Il Toro a Parma per continuare il sogno Uefa

Il Toro a Parma per continuare il sogno Uefa

L’editoriale di Gino Strippoli –  I granata devo vincere per continuare il cammino verso un posto in Europa

 

C’ è ancora del rammarico e della delusione  per la mancata qualificazione ai quarti di finale di Europa League anche perché le du7e partite hanno dimostrato come il Toro fosse sicuramente superiore allo Zenit.

Ma non c’è più tempo per recriminare  ma piuttosto c’è …

Commenta per primo!

L’editoriale di Gino Strippoli –  I granata devo vincere per continuare il cammino verso un posto in Europa

 

C’ è ancora del rammarico e della delusione  per la mancata qualificazione ai quarti di finale di Europa League anche perché le du7e partite hanno dimostrato come il Toro fosse sicuramente superiore allo Zenit.

Ma non c’è più tempo per recriminare  ma piuttosto c’è  tutto il tempo per riconquistare un posto per la prossima stagione europea.

Se i granata avranno metabolizzato la delusione europea lo vedremo sicuramente a Parma contro una squadra disfatta dal fallimento e sicura di una più che certa retrocessione a fine campionato in chissà quale categoria.

 

I parmigiani di Donadoni non hanno più nulla da dire alla loro stagione se non quella di onorare le partite che dovranno disputare e proprio perché non hanno più nulla da perdere potranno giocare a mente sgombra diventando per certi versi una vera mina vagante .

 

Ecco perché il Toro dovrà stare molto attento alla partita di questa sera cercando  di non sottovalutare l’avversario e affrontandolo come se fosse ancora il Parma dei tempi d’oro.

 

Toro stanco dopo le fatiche di coppa?  La vittoria contro lo Zenit in qualche modo dovrebbe aver caricato ancor di più i granata avvolti da un pubblico fantastico e anche se con molte assenze ( Vives, Jansson, Farnerud) il Toro dovrà scendere in campo con un solo obiettivo : la vittoria.

 

A centrocampo dovrebbero sistemarsi centralmente Basha, se caso mai Ventura decidesse di risparmiare  Gazzi, a destra  Benassi e a sinistra  El Kaddouri mentre sulle fasce  a sinistra potrebbe trovare spazio Gaston Silva che ben ha fatto contro la Lazio in alternativa a Darmian , e a destra Peres.

 

In avanti sicuro l’impiego di Martinez che dovrebbe far coppia con Maxi Lopez. La retroguardia granata  farà ancora una volta perno su  Glik , Moretti e Bovo.

 

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy