Il Toro e la lunga lista dei “bastava poco”

Il Toro e la lunga lista dei “bastava poco”

Editoriale / Per quello che era il divario tecnico tra le due formazioni, i granata dovevano riuscire a trovare i tre punti contro il Chievo

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto

Bastava poco. Bastava poco per vincere la partita contro il Chievo, un episodio della stagione al quale bisognerà guardare se il Torino, come probabilmente succederà, non si qualificherà per l’Europa League. Contro degli avversari in un momento difficile e molto inferiori qualitativamente il Torino avrebbe dovuto trovare il modo di ottenere i tre punti; una squadra ambiziosa, stavolta, non può rifugiarsi dietro i “quando non si può vincere va bene anche non perdere”.

VERONA, ITALY - APRIL 14: Nenad Tomovic (R) of Chievo Verona competes with Andrea Bellotti of Torino FC during the serie A match between AC Chievo Verona and Torino FC at Stadio Marc'Antonio Bentegodi on April 14, 2018 in Verona, Italy. (Photo by Dino Panato/Getty Images)
VERONA, ITALY – APRIL 14: Nenad Tomovic (R) of Chievo Verona competes with Andrea Bellotti of Torino FC during the serie A match between AC Chievo Verona and Torino FC at Stadio Marc’Antonio Bentegodi on April 14, 2018 in Verona, Italy. (Photo by Dino Panato/Getty Images)

Raramente si era visto, in questa stagione, dominare il Torino come aveva fatto nei primi 15-20 minuti di gioco. Ma un Ljajic ispirato, che stavolta non è stato decisivo per questione di dettagli, è stato poco accompagnato da Belotti e Falque. Il Chievo ha fatto la sua sporca partita e nella ripresa è persino riuscito a non far tirare in porta o quasi il Torino. Ai clivensi è bastato disporsi con il modulo a specchio per portare a casa il risultato di parità. La squadra di Mazzarri non è mai riuscita a cambiare ritmo e ha giocato con poca cattiveria, senza riuscire a ribellarsi all’inerzia soporifera del match. E alla fine le occasioni da gol vere e proprie possono contarsi sulle dita di una mano.

Per quello che era il divario tecnico e di forma tra le due formazioni, Chievo-Torino finisce tranquillamente nella già nutrita lista dei rimpianti stagionali granata. Per continuare a sperare nell’Europa serviva giocare questa partita come se fosse una finale e non è stato fatto. Ora il match contro il Milan è l’ultimo appello per dare un senso al finale di stagione (se ancora ne avesse davvero uno).

109 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Esempretoro - 3 mesi fa

    Il “problema”del calcio è che,non essendo una scienza esatta,necessita di interpretazioni…ho appena letto la valanga di insulti intercorsi tra alcuni partecipanti al forum;mi addolora vedere queste cose,le ritengo oltre che esagerate totalmente inutili.
    Per quale motivo Cairo dovrebbe essere Santo o Demonio? È semplicemente un uomo che,facendo cose,ne sbaglia. Non è un Dio,quindi se becca qualche critica chi la fa non pecca di blasfemia.
    Non è il migliore ed è difficile capire se lo voglia diventare oppure eccellere nei vari altri interessi che coltiva…male? Forse,ma la vita insegna che se non hai alternative conviene sperare di valorizzare ciò che hai.
    La squadra? Anch’io penso che in diverse occasioni la società avrebbe potuto e dovuto fare di più, mi rode una cifra non vincere più un derby ed avrei voluto prendere i 3 punti a Verona (entrambe le trasferte…),come in altre occasioni,ma nonostante non straveda per WM è lapalissiano che i ragazzi ora abbiano un’identità di gioco. Non direi sia nulla…
    Si può e si deve migliorare,ma credetemi,nella lista delle cose che servono non c’è la divisione tra i tifosi.
    Nessuno di noi è titolare della verità,se ci si concentra un attimo vedrete che persino nelle posizioni che ci sembrano così lontane dalle nostre qualcosa su cui ragionare c’è. E gli eccessi non sono mai serviti ad arrivare a capirsi meglio…
    Anche il tifoso non risponde ad uno schema preciso, e la diversità dev’essere una risorsa, non una zavorra…
    Scusate la lunghezza…Alé Toro!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. FanfaronDeMandrogne - 3 mesi fa

    Ottimo steacs.
    Gli “estremi” della mail, dell’oggetto e alla cortese attenzione del responsabile li ho postati sotto per VG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. steacs - 3 mesi fa

      Speriamo facciano un po’ di pulizia in sto forum, giá le soddisfazioni calcistiche sono quelle che sono, se uno poi non é piú nemmeno libero di fare 2 chiacchiere un forum senza che ti insultino passa proprio la voglia di seguire e trovarsi virtualmente con altri a dire la propria.

      Che a livello di visite e click servano anche quelli cosí lo capisco eccome, lavorando nel settore IT, ma che quando si superi il limite non si faccia qualcosa lo vedo controproducente, quindi spero si attivino.
      Ci sono altri forum, io sono legato a questo perché ufficiale e numericamente piú frequentato pero’ se diventa una jungla meglio andare altrove, staremo a vedere se Toronews prende provvedimenti (immediati sui segnalati) e nel tempo moderando il ritorno degli stessi con altri nick.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. robert - 3 mesi fa

    Tutte le concorrenti hanno pareggiato,occasione persa.Questa volta la colpa è di Mazzarri.La squadra non aveva niente da perdere e doveva mandare tutti i giocatori all’attacco gli ultimi 15 minuti.Come si fa a non capire certe cose !!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. claudio sala 68 - 3 mesi fa

      In un passato recente, tutte le partite in cui siamo andati tutti all’attacco alla fine abbiamo perso. Il Chievo aspettava solo quello, noi invece dovremmo fare gol quando ci sono le occasioni, purtroppo quest’anno anziché il Gallo abbiamo un pulcino e neppure un’alternativa

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. steacs - 3 mesi fa

        Vero che il Chievo aspettava quello ma se dobbiamo avere paura di queste squadre pure quando non abbiamo piú niente da perdere… siamo apposto!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. claudio sala 68 - 3 mesi fa

          Non facciamo gol, puoi mettere quanti attaccanti vuoi ma uno deve segnare. Iago quest’anno ha fatto miracoli altrimenti non avremmo neanche un giocatore in doppia cifra, e questo è molto significativo del nostro campionato

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. steacs - 3 mesi fa

            Squadra – Gol – Media

            1 JUVENTUS JUVENTUS 77 2.41
            2 LAZIO LAZIO 75 2.34
            3 NAPOLI NAPOLI 66 2.06
            4 INTER INTER 50 1.56
            4 ROMA ROMA 50 1.56
            4 SAMPDORIA SAMPDORIA 50 1.56
            7 ATALANTA ATALANTA 47 1.47
            8 TORINO TORINO 46 1.44
            9 FIORENTINA FIORENTINA 44 1.38
            10 MILAN MILAN 43 1.34

            Abbiamo fatto 4 gol in meno della quarta… non mi pare sia questo il problema!

            Mi piace Non mi piace
    2. Junior68 - 3 mesi fa

      Bah … come si fa a farsi dettare il ritmo da una squadra di vecchietti. Ieri dopo aver visto Chievo Toro abbiamo visto Tottenham Manchester City, altro sport …

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. VG - 3 mesi fa

    Viamiha è un gobbo che fa la parte del tifoso, ma è una becera merda da scannare senza pietà.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 mesi fa

      Io spero che abbia ragione lui, che il coglione sia io e che questo anno qualificheremo per l Europa

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. FanfaronDeMandrogne - 3 mesi fa

      Tranquillo VG: viamiha è solo uno dei tatni trolloni zebrati che infestano il sito.
      E poi basta che leggi i suoi “commenti” per capire che i vari “maraton”, “piero” e il succitato “viamiha” sono la stessa immondizia.

      Ti dò un consiglio: non metterti al suo livello e fai copia/incolla di tutti i suoi interventi con i vari insulti “vomitati” a destra e a manca verso di Te e verso altri Fratelli Granata e invia una mail all’indirizzo “redazione@toronews.net”, alla cortese attenzione di Gianluca Sartori, con oggetto “Segnalazione insulti utente Viamiha” e due parole di accompagnamento.

      Vedrai che sorpresina per Viamiha.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 3 mesi fa

        Purtroppo non è l unico che si arroga il diritto di dare del gobbo a tutti quelli che non hanno le loro idee, c’è je sono almeno altri due o tre che pensano di essere i veri tifosi, gli altri sono finti. A me sembrano solo dei creduloni con gli occhi foderati nella migliore delle ipotesi. Non aggiungo altro…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. steacs - 3 mesi fa

          Si ci sono anche quelli come bacigalupo60equalcosa che va spesso fuori dall’ordinario, ma quello nonostante si ostini a darmi contro ancora non l’ho voluto segnalare, se non altro non è ancora arrivato a dirti che devi morire come hanno fatto viamiha e piero, che nella parole sconfusionate rendono lampante il fatto che altri non sono che ciroforever e maraton

          Da un demente come viamiha ci si puo’ aspettare che abbia diversi nick, per questo che la redazione dovrebbe bloccare per e-mail e IP se necessario, almeno per un po’ di tempo, cosí da rendere il forum di nuovo frequentabile a chi vuole fare 2 chiacchiere.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. user-13814870 - 3 mesi fa

    la speranza è l’ultima a morire si dice….ma è proprio un lumicino…Non si sa mai che vinciamo con le Grandi e le altre continuino a pareggiare o perdere. come in ogni cosa ci vuole un poco di fortuna. forza TORO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. dariog - 3 mesi fa

    dai, come sperato han pareggiato tutte (e magari la samp perde…) 😀
    c’è ancora speranza!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. WGranata76 - 3 mesi fa

      Oggi se la Samp perde da un lato è brutto, ma dall’altro il Napoli non ha la forza di vincere sto scudetto e il Toro viene prima.
      Il problema è che anche con qualche partita fortunata degli avversari, non sempre perderanno punti e Belotti e Iago sembrano ombre ultimamente, quindi la vedo molto dura. Peccato perché forse una qualificazione potrebbe dare uno stimolo sportivo a tutto l’ambiente a partire dal presidente. Investendo di più, anche solo a Gennaio, il traguardo quest’anno sarebbe stato molto alla nostra portata.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 3 mesi fa

        No nonooo il problema siamo noi tifosi gobbi che rompiamo le scatole al direttore d orchestra che continua ad arricchirsi senza tirare fuori un euro per la squadra.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Viamiha - 3 mesi fa

    Se bastasse il divario recnico il chievo farebbe 6 punti a campionato. Ripeto giocate alla playstation di calcio calite un cazzo. Il chievo ha fatto in casa 22 punti noi in casa 26…. han battuto sanp viola fatto soffrire roma juve, domenica scorsa fra un po’ sbancano il san paolo. Lottano per la salvezza e giocano così. Concedono poco, e se non segni quando hai la possibilità finisce così. Il calcio è questo oghi, se ancora siete rimasti al 1976 mi Sto arrivando! Che nellure l’emieo vi farà mai godere.
    Pigliamo pochissimi gol e creiamo. Queste son cose che creano la mentalità giusta. Ovvio che se vieni da un anno e mezzo dingestione folle con un calcio che non fa nessuno nel
    Mondo. Non puoi pretendere di vincerle tutte

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Viamiha - 3 mesi fa

    Niang 20 milioni chi lo ha voluto? Con 20 milioni prendevi un vice belotti e un centrocampista diverso da rincon, anche lui voluto da chi? Chi ha messo benassi in disparte fin dal primo giorno di ritiro? Prrchè a me pare che oltre ad essere gobbi siete pure in malafede.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 mesi fa

      E con i cinquanta milioni che Cairo ha in berta, cosa ci facciamo??

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Viamiha - 3 mesi fa

        Ne ha 200 si e preso 4 ville
        In costa azzurra… ahah che cazzate.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 3 mesi fa

          Cazzate… Parli di te

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Viamiha - 3 mesi fa

        Niang 20 milioni chi lo ha voluto? Con 20 milioni prendevi un vice belotti e un centrocampista diverso da rincon, anche lui voluto da chi? Chi ha messo benassi in disparte fin dal primo giorno di ritiro? Prrchè a me pare che oltre ad essere gobbi siete pure in malafede.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. ddavide69 - 3 mesi fa

        Cerebroleso, non commentavo miha perché mi piaceva il suo modo di giocare, il primo anno mi sono anche divertito, poi ha fatto alcuni errori come aver preso niang e poi avere adottato un atteggiamento iperoffensivo senza aver gli uomini giusti. Adesso con mazzarri stiamo più coperti, ma se non compreranno dei giocatori forti in un paio di posizioni, il prossimo anno andrà a finire come questo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Viamiha - 3 mesi fa

          A gennaio i giocatori forti non li prendi… prendi scarti a lrezzi esorbitanti. A noi seviva un tecnico in primis. I donsah i viviani i kucka non spostano una sega .

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Viamiha - 3 mesi fa

    Ma supponiamo si vada per un miracolo in europa mi auguro che abbiate il buongusto almeno di non salire sul carro.. dubito il gobbo di solito fa sempre così

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 mesi fa

      E tu su quale carro saresti salito, quello che trasporta letame? Sei veramente a tuo agio con la merda, forse perché ne hai pieno il cervello, ma ti droghi o cosa, spero che tu per essere così faccia uso di sostanze psicotrope altrimenti sei davvero malmesso

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Viamiha - 3 mesi fa

    Ahaha a leggere i vommento deliranti di davide steacs vg e fanfaron mi sto pisciando sotto… ahaha sta a vedere che perde il milan e recuperiamo pure un punto)) ahaha soete incredibili mezzo pareggio immeritato a verona e vi scatenate. I peggio tifosi mai visti. E peggio quelli che ancora vi danno un minimo di cessibilità.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 mesi fa

      Veramente sei tu quello scatenato, noi abbiamo fatto delle considerazioni sulla qualità della rosa, e su ciò che servirà fare. Tu continui a dire cazzate su allenatore e modo di giocare e i risultati delle altre ma alla fine ti rendi conto che le altre sono davanti e con mazzarri purtroppo abbiamo fatto solo due o tre punti in più del predecessore? RIESCI a capire che continui a rimanere a centroclassifica e on ottieni mai una cazzo?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Viamiha - 3 mesi fa

        donsah viviani non facevano mezza differenza di punte in giro da comprare chi c’era , nomi? Ripeto sei un gobbo di merda e lo hanno capito tutti.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. ddavide69 - 3 mesi fa

        Mi sa che qui se cerchi di fare proseliti sei caduto male. Sei famoso solo nella tua testa caro il mio minus habens, di gente che pensa che io sia gobbo ci sei solo tu. Io invece penso che dovresti tornare in ospedale a farti curare il cervello. Hai Seri problemi di sdoppiamento della personalità

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. WGranata76 - 3 mesi fa

    Se la società dice che gli obbiettivi europei erano di Miha e non attuali, ovvio che poi i giocatori si impegnino solo quando hanno una partita “vetrina”. Sono sicuro che col Milan giocheranno bene, proprio perché molti stanno già pensando al prossimo anno, magari in un’altra squadra.
    E pensare che come sta andando il campionato oggi, se avessimo preso un mediano forte e un discreto centravanti di riserva a gennaio, oggi avremmo un paio di pedine valide per Mazzarri e magari si potrebbe anche inseguire la qualificazione in europa.
    La società ha grandissime responsabilità per la carenza di risultati e di carattere della squadra, d’altronde se il proprietario di un’azienda se ne frega, lo stesso faranno i suoi dipendenti e si guarderanno intorno per cercar di meglio.
    A giugno vedremo che mercato si intende fare e come si penserà di investire i nuovi e più lauti diritti TV.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Viamiha - 3 mesi fa

      Ma non dite cazzate… ma andate a giocare alla play.. oggi la viola ha lareggiato con la spal e pensi che i tofosi viola abbaino vominciato tutta sta maratona di cazzate che si leggono qua? La societá è quella che si meritano sti tifosi di merda che infestano sto sito. Yroppa graziq fossi cairo svenderei tutto a qualche giovannone così si rotorna a fare della b seria. Soete allucinanti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Viamiha - 3 mesi fa

        Capisci che wuelli non voluti siete voi?ci arrivi gobbo! Oggi sei scatenato !!! Contento del pareggio puoi riempire la tua vita inutile.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Viamiha - 3 mesi fa

        Calisci che quando si vince sconpari e ogni vomta che si fa un punto conpari a ripetere la stessa merda? Cambia squadra.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. WGranata76 - 3 mesi fa

        Prima di tutto modera i toni, anche se sei un cerebroleso che gravi problemi di espressione, io non sono tuo parente, ne amico e quindi datti una moderata.
        Se vuoi mi rispondi a tono ed educatamente come faccio io con tutti, altrimenti ti do un indirizzo con orario e ne discutiamo di persona, così magari apprendi qualcosa per una volta.
        Io sono un tifoso che tiene alla squadra e non insulto tutti gli altri tifosi fratelli che la pensano diversamente, invece te sai solo inveire (se sai cosa vuol dire) e insultare, proprio come i gobbi ladri ignoranti che sempre menzioni.
        Stai muto invece di fare il fenomeno da tastiera.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. steacs - 3 mesi fa

          Walter lascia perdere le”zebre” da tastiera, ho provveduto a segnalarli, ne ho insultato uno ieri `per un po’ ma tanto parlare con gente che cerca solo di insultare senza discutera in maniera normale è una perdita di tempo.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. WGranata76 - 3 mesi fa

            Infatti non parla più e non ha risposto più il fenomeno, gobbo coniglio da tastiera. 😉

            Mi piace Non mi piace
  12. Oscar777 - 3 mesi fa

    Non mi sono esaltato dopo le tre vittorie consecutive, ne mi sono depresso ieri con il Chievo…semplicemente siamo questi…mediocri. Se pensate che su 12 punti con le squadre di verona ne abbiamo fatti solo 3…ditemi voi dove cazzo dobbiamo andare. Mi fermo qui… sempre forza Toro naturalmente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Viamiha - 3 mesi fa

    Comunque alla faccia dei gobbi di miha viola e dea han pareggiato, samp e napoli possono perdere e quindi giornata che non cambia niente.. testa e gambe al milan. Alla fine siamo a 3 punti dalla fenomenale dea… a leggere ati gobbi sembra che abbiamo 30 punti…. ahah..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Viamiha - 3 mesi fa

    Ragazzi non rispondete a davide steacs fabrizio, scomparso? Morto?, sono vergognosi gobbi che anche di fronte ad un pareggio esterno non esitano a spalare solo
    Merda. Sono gobbi. Smettiamola di rispondergli.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Viamiha - 3 mesi fa

      ma chi mazzarri sta facendo un grande lavoro dopo due anni di nulla… sei tu che non ci arrivi menomanto mentale che i danni li habfatti solo
      Miha…. ma non cinpuoi arrivare

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Mario66 - 3 mesi fa

    Io penso che la squadra valga più del 10° posto. E forse con qualche ritocco di qualità e ben allenata (fisicamente tatticamente e psicologicamente) potrebbe veramente fare bene. Ma siamo sempre lì il problema è Cairo. Guai a tarpare le ali a qualcuno che non sia il tifoso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Viamiha - 3 mesi fa

      La squadra ha finalmente un allenatore dopo due anni di una capra totale. I risultati si vedono una volta partite come quella di ieri le
      Avremmo perse facilmente. Ci manca una punta seria al posto di belotti ma il genio slavo ha voluto comprare noang per 20 milioni e le capre se lamprendono con cairo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Viamiha - 3 mesi fa

    Pareggio e i delranti gobbi si miha tornano con commenti privi di alcun senso. Ahahaha

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. fabio.tesei6_64 - 3 mesi fa

    Non era per gente facile e si sapeva, il Chievo di Maran ci ha sempre messo in difficoltà, ci rifaremo col Milan che da più gusto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Viamiha - 3 mesi fa

      Vallo. A spiegare ai gobbi e nani di mihahilovic che ancora difendono quella capra serba. A leggerli sembra che abbiamo 26 coppe in bacheca e oggi essere a 5 punti dal 6 posto è una bestemmia.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. bric - 3 mesi fa

    tifoseria bellissima e coinvolgente, una bella festicciuola. per il resto poco da dire,abbiamo la classifica che meritiamo. squdra con tasso tecnico e soprattutto mentalità, cattiveria, detarminazione e voglia da posizioni ancora peggiori.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Granatissimo1973 - 3 mesi fa

    Bastava poco per vincere col chievo, infatti una settimana fa il napoli quasi ci perde. La samp che a detta di tutti ha fatto un signor campionato ci ha perso poche settimane fa. Ma cosa credevate di vincerle tutte da qui a maggio? Ok pareggio magrino eviterei drammi. E poi scusate sapientoni, non bastava a detta di tutti fsr giocare liajic per vincere sempre? Beh…ieri ha giocato…e dunque…?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. steacs - 3 mesi fa

      Quindi il Chievo sarebbe uno squadrone?
      Per cui il Benevento che ha battuto il Milan é un’altra corazzata giusto?

      Il dramma non é certo questo (ennesimo) pareggio, semmai essere diventati come il Chievo a cui basta salvarsi in anticipo per essere felici, dai che arriva il bilancio e possiamo stappare il vino buono per festeggiare anche quest’anno.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Viamiha - 3 mesi fa

        Ahah che commento

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Viamiha - 3 mesi fa

        Il chievo non è uno squadrone ma qua soffrono tutte.purtroppo tu gobbo non lo capisci

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ddavide69 - 3 mesi fa

      Il problema è che in questa squadra oltre a liajc, Iago e mezza difesa oltre al portiere c è poco altro

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. steacs - 3 mesi fa

        Sirigu, Nkoulou, Ljiaic, Belotti sono dei giocatori di calcio su cui puoi puntare, poi ci sono i Baselli, Barreca e poco altro, per lo piú giovane che puoi far migliorare, il resto sono solo degli scarponi con punte da interregionale come Molinaro, De Silvestri, Valdifiori e Acquah, tutta gente che in C farebbe fatica ad essere titolare, chiunque capisca un MINIMO di calcio lo vede, quindi che non mi vengano a dire che la socetá non abbia colpe.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Viamiha - 3 mesi fa

          Pareggio e via a scatenarsi i gobbi… che poveri frustrati. Ahaha capirai dal 90 a oggi solo champions..

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. Viamiha - 3 mesi fa

          Ansladi è fortissimo ma wuante cazzate scrivi. Zappcosta andato via a 30 milioni tecnicamente non vale un’unghia di ansaldi

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Viamiha - 3 mesi fa

        Alle 18 giocanoni tuoi

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Calogero - 3 mesi fa

    Io capisco che per il tifoso la sua squadra è come un figlio, come una famiglia, ma bisogna anche imparare a guardare i problemi senza nascondersi dietro le fettine di prosciutto o al dito se preferite, se no le cose non miglioreranno mai. Le plus valenze hanno portato via calciatori che tenuti insieme avrebbero potuto fare la fortuna sportiva di questa società, invece nulla, ciao cioa. Allora via Ogbonna, d’Ambrosio, Cerci, Immobile, Glik, Darmian, Zappacosta,Benassi. Ora concentratevi soltanto su i nomi sopra elencati: lo capite il potenziale tecnico dissipato dal Torino nel corso del suo ultimo ritorno in serie A, anno dopo anno? Via questi non sono mai arrivati degni sostituti, fatta eccezione per Nkoulou e i due portieri Sirigu e Milinkovic-Savic, aggiungerei anche Iago, per il resto solo altalenanti Baselli, Ljajic, Niang e ci metto anche Belotti che da sicurezza e diventato altalenante anche lui. I cambi durante la partita danno sempre l’impressione di essere poco incisivi, i giovani hanno poco spazio a questi sistematicamente sono preferiti spesso i veterani che a loro volta alternano prestazioni positive a cose imbarazzanti. Adesso ditemi voi da questo campionato cosa è emerso di nuovo? Ve lo dico io, abbiamo perso certezze non sono emersi nuovi profili di calciatori tranne quei 4 in croce sopra elencati e come al solito non siamo riusciti a centrare nessun obbiettivo…Il massimo del peggio che si poteva fare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Viamiha - 3 mesi fa

      Ahahah ma wuali plusvalenze!! Ma questi al toro non ci volevano stare!!! Siete falsi come giuda ragazzi!! Ma è già un miracolo aver trattenuto rinnovando i baselli i belotti pure barreca!! Siamo nel 2018 non nel
      1976, ci siete? Oggi un giocatore. On e legato alla magalia tutti quelli che citi non volevano loro stare al toro. Zappacosta, che tra l’altro non vale mezzo ansaldi se
      Questo no. Si rompe la tecnica che ha ansladi zappacosta se la sogna di notte, l’altra sera era ad emigratis ha comprato un rolexda 10 mila euro senza batter cigkio!! Piglia 3 milioni netti all’anno !! Ci han dato 30 milioni ma cosa vuoi tenere…. immobile è scappato piglia 2,5… cerci uguale…darmian come lo fermi? Glik è voluto anadate via lui in primis per fare un’altra esperienza e la società visti i rapporti lo ha liberato anche li stipendio 4 volte superiore al nostro il patron del
      Monaco ha un patrimonio di 6 miliardi di euro!!…. benassi lha cacciato miha non la società tutti lo sanno ma
      Continuate a spalare merda e minchiate…. quelli che sono arrivati stanno facendo molto
      Bene a parte quella
      Merda di niang voluta da miha. Mettici zapata al posto di niang e parleremmo di un altro campionato forae.
      Il toro non è una
      Società che puó tenere
      Gente contro offerte
      Di 30 milioni e annuali da 3 milioni.
      E nonostante tutto cairo ha alazato di 9 milioni il monte ingaggi per tenere
      I belotti e i lihahic. Purtroppo questa è la realtà se non arriva uno coi soldi veri non cairo, o aumentano i diritti della serie a a livello premier league e la loro ripartizione il toro è e sarà questo… se accade l’annata di culo e una delle grandi crolla possiamo puntare
      Ad un 5 posto.
      Quesata è la realtà . Fatevene
      Una ragione e semttete di scrivere
      Minchiate ad ogni pareggio o gol subito, siamo questi da 30 e passa anni con alti e bassi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Calogero - 3 mesi fa

        Servono ingaggi dinamici: una società se raggiunge obbiettivi può pagare meglio, ma se la squadra fallisci gli obbiettivi non è giusto che prendi 2,5 milioni. Se il Torino proponesse ingaggi dinamici gli Immobile, i Cerci o i Darmian riesci a trattenerli. E anche se non li trattieni tutti un buon numero rimarrebbero. E’ un fatto di mentalità non ci sono situazioni insuperabili, ma si possono modificare le proposte e risparmiare in caso gli obbiettivi non si raggiungono. Se non si attivano queste possibilità: sarà sempre l’albero della cuccagna per i soliti e allora fate fare il campionato soltanto a 5-6 squadre, le altre o chiudono o si adegueranno a fare competizioni fra di loro di livello più basso. Perché ogni anno vedere sempre e soltanto la solita mediocrità e le solite 3-4 squadre che vincono tutto è sbagliato e umiliante…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Mario66 - 3 mesi fa

    Preciso una volta ancora. Io sono un tifoso del TORO del bilancio ideale plusvalenze di Cairo non mi interessa proprio niente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Mario66 - 3 mesi fa

    Per l’Europa era già difficile prima adesso è impossibile. La stagione l’abbiamo buttata con la conferma questa estate del sebo incapace. Acquisti sbagliati (niang su tutti) preparazione estiva sbagliata e mancanza di capacità tecnico tattica hanno deteterminato lo sfascio di questa stagione. E non mi si venga a dire che Atalanta Sampdoria Fiorentina e Lazio hanno un organico superiore. Per il prossimo anno vediamo questa estate come si comporterà Cairo (che vede diminuire il proprio patrimonio).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. FanfaronDeMandrogne - 3 mesi fa

    Certo che basta poco: Bracciamozze & c. fuori dai cabasisi e da Torino per sempre. Milano è la piazza giusta per loro.

    E, a proposito delle continue “porte chiuse” al Filadelfia, questa situazione imposta di “campo/lager” con divieto assoluto di accesso per la Gente Granata non fa che confermare il fatto che il Nostro Fila è morto e che questo è solo uno specchietto per le allodole.

    Bracciamozze e la sua accozzaglia di “yesmen dirigenti” ci campano su questa situazione ed il loro continuo, vergognoso e colpevole silenzio non fa altro che confermare lo “status quo”.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. VG - 3 mesi fa

      Bravo! Occhio al linciaggio degli zerbini di braccino

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. FanfaronDeMandrogne - 3 mesi fa

        Non fanno più nemmeno ridere, VG: sono solo un pietoso “misto” di ridicolo, squallore e ribrezzo. 😀

        Ovviamente la loro “lingua marrone” fa il resto…!!! 😀

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. VG - 3 mesi fa

          Amaramente, concordo e la nostra essenza è sempre più rovinata dalla lobotomizzazione di massa, non solo nel calcio e si vedono i risultati.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. VG - 3 mesi fa

    Missione compiuta: decimo posto quasi blindato, pronti per l’ennesima sbiadita avventura in serie A senza correre il rischio di andare in coppa. Braccino ringrazia la tifoseria per la complicità, giocatori e dirigenti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. steacs - 3 mesi fa

      E’ proprio cosí, obiettivi societari: decimo posto e un paio di plusvalenze.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Viamiha - 3 mesi fa

        Si prima infatti champions … ahaha

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Viamiha - 3 mesi fa

      Primo pareggino e i nipoti degli agnelli tornano in massa a spalare merda nonostante il pareggio di ieri non abbia cambiato. Nulla in termini di lotta all’europa… considerando che il milan stesso a livello finanziario potrebbe avere seri problemi di licenza… ahaha

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. gikappa67 - 3 mesi fa

    Se uno che viene considerato un play boy ci tenta con cento donne e non ne scopa una…. forse non é un play boy…….cosa ne dite?
    Se fossimo una squadra tecnicamente forte sul serio…….non avremmo buttato tutti i punti che sappiamo……ci siamo illusi di essere forti, ma in realtá occupiamo il posto che meritiamo in classifica.
    Buona domenica a tutti!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. steacs - 3 mesi fa

      Si solo che noi siamo il playboy che se lo taglia per fare dispetto agli altri: prendiamo un allenatore incapace che ha fallito ovunque e gli facciamo allestire la squadra, regaliamo Benassi ad una concorrente per Rincon facendo un favore al Venaria, abbiamo 15 mil da investire e prendiamo un protetto di Raiola che ha fallito ovunque sia con il serbo a milano che con il suo successore in Inghilterra, poi chiamiamo Mazzarri tornando ad uno schema di gioco che avevamo anni prima con giocatori allestiti per un altro schema, ecc ecc… si potrebbe continuare all’infinito… pero’ no, perché bisogna ringraziare di avere questa societá e questo presidente e non i cattivoni che avevamo anni fa, quando vincevamo la coppa italia (della prima squadra non dei bambini) e arrivamo terzi in campionato vincendo derby. FVCG non questo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. steacs - 3 mesi fa

    Squadra scarsa senza mentalitá vincente, non é una novitá di quest’anno, giá l’ultimo anno di Ventura si assisteva a questo, ovviamente sempre colpa di altri (Gpv, Miha, Mazzarri che tiene Ljajic in panchina) se questa voglia di vincere manca dall’alto verso il basso, tra gli stessi tifosi non tutti ce l’hanno, visto che meglio “lui” che i presidenti prima e allora inutile lamentarsi, facciamo da comparse ogni anno in un campionato indegno, 6 punti sicuri ai gobbi e orgasmi fatti di numeri contabili (bilanci e plusvalenze) e sporadici trofei primavera di cui vantarsi con gli amici della Lega Calcio in mano al banchiere amico di tutti, sempre in punta di piedi per non dare troppo fastidio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. WGranata76 - 3 mesi fa

      Aldilà delle varie discussioni tecniche, concordo pienamente. La società trasmette valori, obbiettivi e mentalità, ma la nostra non è in grado o molto più verosimilmente non gli interessa. Sabato subito parole lodevoli sull’operato della società nel vivaio, che ha vinto meritatamente una coppa, ma va decisamente male in campionato. Siamo al nono posto e con le due partite che ci mancano potremmo arrivare al massimo al 5-6o posto non oltre, rimanendo a ben oltre 10 punti dalle prime due. Queste cose però non si dicono, non si dice che con questa squadra si potrebbe fare molto di più e che l’allenatore non è forte come Longo, Asta e i veri cuore Toro del vivaio. Meglio autoincensarsi e poi stare in silenzio di fronte ad una prestazione come quella di ieri.
      Una società seria dopo quanto visto ieri prenderebbe l’allenatore e direbbe che Belotti sta fuori contro il “suo” Milan invece di fargli fare palcoscenico, perché sembra che nella anonima piazza di Chievo non avesse voglia di giocare.
      Una società seria prenderebbe in mano la situazione, andrebbe davanti ai microfoni dicendo che anche se senza obbiettivo europa, si va in ritiro e si lavora seriamente per porre le basi del prossimo anno, per sapere chi comprare al mister.
      Tutte queste cose ancora latitano e quindi temo che l’anno prossimo Mazzarri con una rosa incompleta sarà di nuovo un caprio espiatorio, come lo è oggi in pasto a tifosi e giornali.
      Vedremo, Cairo non ha più scuse ora e anche i ciechi stanno per tornare alla vista.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. WGranata76 - 3 mesi fa

        Tra l’altro se per caso oggi la Spal fermasse la Viola nulla sarebbe del tutto perso, ossia un altro motivo per la società di fare la voce grossa coi giocatori e spronare.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. VG - 3 mesi fa

          Credici

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. WGranata76 - 3 mesi fa

            La Spal è ben attrezzata per salvarsi e la Viola non è uno squadrone. Nel calcio tutto è possibile, ma il punto è che la nostra società non ci crede e non è interessata agli obbiettivi sportivi.

            Mi piace Non mi piace
          2. steacs - 3 mesi fa

            Se la SPAL ferma il verona ci pensiamo noi a perdere altri punti, la societá ha dato i suoi obiettivi: non andare in EL nemmeno con squalifiche altrui che costa troppo, come la Longobarda di Caná.

            Mi piace Non mi piace
          3. steacs - 3 mesi fa

            *Ferma la Fiorentina ovviamente

            Mi piace Non mi piace
          4. WGranata76 - 3 mesi fa

            Viola – Spal 0-0 cvd

            Mi piace Non mi piace
          5. Viamiha - 3 mesi fa

            Ahaha pareggio viola… oltre ad essere un gobbo risaputo porti pure rogna… dai continuate gobbi che piu spalate merda piu ci gira bene!!

            Mi piace Non mi piace
      2. ddavide69 - 3 mesi fa

        Ma una società seria con degli evidenti buchi in organico, a gennaio interviene sul mercato per provare a cambiare rotta. Invece evidentemente non interessa abbastanza andare in Europa

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. steacs - 3 mesi fa

          A Gennaio si sa che ci sono meno ore di luce e i giocatori “forti” dormono ma tranquillo questa estate con tanta luce e tutti svegli vedrai che squadrone che allestiamo, ho solo paura che sforiamo il forfait finanziario, dobbiamo trovare il modo di fare degli affari alla Neymar e farli passare come sponsor, ma questo é il meno, Champions arriviamo, in 2 anni ovviamente, sempre che non sia l’obiettivo del giardiniere che poi viene mandato via perché non tagliava bene l’erba, in quel caso ripartiamo, non ci sono problemi ne fretta.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. oraepersempre - 3 mesi fa

    Bologna – Torino 1-1
    Torino – Sampdoria 2-2
    Torino – Verona 2-2
    Crotone – Torino 2-2
    Torino – Chievo 1-1
    Spal – Torino 2-2
    Torino – Genoa 0-0
    Sassuolo – Torino 1-1
    Sampdoria – Torino 1-1
    Verona – Torino 2-1
    Torino – Fiorentina 1-2
    Chievo – Torino 0-0

    Estremizzando la questione, sono 22 i punti persi che ci porterebbero ad un terzo posto in solitaria.. è da qui che il Toro dell’anno prossimo dovrà ripartire.. non possiamo più permetterci di perdere così tanti punti contro squadre alla nostra portata..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Viamiha - 3 mesi fa

      Ma guarda che se fai la stessa cosa con milan atalanta samp viola tutte hanno perso punti con le cosidette piccole… ripeto giocate alla playstatio o a footbal manager… il terzo posto è la roma che ha un budg t di r4 volte il nostro… per il terzo posto serve gent che possa investire 200 milioni secchi non 20.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. SiculoGranataSempre - 3 mesi fa

    Non eta partita da 352. Secondo me si doveva giocare con il 4213. Baselli trequartista e non mediano incontrista (comunque bravissimo) e Ljajic, Gallo e Falque (Edera). Oppure 4312 con il serbo trequartista e Butic accanto al gallo. Tanto falque era molto stanco. Ma con i se…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. prawn - 3 mesi fa

    Se entrava la palla del gallo o quella di Ansaldi finiva anche sei a zero, non si sarebbe stupito nessuno. Ma nel calcio (e parlo della palla del Gallo) quelle occassioni non te le puoi bruciare cosi’.

    Edera doveva entrare prima visto che ogni volta che entra ha tanta voglia e movimento. Obi pure lui.

    Mi hanno infastidito piu’ del goal mancato cmq i movimenti mancati del Gallo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Daniele abbiamo perso l'anima - 3 mesi fa

      Concordo.
      Per quanto riguarda il Gallo, ieri troppi errori e troppe tentativi di fino che non gli appartengono (veli alla cieca, movimenti sbagliati ). È un buon attaccante, se ha voglia e sta bene a volte è irresistibile ma non è un campione. In questa squadra l’unico talentuoso è Adem, con tutti i suoi difetti.

      E ripeto, per me Mazzarri ieri qualche colpa ce l’ha, nei cambi tardivi di Iago e nel non aver avuto il coraggio di osare con più convinzione. Il Chievo visto ieri era poca cosa e dici bene quando scrivi che se avessimo segnato un gol poi ne avremmo fatti almeno altri due.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. steacs - 3 mesi fa

      Quindi siamo tornati alle scuse di Miha: colpa del singolo (in questo caso il Gallo) che non la butta dentro come quando perdevamo per errori dei soliti De Silvestri, Molinaro, Acquah e Benassi?

      Il calcio è uno sport di squadra fatto da calciatori, allenatori (non solo il principale) e societá, senza voglia di vincere ed obiettivi ci saranno sempre una decina di pareggi come questi a stagione, questa é la differenza tra essere una squadra ambiziosa come le prime 5 o 6 e noi che facciamo le COMPARSE.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Daniele abbiamo perso l'anima - 3 mesi fa

      Steacs: io non penso sia colpa del Gallo, solo che ieri insieme a Iago non ha fatto granché e che l’unico talento puro sia Ljajic. Niente di trascendentale.
      Secondo me ieri ha sbagliato soprattutto Mazzarri. Troppo prudente.
      E alla luce del pareggio della Fiorentina il risultato di ieri fa ancora più male.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Viamiha - 3 mesi fa

        Ma tu amcora perdi tempo con sti gobbi? Ma non vedi che al primo pareggino ripartono sempre con le stesse minchiate?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. user-13746076 - 3 mesi fa

    E’ mancata un po di cattiveria in avanti. Fortuna certo, anche intensità. Belotti e’ involuto e forse servito male. In ogni caso della EL credo in società non freghi niente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. user-13658280 - 3 mesi fa

    purtroppo senza un centravanti forte queste partite nn le vinci e noi a oggi nn ce l abbiamo, secondo me continuano a dire ke belotti è tornato e ha fatto bene x tenere alto il prezzo, comq se l anno prossimo resterà bisogna prendere una valida alternativa, ke faccia in po di panca anke lui … x il resto da qui alla fine mi piacerebbe vedere qualke volta edera al posto di iago

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. Daniele abbiamo perso l'anima - 3 mesi fa

    Il Chievo gioca l’anti calcio ma ieri secondo me ha sbagliato Mazzarri che non ha voluto rischiare come doveva. E Iago andava sostituito mezz’ora prima.
    Con la nostra posizione di classifica non avevamo da perdere nulla. Dovevamo spingere di più.
    Sarebbe stata dura lo stesso andare in EL, ma adesso è davvero un miraggio. Peccato. Come dice l’articolo, troppe occasioni perse.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. Calogero - 3 mesi fa

    Come volevasi dimostrare, questa è una squadra SENZA CARATTERE, fa una prestazione decente contro 3 mediocri non sa approfittare di nulla MAI NON HA AMBIZIONI, vive per questa vetrina di mediocrità nella speranza che un grande club si interessi a loro: SONO UNA SCHIFEZZA. Questa squadra va abbandonata al suo destino non merita una tifoseria VERA, SERIA, ONESTA e SINCERA come quella granata, a loro servono spalti vuoti, disinteresse e anonimato a loro serve la serie B per farli tornare UMILI. Questa è una realtà capace a valorizzare unicamente le PLUS VALENZE che faranno la fortuna di altri, PER NOI 25 ANNI DI ANONIMATO SENZA VITTORIE con contentini sindacali degni delle PROVINCIALI. A eccezione fatta per il capitolo degli INVINCIBILI e pochissime altre rare eccezioni l’unico sentimento che questa società è capace di suscitare è il DISPREZZO…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. vittoriogoli_671 - 3 mesi fa

      Purtroppo é così anche se non condivido i termini troppo crudi, ci mette del suo anche Mazzarri che avrebbe dovuto inserire Edera almeno per tutto il secondo tempo visto il soporifero Falque.
      E poi perché non inserire Bonifazi dal primo minuto? Lo vogliamo testare o il prossimo anno a 38 primavere schiereremo ancora Moretti?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Simone - 3 mesi fa

        Barreca quando è entrato ha fatto peggio di de Silvestri.
        Meno male che doveva essere un fenomeno…
        Bonifazi ci sarà un perché se gli preferisce altri

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. steacs - 3 mesi fa

          Simone che dici? Il presidente dice che ha investito nei giovani e siamo pieni di profili di prospettiva e visto gli ultimi 13 anni di veritá come puoi non credergli dai???

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Viamiha - 3 mesi fa

            Eccolo il gobbo di barcellona… ahaha ma non la dovevi comprare ru?

            Mi piace Non mi piace
      2. Calogero - 3 mesi fa

        Questa è una squadra costruita per un obbiettivo che si chiama PLUS VALENZE, questa è un AZIENDA che porta benefici ai suoi titolari, per gli altri ringrazia così che potrebbe essere ancora peggio e tira a campare, è il mantra che si ripete in tutte le aziende, anche sinisa ha detto che questa è una squadra di operai contro quelle dei padroni. Il fatto è che mi sono veramente stufato, vorrei godermi pure io la mia semi finale in champions del mio Torino, invece è fantascienza, l’unico problema esistenziale sono le PLUS VALENZE e non cedere BELOTTI che dovrebbe essere di per se già il nostro scudetto, già la nostra Europa. Si parte dal progetto non è idoneo l’allenatore, probabilmente non sono idonei gli osservatori, il cosiddetto zoccolo duro sembra l’assistenza sociale, i giovani vengono sistematicamente preferiti ai veterani che tolte alcune eccezioni per il resto sono inguardabili. Quella di ieri era una partita che ANDAVA ASSOLUTAMENTE VINTA. Ma a loro interessa fare i fighi con le grandi, quando gli riesce per poi riempirsi di boria e deludere la partita dopo con le ultime della classe, certo quelle mica fanno vetrina. W i contratti milionari a i calciatori, i tifosi si possono sempre consolare con un bel filmatino d’epoca o scrivendo FVCG e tira a campa…Che tristezza.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Athletic - 3 mesi fa

          Ma se non abbiamo MAI giocato in tutta la nostra storia una semifinale di Champions, ma per favore…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Calogero - 3 mesi fa

            Appunto, sarebbe anche ora di cominciare,(scusate volevo scrivere che ” a i giovani vengono sistematicamente preferiti i veterani che tolte alcune eccezioni per il resto sono inguardabili.”

            Mi piace Non mi piace
        2. Viamiha - 3 mesi fa

          Undelirio del genere mai letto. Bravo. Gufate ancora di piu che andiamo in europa alla faccia da cazzo dei gobbi

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Simone - 3 mesi fa

            @Viamiha ogni tanto, a tempo perso, accetta pure un’opinione diversa dalla tua.
            Non è possibile tacciare come gufo tutti coloro che la pensano diversamente

            Mi piace Non mi piace
  34. Simone - 3 mesi fa

    Buona prima mezz’ora e ultimo quarto d’ora,nel mezzo nulla.
    Unica nota positiva rivedere baselli giocare come non lo si vedeva da tempo.
    Oggi piuttosto male Iagp. Mai pericoloso finché è stato in campo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Viamiha - 3 mesi fa

      Vedi io a te non ho mai detto nulla perchè tu, seppure critico sei onesto. Quelli che definisco gobbi non sono tifosi con cui ci si possa confrontare. Calisci che appaiono solo ler spalare merda o godere delle sconfitte? Ma li leggi? Provav acercarli dipo una vittoria. Abbiamo capito che odiano cairo petrachi mazzarri… amavano il grande miha che povero la società non ha messo nelle condizioni di fare bene…. quindi non mi vennire a dire che non accetto altri pareri… se domani arrivasse un emiro cairo luó andare a fare in culo… ma al
      Momento di emiri non se ne vedono e di mommiha nyi molto più si son visti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Simone - 3 mesi fa

        Ho come l’impressione che a parte pochi di noi x il resto ce l’hai con tutti.
        Magari è una mia impressione sbagliata 😉

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. silviot64 - 3 mesi fa

    Ennesima delusione. Manchiamo di continuità. Dopo essere praticamente sfumata, la possibilità dell’Europa si era riaperta a patto di giocare tutte le partite come fossero una finale. Nulla di tutto questo. La discontinuità l’ha fatta ancora da padrona. Brutta partita, noiosa come non si credesse più ad alcun obiettivo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy