Toro: a San Siro devi rinascere

Toro: a San Siro devi rinascere

L’ editoriale di Gino Strippoli / Emergenza a centrocampo e se fosse Maksimovic la soluzione?

7 commenti

Un’impresa ardua quella che il Toro dovrà aspettarsi per uscire indenne dalla sfida di S.Siro contro il Milan. Ma proprio quando le cose si fanno difficili e quasi impossibili ecco che i meccanismi caratteriali legati all’orgoglio potrebbero uscire fuori dai ragazzi di Ventura.

Tirare fuori quel carattere tanto invocato dai tifosi e che spesso é mancato potrebbe essere l inizio di una rinascita granata e consentirebbe ai granata di rimetterai in una carreggiata più consona in classifica.
Se contro il Carpi bene o male il Toro ha creato 5 occasioni da gol, poi sprecate, contro il Milan ne basterebbero due ma con il gonfiore della rete.

La difesa milanista non é perfetta, anzi nasconde molte lacune che se scoperte potrebbero portare il Toro ha mettere in seria difficoltà i rossoneri.
Quello che non dovranno farei ragazzi allenati da Ventura e aspettare gli avversari nella propria metà campo perché in quel caso sarebbe poi un vero assedio difficile da controllare. Meglio sarebbe esercitare un pressing già sulla trequarti granata ovvero nella metà campo avversaria così da non far partire le possibili azioni.
Tutto facile quando si scrive , certamente, ma non impossibile quando si gioca.

Molto dipenderà da chi sarà schierato a centrocampo. É vero che Acquah é stato recuperato ma chissà in quali condizioni atletiche é realmente.
L ipotesi da me ventilata più volte in televisione e anche nei precedenti editoriali , sin dallo scorso anno, sarebbe legata ad un impiego di Maksimovic a centrocampo, davanti alla difesa. Il ragazzo sa fare bene quel ruolo anche se sono anni che ormai gioca da centrale destro. Lui centrocampista ci é nato e ci ha giocato e se si nota quando parte nelle sue scorribande in avanti tende sempre da destra a spostarsi verso la zona centrale del centrocampo. In più la sua fisicitá servirebbe anche a rompere le azioni avversarie e a proteggere di più la difesa. In questo caso Glik potrebbe essere spostato a destra con l ‘ inserimento di Jansson centrale e Moretti a sinistra. Potrebbe essere questa una soluzione praticabile per ovviare al deficit in mezzo la campo.

Servirà anche attaccare e la coppia Belotti Immobile con la loro velocità e i loro movimenti possono impensierire la difesa milanista a patto che vengano serviti magari in lanci lunghi a scavalcare la linea mediana di Mihajilovic.

I tifosi granata si aspettano una partita giocata con orgoglio e intelligenza, una vera prestazione da Toro insomma!

7 commenti

7 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. ddavide69 - 2 anni fa

    …….Deprimono i ragazzi o poverini , che pena ..!

    Ma veramente ancora pensiamo che il problema siano i tifosi ????

    Ma avete visto cosa stà facendo quello in panchina ???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. gehenna8_853 - 2 anni fa

    Mi rivolgo a quelli che quando vedono il bicchiere mezzo vuoto (o vuoto del tutto) insultano con il Vaffa il proprio Mister o deprimono i ragazzi. Tifare granata è anche soffrire, saper soffrire ed è nel nostro DNA da almeno 20 anni ed oltre, per un attimo che qualcuno ha provato a portare luce togliendo argomenti ai violenti ed agli insensati, pur disponendo di quello che Cairo mette sul piatto (ed è poco), è pressochè un miracolo. Un Mister che qualsiasi altro allenatore stima, qualsiasi Dirigente o addetto ai lavori, tranne i suoi tifosi, gente con la memoria corta (vedi derby, Filadelfia, Museo del Grande Torino e A. Bilbao)e che dovrebbero far pace con lo striscione al Fila che dice “NON VI LASCEREMO MAI SOLI”, delle due l’una, o sloganeggiare meno e scriver meno cazzate per fare sensazione o supportare i ragazzi VERAMENTE…, stiamo facendo il caffè con la cicoria ed è inutile sparare sul barista. Se poi vi piace Novellino che mette 11 punte sbatte i pugni e sbava in conferenza ma ci porta in B, o un Borsano che sta per assaggiare la galera, accomodatevi, vi ricordo anche l’altra alternativa che bramavate tanto…il Red Bull Torino, roba da far ribaltare nella tomba gli immortali. Le squadre hanno i tifosi che meritano, il Toro evidentemente no. FVCG e Saluti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. RDS- toromaremmano - 2 anni fa

      23000 tifosi contro la penultima in classifica e con noi 12° poche società le fanno,
      In effetti non gli abbiamo lasciati soli.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Brawler Demon - 2 anni fa

    La difesa del Milan è quel piccolo diavolo di Donnarumma, il resto, poche balle…
    Forza Toro!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. aterreno - 2 anni fa

    Un commento sulla storia dell’ambiente, Ventura, va allenare la Roma, notoriamente difficile per l’ambiente, a Torino sei stato amato e osannato per anni, anche contro il Carpi per novanta minuti.
    Ammettiamolo, le promesse che abbiam comprato sono solo ok, magari esploderanno, magari no, con una squadra così scarsa dovresti fare un passo indietro e PER LO MENO far giocare la gente nei suoi ruoli.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. RDS- toromaremmano - 2 anni fa

    La speranza è l’ultima a morire, ma questo tipo di articolo è già stato usato con Empoli, Udinese, Chievo, Verona e Carpi, capisco la legge dei grandi numeri…. e che prima o poi ci azzeccherete, ma anche un po di superstizione non guasterebbe.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. vandekorput - 2 anni fa

    Maksimovic regista arretrato lo sogno dall’anno scorso!!! Mi piacerebbe anche provarlo in un 3-4-3 con bruno peres esterno d’attacco

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy