Toro, ma che fine hai fatto?

Toro, ma che fine hai fatto?

L’editoriale di Gino Strippoli / I granata senza gioco perdono meritatamente contro l’Udinese

19 commenti

Vives
Bovo
Quagliarella
Le pagelle di Torino-Napoli, Maratona, Torino-Udinese, Toro
Zappacosta, Torino-Udinese
Baselli, Torino-Udinese
Belotti, Torino-Udinese
Avelar, Torino-Udinese

Ma il Toro che fine ha fatto? Dopo la cocente e umiliante sconfitta contro la Juventus ci si aspettava una reazione contro l’Udinese e invece si è visto il nulla più assoluto, visto che anche in undici contro dieci il Toro per tutto il secondo tempo non è riuscito a centrare la porta avversaria una sola volta. Se poi andiamo a vedere la statistica dei 94 minuti allora troviamo un solo tiro nello specchio della porta friulana, quello di Belotti.

L ‘Udinese ha fatto la partita per tutto il primo tempo, mentre nel secondo tempo un forcing sterile non ha portato il Toro nemmeno a sfiorare il pareggio. Un Toro senza gioco, senza nessuno che sappia illuminare e inventare delle occasioni per gli attaccanti. Anche con tre attaccanti il Toro non si reso mai pericoloso e questo è un dato di fatto preoccupante.

Un brutto modo di finire l’ anno: anche dopo il gol subito è del tutto mancata la reazione. Quello che preoccupa, e non poco, è il centrocampo granata praticamente inesistente. Ogni volta che la squadra di Colantuono decideva di andare in avanti nessun granata in mezzo al campo è mai riuscito a arginare e contrastare gli avversari.

Ci si aspettava di vedere una crescita esponenziale della squadra, in realtà si sta vedendo una decrescita della squadra rispetto alle potenzialità che ha  indubbiamente.
Se poi analizziamo le parate di Padelli (ha salvato almeno 4 volte la parta granata) allora capiamo che la crisi granata c’è eccome.

Le feste natalizie capitano a proposito, visto che serviranno a riordinare le idee alla compagine granata.

19 commenti

19 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. robert - 1 anno fa

    E’ inutile continuare a fare piagnistei e protestare !!!! Nel calcio come nella vita si raccoglie quello che si semina.Cairo ha sbagliato a non prendere Sarri o Di Francesco e ha sbagliato a rinnovare il contratto a Sventura.Ormai la frittata è fatta e non si può più cacciarlo.Costui è una persona ottusa con idee del calcio antiquate,tipo Nereo Rocco o Trapattoni.Se vogliamo ritornare una grande squadra o almeno competitiva bisogna assolutamente cacciare costui o ci aspetteranno altre umiliazioni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. ikhnos - 1 anno fa

    A proposito di ELKADDOURI molti ricorderanno che nelle prime partite di campionato Ventura aveva schierato Baselli nello stesso ruolo del marocchino ed infatti erano “piovute quattro pere” agli avversari. Poi non ho capito per quale motivo non abbia insistito su quello schema di gioco. Ventura Ventura !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. ikhnos - 1 anno fa

    Mister Ventura mica sentirà il “richiamo della foresta” che per lui è il FONDO CLASSIFICA, lui abituato con tante altre squadre passate a salvarsi dalla retrocessione … Speriamo di no ! Comunque lo affiancherei con un tecnico dei nostri tipo Sala, Camolese, Ferri,Zaccarelli. Si perchè, da dieci partite continua a fare sempre gli stessi errori.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Simone - 1 anno fa

    Il centrocampo è di una mediocritò inenarrabile ed è un problema che ci portiamo avanti da almeno 3 anni. Darmian Cerci e Immobile ce lo hanno nascosto ma i centrocampisti sono più o meno gli stessi o di pari livello.
    Peres e Avelar sono gli unici in grado di combinare qualcosa ma nella parte centrale c’è il vuoto assoluto.
    Mai uno in grado di mettere gli attaccanti davanti al portiere od inventare qualcosa. Passaggi in orizzontale o all’indietro.
    Cosi è dura andar lontano!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Pimpa - 1 anno fa

    Più che il tempo passa e più che mi dà ragione sul fatto che il problema principale è rappresentato dalla scarsezza generale della rosa.
    E che non mi si dica che sono forti i vari Zappacosta,Belotti e Baselli:il primo è imbarazzante e non riesce a fare un cross,il secondo pesa 35 chili con la coratella e comunque mi sembra di qualità normale,il terzo è grezzo con i piedi.
    Su El Kaddouri mi permetto di osservare che continuare a parlarne non fa altro che dimostrare la nostra irrimediabile mediocrità e miseria stabile:stiamo parlando di un altro modesto giocatore che non a caso nel Napoli è una riserva.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. basta gabibbo - 1 anno fa

    L’ho scritto il giorno dopo il derby della scorsa settimana: Ventura é inadeguato alle potenzialità del Toro di quest’anno. Se lo fosse, invece, allora tutti i giocatori in campo sono scarsi. Secondo me: 1) il modulo di gioco non funziona più (non possiamo giocare con il 8-0-2, in quanto il centrocampo non esiste per volere del gabibbo); 2) certi giocatori non sono all’altezza di certe aspettative di una squadra che vuole competere in campionato per la parte sinistra del tabellone (molinaro, bovo, vives, gazzi, moretti, quagliarella), sono giocatori bravi ma non più all’altezza per più di 1 o 2 partite; 3) i giocatori che entrano in campo sono “legati” dallo schema imposto dal mister che tende a subire e non ad aggredire. Cambiare ora sarebbe pero forse una mossa molto pericolosa. Per me occorre arrivare in fondo al campionato e poi pensare seriamente qualunque posto in classifica si ottenga di cambiare la guida della squadra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Lello66 - 1 anno fa

    Credo che i giocatori, giocherebbero molto meglio se gli chiedessero di entrare in campo dando il massimo e giocare come sanno, senza essere costretti a seguire gli schemi??? di Sventura, sicuramente peggio di quello che hanno fatto vedere nelle ultime 10 partite, non potrebbero fare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. ex calciatore - 1 anno fa

    purtroppo giochiamo in sette,Benassi 0,Baselli 0,acquah 0,quagliarella 0 ,dimenticicavo mezzo vives o gazzi e sono stato buono,signori cari oltre a non cambiar modulo non abbiamo centrocampo ,la massima spinta sulle ali quando non gioca peres è di molinaro che parte dalla sua fascia e punta la bandierina del calcio d ‘angolo opposta e naturalmente perde palla,datemi retta troviamo 3 che scendono in b e mettiamoci il cuore in pace

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 anno fa

    A freddo, quel che mi preoccupa di più è l’incapacità di Ventura nel cambiare tattica. Che si stia perdendo pareggiando vincendo, che ci sia il Chievo o la Juve lui adopera sempre lo stesso giochino, peraltro soporifero dei passaggi orizzontali in difesa e lanci lunghi a difese schierate. In questo modo segni solo quando un difensore avversario sbaglia in modo grossolano o da calci piazzati. E se ci fate caso quest’anno è avvenuto quasi sempre così, eccetto contro la Sampdoria dove abbiamo fatto forse l’unica bella partita quest’anno.
    O cambia o faremo poca strada. Ormai ci conoscono. Basta prestarci alto e siamo fottutii.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. RDS- toromaremmano - 1 anno fa

      Ti do ragione purtroppo uno dei limiti di Ventura, che ho lodato per essere un Re Mida (la fortuna di Cairo a livello di plusvalenze quel che tocca diventa oro) è quello di essere limitato ad impartire un solo modulo per anno, per cambiare modulo in corsa penso per quanto lo conosco ( e visto che per far capire a Maksimovic di dare indietro la palla ce voluto sei mesi) non lo vedo di cambiare modulo in corsa, non vuole un vero regista e sarà difficile immettere un trequartista a gioco in corsa,
      ho fiducia, ma la vedo dura nei suoi schemi è un integralista quando si mette in testa una cosa difficilmente cambia in corsa e quando lo fa (vedi tre punte con il Milan appena raggiunto il risultato ritorno al compitino assegnato ai giocatori.
      Comunque fiducioso chiedo a Ventura di essere meno aziendfalista e chiedere a Cairo quel che gli serve.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 anno fa

        Non lo farà mai. E Prcic marcirà in panchina.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Wendok - 1 anno fa

    Ultima e poi chiudo,…. Se in squadre tipo rubentus, inter, roma, avessero fatto due prestazioni come le ultime due, sono strasicuro che come premio li avrebbero fatti allenare fino alla vigilia compresa. Invece via a una settimana di panettoni e risate

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 anno fa

      Ultima e chiudo anche io: qualcuno ora ammetterà che ci mancano gli assist di Elkaddouri e i suoi cambi di velocità? Con l assenza di Maksimovic ( l unico altro assist man ) siamo sterili in attacco e prevedibili.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. uassing - 1 anno fa

        Confermo! Ma quando non e’ stato riscattato la stragrande maggioranza dei tifosi era felice della sua partenza!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 anno fa

          Infatti, quando lo scrissi quest estate ben pochi lo rimpiangevano. Un carattere insofferente ma se guardi le partite mitiche con Juve Bibao e altre vittorie sono arrivate dai suoi piedi.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. RDS- toromaremmano - 1 anno fa

            Ricordati Daniele e l’ho sempre detto che le migliori partite dell’era Ventura (bilbao e Juventus) le abbiamo fatte quando è girato il Kebabbaro,
            qui ci vuole un trequartista (ed anche un regista arretrato) che impartisce l’ultimo passaggio,
            ma qui se dici certe cose dicono che sei uno spalamerda e piangina, loro sarebbero quelli che amano il Toro perchè accettano tutto anche le boiate piu immani.

            Mi piace Non mi piace
      2. Cecio - 1 anno fa

        Totalmente d’accordo, l’irritante El Kaddouri ti dava quell’imprevedibilità che nessuno quest’anno può darti.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Wendok - 1 anno fa

    Centrocampo inesistente. Da inizio campionato. Un solo modulo affidandoci all ignoranza degli avversari ( sempre meno, oramai ), e alla forma di peres e molinaro ( avelar ).
    MA,… Assodato questo oramai da credo il 100% di tifosi e giornalisti, sottolinerei ancora una volta quanto neppure esperimenti tipo prcic ( non mi si dica che ventura lo vede tutti i giorni etc etc,…. Peggio del centrocampo attuale non lo farei neppure io che ho appeso le scarpette da 20 anni ) e l errore di insistere su un quagliarella utile solo a fare numero,… È peccato parlarne ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 1 anno fa

      È inspiegabile che non voglia mai far scendere in campo prcic. Nn avrà il fisico di acquah ma sicuramente piedi migliori (ci vuole poco)

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy