Torino, punta sugli esterni per far male al Milan

Torino, punta sugli esterni per far male al Milan

Verso San Siro/ I ragazzi di Ventura possono mettere in difficoltà i rossoneri: ma la precisione dovrà essere maniacale

1 Commento
Bruno Peres, esterno destro del Toro

Ormai è un mese che lo dico, ma secondo me può essere la soluzione giusta. Ventura ha bisogno di cambiare modulo per riuscire ad essere più imprevedibile, e per non cadere nelle solite trappole come quella del Carpi. Con questo 3-5-2 non ha un giocatore d’inventiva, e per questo i granata vanno in difficoltà e non riescono ad imporsi sulle altre squadre. Io, che alleno da 22 anni, penso che anche in corsa si possa cambiare modulo, soprattutto in questo Torino. Guardando Bruno Peres, ho visto che deve fare più di 70 metri per arrivare in porta, e secondo me dovrebbe avere più libertà, ed essere schierato più avanti nella formazione: la sua fase difensiva è carente, ma per l’attacco può essere un’arma in più.

La partita contro il Milan sarà molto complicata, e i granata dovranno fare attenzione soprattutto alla fase di non possesso: inoltre i rossoneri giocano in casa (un tabù per il Torino LEGGI QUI) e vogliono assolutamente uscire vincitori dal match contro i granata. Però non è impossibile portare a casa dei punti per il Torino, anche se il Milan arriva dalla trasferta di Napoli che li ha visti giocare molto bene, soprattutto in attacco: non a caso i rossoneri hanno dei nomi importanti che possono mettere in crisi i granata, come Bonaventura o Bacca, fino a Honda o Menez (se riesce a recuperare del tutto).

Anche per queste considerazioni, ed aggiungendo che Immobile, Belotti o Baselli possono mettere in difficoltà il Milan, vincerà chi avrà la miglior difesa, che riuscirà ad organizzarsi meglio per il match. La svolta in fase offensiva, per il Toro, la possono dare ancora una volta i due esterni, ma soltanto se riescono a sganciarsi di più ed essere più pericolosi.

Infine penso che possa essere una partita con più gol, per la piega che la partita potrebbe prendere: il Milan vuole vincere a tutti i costi, e perciò proverà a fare la partita, ma questo può essere un punto a favore del Torino. Dato che i granata preferiscono attaccare con le ripartenze, una chiave importante del match potrebbe essere proprio in questo: se il Toro riesce a ripartire in modo opportuno, il Milan può trovarsi in seria difficoltà.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. RDS- toromaremmano - 2 anni fa

    E per forza puntiamo sugli esterni con il centrocampo privo di fantasia che si in carta da solo, ma il problema che oramai lo sanno anche i bambini come bloccarci.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy