso per prendere nessuno tanto valeva tenere gustavo, visto che a centrocampo campo tra infortuni e squalifiche saremo sempre con la coperta corta. Per quanto riguarda il var di cui si parla sotto non è cambiato nulla, a parte aumento del sospetto e dell’incazzatura….
      FVCG sempre

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. enritard_351 - 7 mesi fa

      ci metterà forza e tempo…giusto… e nel mentre i suoi 26 gol dello scorso anno li farà Niang?me lo auguro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Simone - 7 mesi fa

    Abbiamo Niang, Ljajic, Iago, Edera e Berenguer. Abbiamo dato in prestito Boyè x farlo giocare di più.
    Dove lo mettevamo un altro attaccante?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Fantomen - 7 mesi fa

      Concordo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. maraton - 7 mesi fa

      stra-concordo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. prawn - 7 mesi fa

    Non commento l’articolo ma Lazio-Genova.

    Ho capito una cosa stasera: la VAR e’ completamente inutile, anzi, forse peggiora le cose, alla fine conta cosa l’arbitro vuole fischiare e da agli arbitri proprio un’ulteriore possibilita’ di falsare le partite.

    Annullato a Laxalt un goal regolarissimo, il ragazzo ne ha dovuto segnare un altro per portare a casa i tre punti.

    E meno male che il fratello di pippa inzaghi si lamenenta della VAR!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. CuoreToro75 - 7 mesi fa

      Concordo pienamente. Inoltre l’arbitro è lo stesso di chievo-schifosi, quello che non ha visto il rigore nettissimo su Cacciatore lasciando il Chievo in nove per darla vinta alle merde. Naturalmente eccolo stasera ad arbitrare nuovamente. Il sistema è marcio, la misura è colma, calcio specchio di questa italietta purtroppo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy